Pinterest LinkedIn

Il mercato degli alimenti a base vegetale potrebbe rappresentare fino al 7,7% del mercato proteico globale entro il 2030, con un valore di oltre 162 miliardi di dollari, rispetto ai 29,4 miliardi di dollari del 2020, secondo un nuovo rapporto di Bloomberg Intelligence (BI).

I player più tradizionali e affermati, come Kellogg e Nestlé, stanno cercando di ottenere un vantaggio aumentando la distribuzione di prodotti a base vegetale e producendo campagne promozionali che mostrino la loro varietà di opzioni. Man mano che i consumatori acquisiscono familiarità con i prodotti e le iniziative a base vegetale, la BI prevede un’evoluzione delle abitudini dei consumatori nel prossimo decennio.

Jennifer Bartashus, analista senior dei beni di prima necessità presso Bloomberg Intelligence, ha dichiarato: “Le abitudini dei consumatori legate al cibo spesso vanno e vengono come mode, ma le alternative a base vegetale sono qui per rimanere e crescere. La serie in espansione di opzioni di prodotto nel settore vegetale sta contribuendo a far sì che le alternative vegetali diventino un’opzione a lungo termine per i consumatori di tutto il mondo. Se le vendite e la penetrazione di alternative a base di carne e latticini continuano a crescere, la nostra analisi di scenario suggerisce che l’industria alimentare a base vegetale ha il potenziale per diventare un’opzione praticabile sia nei supermercati che nei ristoranti. Le alternative a base di carne e latticini potrebbero persino ottenere il 5% e il 10% delle rispettive quote di mercato globale nel prossimo decennio“.

 

Annuari Agra Distribuzione Alimentare Industria Alimentare

 

Le catene di ristoranti internazionali, tra cui Taco Bell, Chipotle, Jamba Juice e Starbucks, saranno attori significativi nell’aumento delle vendite e del consumo di alternative a base vegetale. Le grandi catene che offrono hamburger, salsicce e alternative al latte incoraggeranno le abitudini dei consumatori ad adattarsi ai prodotti alimentari di origine vegetale. BI prevede che il pollo finto sarà particolarmente preparato per la crescita nel prossimo anno.

 

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

 

Il rapporto include i risultati di un’analisi di scenario, che considera i principali motori di crescita per il settore, compreso il riconoscimento degli incentivi a lungo termine per la salute e la sostenibilità, l’accettazione da parte dei consumatori, l’aumento della disponibilità di ristoranti e la crescita della popolazione.

 

+ info: www.bloomberg.com/professional/bi-research/?dyn=plant-based-food

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Santi Crinaia - Dal 1843 Passione Valpolicella

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina