Tag

Appleton

Browsing

2, 10, 70, 400. Non stiamo dando i numeri del lotto, ma questo poker racconta la cifra stilistica di livello dell’edizione 2022 di ShowRum 2022. Due come i giorni dell’evento più grande dedicati esclusivamente al Rum in Italia, che ritorna dopo due anni di pausa forzata il 2 e 3 ottobre a Roma con lo spirito e la tenacia di Leonardo Pinto e del suo team. 10 come il numero delle masterclass che andranno ad approfondire in momenti di formazione dedicati tutti i segreti dei 70 brand e delle oltre 400 etichette. Numeri importanti ma non solo, a fare la differenza anche la grande voglia di rientrare in presenza per degustare liscio o in miscelazione, nell’area dedicata ai cocktail curata da Paolo Sanna in collaborazione con il Singita Miracle Beach.

Non dovrebbe poi sorprendere più di tanto, scoprire che nei tempi più antichi, le taverne di Greci e Romani erano tutte gestite da donne. Ospitalità e saper fare non hanno mai conosciuto distinzioni di genere, e l’assurdità di alcune misure o abitudini che hanno impedito alle donne di affermarsi nel settore del bar (e purtroppo continuano a impedirlo) non regge il confronto con la bellezza e il coraggio di chi ce l’ha fatta, e si impegna perché altre possano seguire le orme. Per la Festa della Donna, ricordiamo tre meravigliose protagoniste della storie del bere contemporaneo.

Rum Caput Mundi. Settima edizione da urlo per lo ShowRUM, la rassegna sul rum più importante d’Italia e ormai con ampio respiro internazionale. La kermesse ideata da Leonardo Pinto, creatore del blog Isla de Rum e trai massimi esperti mondiali del distillato di canna da zucchero, si conferma appuntamento romano da non perdere per appassionati e addetti ai lavori. Massiccia la presenza dei principali players della distribuzione nazionale, che hanno presentato prodotti classici e nuove intuizioni.