Giacomo Iacobellis
| Categoria Notizie Caffè - Tè - Bevande Calde e Coloniali, Distillati, Liquori | 834 letture

A.B.I. Professional presenta il suo Concorso Nazionale: master, curiosità e cinque importanti novità

Umberto Caselli Luca Picchi Curiosità Mixology Abi Professional Concorso Fiorenzo Colombo Carmine Mattia Perciballi Nespresso Varnelli Master Luxardo Riccardo Zola Park Hotel Ai Cappuccini Campari Professional Nazionale Concorso Nazionale Di A.b.i. Professional Cinque Cocktail Barman

Nespresso Luxardo Riccardo Zola Cinque Varnelli Nazionale Fiorenzo Colombo Barman Master Abi Professional Luca Picchi Concorso Cocktail Campari Park Hotel Ai Cappuccini Concorso Nazionale Di A.b.i. Professional Professional Mixology Curiosità Umberto Caselli Carmine Mattia Perciballi

© Riproduzione riservata

Il count-down è quasi finito, il Concorso Nazionale di A.B.I. Professional è finalmente alle porte. L’Associazione con la A maiuscola dei barmen italiani lo ha presentato ufficialmente lo scorso venerdì 22 marzo presso il flagship store di Nespresso a Milano. Un evento che Beverfood.com non poteva certo lasciarsi sfuggire.

La conferenza stampa, presieduta dai Consiglieri Nazionali A.B.I. Fiorenzo Colombo, Carmine Mattia Perciballi e Carmine Lamorte, oltre che dall’Horeca Manager di Nespresso Riccardo Zola, ha illustrato la kermesse in programma al “Park Hotel ai Cappuccini” di Gubbio tra il 31 marzo e il 3 aprile. Tre giorni, visto che l’ultimo sarà quello del rientro a casa, interamente dedicati alla mixology e sicuramente il miglior contesto per la finalissima del 2 aprile pomeriggio. L’edizione 2019 del Concorso Nazionale di A.B.I. Professional vedrà infatti andare in scena un vero e proprio percorso di formazione e informazione, tra master e degustazioni dei prodotti degli sponsor (ogni sponsor avrà un suo stand personalizzato), sfide all’ultimo cocktail e aggiornamento sulle ultime tendenze del bar.

Da sx: Fiorenzo Colombo, Carmine Mattia Perciballi, Carmine Lamorte di ABI Professional e  Riccardo Zola di Nespresso

Non solo la finalissima, a Gubbio si terrà poi anche un altro concorso: parliamo del Concorso Arazzo, previsto subito dopo la competition del Nazionale e aperto a tutti (soci e non soci di A.B.I. Professional). Come funziona? Ogni concorrente estrarrà da un bussolotto un biglietto col nome di un prodotto sponsor e avrà sette minuti di tempo per realizzare un cocktail utilizzando il suddetto prodotto e le altre bottiglie degli sponsor situate alla sua postazione. A differenza del Concorso Nazionale, il concorrente non sarà però valutato da una giuria tecnica, ma solamente da quella del gusto. Al Concorso Arazzo parteciperanno anche i ragazzi delle dieci Academy invitate da A.B.I. Professional, che si affronteranno per il “Gran Premio Nespresso”.

Per quanto riguarda i master, tutti di livello assoluto, si inizierà già il primo giorno con quello dell’Anonima Distilleria di Gubbio “Gin & botanicals”, seguito da un aperitivo all’interno della medesima distilleria, con un barman e il mastro-distillatore nelle vesti di anfitrioni. Il secondo giorno toccherà invece a Nespresso, che mostrerà le svariate applicazioni in mixology dei monorigine, e al “Re del Negroni” Luca Picchi, che rappresenterà Campari con una lectio magistralis sul centenario del celebre cocktail fiorentino. Senza dimenticare il master su Varnelli, con la regia del giornalista Fabio Bacchi, e quello firmato Luxardo.

Da sottolineare le cinque importanti novità della manifestazione, elencate qui sotto nel dettaglio:

– Un giorno in più per la kermesse, che passa da due giorni a tre con l’inserimento di tantissime nuove iniziative di interesse pubblico.

– Cambiamento del regolamento nella preparazione degli home-made: si passa da 15 a 30 minuti di tempo.

– Inserimento nella giuria di degustazione di due noti Bartender da Londra: Luca Cinalli/Gabriele Manfredi (Bar Oriol) e Pietro Rizzo (Barts).

“Gran Premio Nespresso” all’interno del Concorso Arazzo per i ragazzi delle Academy, chiamati a realizzare dei cocktail utilizzando il caffè (quattro specifiche tipologie espressamente scelte da Nespresso).

– Limite massimo di 30 gradi di gradazione alcolica per i cocktail partecipanti alla finale nazionale.

Merita una menzione a parte anche il focus su Nespresso realizzato da Riccardo Zola durante la conferenza. Nei due Concorsi si impiegheranno infatti capsule di caffè monorigine, tra i quali un decaffeinato ad acqua, per far sì che ogni ricetta dei cocktail che utilizzano il caffè Nespresso possa essere riprodotta fedelmente in qualsiasi bar e luogo con il medesimo caffè.


Per un primo assaggio del grande evento in programma a fine mese, Beverfood.com ha infine avuto il piacere di scambiare due chiacchiere col presidente onorario di A.B.I. Professional Umberto Caselli, che ha presentato dall’interno l’associazione sottolineandone la grande professionalità e solidarietà associativa: “I nostri soci sono tutti grandi professionisti, proprio come dice il nostro nome. Abbiamo due categorie di membri: l’Academy, che comprende i giovani tra i 18 e i 28 anni, e poi i professionisti. Siamo molto soddisfatti per il livello professionale e per l’abnegazione che tutti mettono nelle attività associative. Sono sicuro che ci divertiremo a Gubbio”. Un inconfutabile marchio di qualità, insomma, sui barmen che fra pochi giorni si sfideranno a colpi di shaker e strainer regalando senza alcun dubbio un grandissimo spettacolo.

Scheda e news: A.B.I. Professional | Associazione Barmen Italiani


Scheda e news: Nespresso Italiana


© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Barman Concorso Park Hotel Ai Cappuccini Cinque Concorso Nazionale Di A.b.i. Professional Umberto Caselli Curiosità Nazionale Master Cocktail Varnelli Luca Picchi Mixology Luxardo Fiorenzo Colombo Carmine Mattia Perciballi Abi Professional Campari Nespresso Professional Riccardo Zola



Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

ARTICOLI COLLEGATI:

caffè in capsule dualit

La guerra delle capsule: NESPRESSO perde la battaglia legale anche in UK nei confronti di DUALIT

02/05/2013 - Nel Regno Unito, nella causa intentata da Nespresso contro Dualit (produttore di tostapane e recentemente anche di capsule per caffè), il tribunale ha dato ragione a Dual...

Bilancio 2013 GRUPPO NESTLÈ: fatturato in crescita a CHF 92,2 m.di, ma utile in diminuzione a CHF 10 m.di

14/04/2014 - L’Assemblea del 10 aprile scorso ha approvato il bilancio 2013 del gruppo Nestlè. La multinazionale svizzera si conferma ai vertici mondiali del food & beverage con u...

NESPRESSO LANCIA CITIZ, UNA NUOVA LINEA DI MACCHINE PER ESPRESSO

06/05/2009 - La gamma si chiama Nespresso CitiZ, in omaggio allo scenario metropolitano al quale sono ispirati il design, le cromie ed il carattere di un oggetto che non è un sempli...

nespresso shop milano

A Milano il primo flagship store di NESPRESSO in Italia

28/09/2015 - Tornando alla città in cui la sua avventura italiana è iniziata 15 anni fa, Nespresso ha aperto una boutique monomarca a Milano. Posizionato nella maestosa Piazza del Lib...

Con l’arrivo della primavera, Nespresso è pronto ad accompagnare il rituale del vostro risveglio

13/03/2018 - La primavera bussa alle porte, la stagione della rinascita e del risveglio, della natura, dei sensi e dello spirito. Ma… quanto è importante il momento del risveglio? Qua...

Denner_Satellite

Guerra delle capsule: anche le capsule di caffè della catena svizzera DENNER non violano diritti marchio di NESPRESSO

23/05/2013 - Il Tribunale commerciale di San Gallo ha deciso in merito al procedimento in materia di misure e ha stabilito che le capsule di caffè Denner non violano il marchio di for...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

4 × quattro =