Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Purché se ne beva. Sono pochi i distillati come il rum che possono permettersi un variegato mondo fatto di fascino e mistero che si cela dietro un bicchiere. Canna da zucchero, melassa, agricole, uno spirito versatile che può giocare in più campi, tradotto in un’apertura di ventaglio a consumi e consumatori. Tra shottini e chupiti, cocktail mainstream a bevute lisce di livello, il segmento del rum tiene botta grazie anche a questa polivalenza. Il 2020 non è andato affatto male nonostante la pandemia, nel nostro paese i dati di mercato riportati da IRI al canale Gdo e Retail hanno registrato una crescita del 13,7% sia a valore sia a volume rispetto all’anno precedente. Secondo la società di analisi dei dati Euromonitor International a livello globale su prevede nel 2021 un valore del giro di affari di 11,2 miliardi di dollari nel canale off-trade, con una stima di crescita negli anni futuri a dispetto della pandemia Covid-19. Una categoria capace di reinventarsi sempre e comunque come un prodotto cool, ecco una selezione di dieci etichette super.

 

Rum Appleton Estate 12 Rare Casks

Appleton Estate rappresenta lo spirito della Giamaica, nel mezzo della valle di Nassau, iniziando la produzione di rum oltre 265 anni fa. Un ambiente circondato da colline calcaree densamente boscose, la topografia della regione lo rende un rum diverso dagli altri. Gli spiriti invecchiano più velocemente nei climi tropicali rispetto a quelli più freddi, il sapore dei nostri rum si sviluppa a un ritmo più veloce. Aderiamo a rigorose linee guida sull’invecchiamento minimo. L’indicazione dell’età su una bottiglia si riferisce alla goccia di rum più giovane in quella miscela. La vera espressione della passione e del mestiere del Master Blender. Rum rari e selezionati a mano sono stati tutti invecchiati per un minimo di 12 anni nel clima tropicale della Giamaica per un’espressione morbida e sofisticata di rum invecchiato. Una superba miscela rivela aromi di rovere tostato, frutta secca e nocciola, seguiti da note di cacao fondente, delicata melassa, scorza d’arancia, ricca vaniglia e accenni di caffè.

 

El Dorado 12

La storia della canna da zucchero in Guyana è antica e affascinante. Il territorio, prima dell’arrivo degli occidentali, era per la maggior parte invaso dalle acque dell’Atlantico; furono gli olandesi nel XVII secolo a bonificarlo e renderlo coltivabile e furono sempre loro a portare per primi la canna da zucchero in Guyana e a piantarla sulle sponde del fiume Demerara. Un racconto che va di pari passo con la storia della Demerara Distillers, il produttore del Rum El Dorado. Un rum che è considerato la bandiera delle Demerara Distillers, vincitore per più anni consecutivi della medaglia d’oro all’IWSC. Invecchiato per un minimo di 12 ani in botti ex bourbon, è un blend di rum distillati nei Coffey Still in legno, un tempo delle distillerie Enmore, di rum distillati nel doppio Pot Still in legno della distilleria Port Mourant e del Single Pot Still di Versailles. La sofisticazione incontra la versatilità, che sia in un classico vecchio stile o nient’altro, il rum di 12 anni El Dorado è una delizia da assaporare.

 

Don Q Gran Anejo

DonQ si differenzia dalla maggior parte delle distillerie Caraibiche per due aspetti, eco-sostenibilità dei suoi impianti di distillazione e produzione esclusivamente Puerto Rican Rum senza zucchero, aromi, mosti o sciroppi di alcun tipo Fondata nel 1861 da Don Juan Serrallés in una piccola piantagione di canna da zucchero chiamata “Hacienda Mercedita” oggi DonQ continua a essere un’azienda famigliare fedele ai suoi oltre 150 anni di storia. Inoltre tutti i Rum vengono distillati ed invecchiati a Puerto Rico, come richiesto dal disciplinare di produzione. Don Q Gran Anejo è una miscela di rum di età compresa tra i 9 e i 12 anni, e i rum Solera di età fino a 50 anni, creando un equilibrio tra dolce e secco che è semplicemente sublime. A fine anno arriverà il nuovo packaging, Serralles ha fatto un’attività di rebranding con la nota agenzia Stranger&Stranger.

 

Don Papa Rye Aged Rum

Benvenuti a Sugarlandia, Don Papa Rum prende il suo nome da Papa Isio, grande eroe rivoluzionario nella guerra di liberazione delle Filippine dalla dominazione spagnola. Energia e spirito, Don Papa Rum è prodotto, invecchiato e imbottigliato nell’isola di Negros, la più importante area di produzione di canna da zucchero di tutte le Filippine. Isola caratterizzata da aspre catene montuose, grandi spiagge bianche e impenetrabili giungle lussureggianti, grazie al suo terreno vulcanico produce uno zucchero di canna fra i più pieni e i più dolci del mondo. Lanciato nel 2012 nelle Filippine, Don Papa Rum ha cominciato subito ad attrarre l’interesse di tutti i grandi mercati occidentali, dagli Stati Uniti all’Europa. Don Papa Rye Aged Rum è il legame perfetto tra due culture differenti ma strettamente legate. Distillato a colonna, questo rum di melassa “Black Gold” invecchia per 4 anni in botti americane che hanno contenuto in precedenza Rye Whisky. Il risultato è un rum piacevolmente secco, speziato e rotondo.

 

Dos Maderas 5+5

Dai Caraibi a Jerez De La Frontera, il Ron Dos Maderas 5+5 invecchia per 5 anni ai Caraibi (Guyana e Barbados) in botti di Bourbon e successivamente viene trasferito alla Williams & Humbert in Jerez  in Spagna, dove avviene il suo secondo periodo di invecchiamento per altri 3 anni in botti di Sherry Dos Cortados e 2 anni in botti di PX 20 anõs Don Guido. La distillazione viene effettuata in alambicchi a 65 ° per l’ottenimento di eccellenti acquaviti. Colore ambra scuro, profumi sentori di vaniglia e frutta che predominano su tutto. Come abbinamenti l’ideale è da bere in calici adatti ai grandi distillati invecchiati. In bocca il sapore è caldo e pieno, con sapori che richiamano l’uva passa e i fichi secchi, vellutato, con un finale lungo e gradevole.

 

Goslings Black Seal Rum

Goslings Black Seal è un’antica ricetta del 1858 che nasce dal blend di tre differenti rum di origine caraibica, invecchiati tra i tre e i sei anni che vengono successivamente lavorati e miscelati nelle Isole Bermuda. Si tratta di uno dei pochi Dark Rum ancora in commercio, proprietà della famiglia Gosling dopo oltre duecento anni. A differenza della maggior parte degli alcolici, Black Seal include prodotti sia di alambicchi, come quelli usati nei cognac pregiati, sia degli alambicchi continui, come quelli usati nella grappa. Uno conferisce sapore, l’altro produce una sottile eleganza. Insieme fanno miracoli. Il Gosling’s Black Seal ha un sapore ricco e intricato, ben bilanciato e sfumato con caramello e vaniglia e caramello. Profondo, deciso e altamente aromatizzato. Molto profumato con acidità di erbe. Alla fine c’è una morbidezza ed eleganza. Uno spirito molto complesso e insolito.

 

Rhum J.M V.S.O.P

In molti lo conoscono come il miglior “rhum vieux” della Martinica, prodotto da secoli secondo le tecniche ancestrali prescritte dal suo fondatore: Jean Marie Martin. Una “rhumerie” atipica deve la propria fama internazionale all’attenzione particolare dedicata a ciascuna fase della produzione ed al grande rispetto degli elementi naturali. La canna da zucchero dopo esser tagliata viene schiacciata per estrarre il succo fresco e puro che verrà usato per la fermentazione. L’Habitation Bellevue gode di un clima tropicale ed eccellente con un terreno vulcanico particolarmente ricco e fertile. Alambicco a doppia colonna in rame di tipo creolo: dalla distillazione si ricava un rhum con una gradazione alcolica non eccessiva, intorno al 72%, per preservare gli aromi floreali e naturali ricchi di sapori fruttati conferiti dalla materia prima usata. Un rhum ambrato intenso con riflessi aranciati e sentori agrumati, di burro di arachidi e di vaniglia. Al palato è cremoso e dolce con aromi intensi di more, pepe e di noce moscata. Il finale è di grande rotondità, calore e persistenza.

 

Rhum Damoiseau Arrangé

La famiglia Damoiseau, proprietaria della distilleria Bellevue in Guadeloupe, produce dal 1942 un Rhum Agricolo di alta qualità alle porte di Le Moule, nella Grande-Terre. Prodotto con il 100% di succo di canna da zucchero spremuto, grazie ad un processo ispirato alla produzione dei grandi brandy, in particolare dell’Armagnac della Francia sud-occidentale. Il rhum arrangè è il frutto della macerazione di frutta, spezie o fiori in rhum, generalmente agricolo bianco prodotto nei territori francesi d’oltremare, tra cui la Guadalupa. Una bevanda emblematica in Reunione, comune nelle Antille e in Madagascar. Una nuova via per scoprire il rhum agricolo con nuove percezioni aromatiche. Il rhum agricolo viene risaltato dalla dolcezza esotica. L’appellazione «Produit Pays» garantisce che tutti gli ingredienti provengono della Guadalupa. Damoiseau desidera catturare lo spirito tropicale in una bottiglia. L’ananas fresca è tagliata e messa istantamente nelle bottiglie pezzo per pezzo insieme alla vaniglia. Dopodiché il rhum agricolo bianco Damoiseau viene aggiunto.

 

Rum Eminente

Eminente è il Rum targato LVMH con la divisione spirits di Moët Hennessy. Il ricco terroir dell’isola di Cuba, una tradizione di canna da zucchero di qualità e l’esperienza di generazioni di Rum Masters si combinano per rendere Eminente sinonimo di una nuova eccezionale esperienza di liquori nella categoria rum. Cuba chiamata l’isola del Cocodrilo, evocando la sua forma di coccodrillo, famosa in tutto il mondo per il rum di superba qualità dall’inizio del XX secolo. Per creare un autentico rum cubano, Moët Hennessy si è rivolta a César Marti, il più giovane Rum Master di Cuba e membro di una famiglia specializzata nella canna nella provincia di Villa Clara nel centro dell’isola. Eminente esprime il terroir del cuore di Cuba, perfetto per i cocktail. E come l’oriente,o rum in stile orientale, è l’ideale da sorseggiare.

 

Beach Bum Rum

Beach Bum Rum Gold e Beach Bum Rum Silver. Le espressioni al 40% di ABV sono state realizzate utilizzando una combinazione di alambicchi a colonna e alambicco e hanno sapori di cocco e vaniglia. I rum sono il frutto dell’ingegno dell’imprenditore scozzese David Adamson, che ha visitato le Mauritius durante un viaggio nel 2016. Ha cercato di creare rum infusi con lo spirito e il sapore dell’isola. Un “rum fresco tropicale”, il Beach Bum Rum Silver è consigliato servito con semplici frullatori o come base per cocktail come il Daiquiri. Nel frattempo, il rum dorato può essere consumato in servizi come la Piña Colada, combinato con un mixer o con ghiaccio. Il design delle bottiglie è ispirato all’isola e include illustrazioni di animali selvatici, spiagge, frutti e fiori. Un marchio moderno e divertente pronto a conquistare il mondo e presto anche l’Itala, partendo dalle Mauritius.

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

3 × 2 =