Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Tequila boom! Nel giorno in cui cade il blu monday, l’imperativo categorico ci riporta ai fasti di quel famoso drink Tequila bum bum che almeno una volta tutti abbiamo assaggiato nella nostra vita. Un cielo sempre più Agave Blu per brindare la crescita degli spirits a base di Agave che nel 2020 ha fatto registrare tassi importanti.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

 

Un trend confermato anche da Drizly, una delle piattaforme di e-commerce più importanti negli Usa, che in un recente articolo pubblicato su Thespiritbusiness, ha evidenziato che gli spiriti messicani come Tequila e Mezcal sono diventati mainstream e saranno potenziati da marchi premium. Un trend trainato dal consumo di cocktail a casa e la popolarità di alcuni drink classici semplici da preparare che hanno aiutato Tequila a “salire alle stelle” l’anno scorso, con una quota di vendite di alcol su Drizly in aumento del 22%, rispetto al 2019.

La piattaforma di e-commerce ha registrato Casamigos Blanco ed Espolòn Blanco, che sono stati tra i primi dieci alcolici più venduti di Drizly nel 2020. Il Mezcal ha anche realizzato una crescita della sua quota di vendite di alcol di Drizly del 57% nel 2020, rispetto al 2019. Una tendenza che accelererà man mano che i consumatori si avvicineranno al fantastico mondo dell’agave. Un interesse dei consumatori di Tequila verso añejo e reposado, ma anche su prodotti di fascia premium, che dovrebbero competere direttamente con il consumo di whisky anche per il rapporto qualità prezzo.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

 

In Italia prima dell’avvento del Covid-19 c’era stato un bel fermento e attenzione sul mondo degli spiriti d’avage, confermato anche da un bar tematico dal grande successo come la Punta Expendio de Agave di Roma e da eventi focalizzati sul profumo messicano come Agave Experience, un format organizzato da Bartender.it. Continua il lavoro di importazione da parte dei distributori che portano in Italia il meglio dello spirito Messicano, ecco la nostra top ten +1.

Tequila Espolon Blanco

Per capire l’importanza di Espolon nel portafoglio Campari, basterebbe citare il fatto che nell’ultimo bilancio consolidato del colosso milanese del beverage veniva riportato l’aumento del prezzo dell’Agave come incidenza sui costi. Una gamma completa di Tequila, che inizia con Espolòn Blanco, l’espressione più pura della tequila di Espolòn. Creata nelle famose colline di Los Altos, celebra la storia e la cultura del Messico, prodotta artigianalmente nel territorio di Jalisco con il 100% di Agave Blu. Doppio processo di distillazione, utilizzando alambicchi a colonna e in vaso per conferirle un profilo gustativo morbido ed equilibrato. Al naso presenta un’aroma delicato di agave dolce, frutti tropicali e scorza di limone, al palato rimane morbido, con note di pepe, vaniglia e un finale elegante e pulito che termina con un accenno di spezie. Ottimo per creare cocktail pregiati e preparare un perfetto Paloma.

 

Tequila Casamigos Reposado

La Tequile del bel George Clooney è oggi di proprietà di Diageo, dopo l’acquisizione monstre del 2017. Agavi 100% Blue Weber, di età compresa tra 7 e 9 anni, dal ricco terreno argilloso delle Highlands di Jalisco, in Messico. Cottura lenta, le piñas di agave vengono arrostiti nei tradizionali forni in mattoni per 72 ore, mentre la maggior parte degli altri fuma i loro per 7 ore. Un sapore unico risultato di un processo di fermentazione di 80 ore, il doppio rispetto alla media. Il Master Distiller utilizza una speciale miscela di lievito che si traduce in un sapore coerente e raffinato, con un aroma di caramello con sentori di cacao. Note di frutta secca e rovere speziato con un tocco di dolce agave dato dai 7 mesi in botti di rovere bianco americano premium.

 

Tequila Villa Lobos Extra Añejo

Un rapporto di amicizia e stretta collaborazione tra i due più rispettati e autorevoli distillatori di Tequila: Carlos Camarena e Dale Sklar ha dato vita a Villa Lobos. L’agave utilizzata per Villa Lobos è interamente raccolto da agaveros dalle piantagioni della famiglia Camarena a Los Altos, nella celebre Highlands Arandas, garantendo così solo il più dolce e più maturo agave. Una Tequila fatta artigianalmente con passione e cura in modo tradizionale. Villa Lobos utilizza Agave azul tequilana Weber raccolta a 6-7 anni, nell’ area geografica di Arandas, Jalisco. L’agave cuoce 2 giorni e resta in forno altri 2 giorni a raffreddare, il succo privato delle fibre viene fatto fermentare in modo spontaneo senza aggiunta di lieviti, ogni lotto ha sapori diversi così come nella vera tradizione artigianale. E’ una tequila unica, che non ha bisogno di bottiglie colorate e costose o di packaging stravaganti, il liquore parla da sé. “Facciamo e vendiamo Tequila, non bottiglie”. Tequila Extra Añejo è un prodotto invecchiato 48 mesi in botti di rovere americano. Distribuito in Italia da Pallini.

 

Tequila Ocho Single Barrel Extra Anejo

Tequila Ocho incarna la sua essenza con il “Rancho Unico”, le agavi prodotte in un certo territorio donano differenti sapori al tequila, il concetto di terroir spagnolo, nelle agavi e nel tequila, così come nel vino. Tutti i Ranchos di Tequila Ocho sono situati nel Triangolo d’Oro tra i paesi di Arandas, Atotonilco e Jesus Maria, sulla Sierra de Jalisco, dove l’altitudine e il suolo ferroso danno corposità e dolcezza. Processo di produzione svolto con grandissima attenzione, in piccole quantità, con trasparenza, passione e orgoglio e con metodi artigianali. I Jimadores, i raccoglitori di agave, dopo il taglio portano alla cottura in forni di mattoni per un processo di 72 ore tra cottura e raffreddamento, per purificare il succo di agave dal carattere amaro. La fermentazione avviene esclusivamente in tini di legno aperti senza lieviti aggiunti, con i lieviti spontanei che agiscono tra le 96 e le 120 ore. Il mosto viene distillato prima in un Pot Still in acciaio da 3500 litri e poi in un Copper Pot Still da 300 litri. Invecchiato in botti ex-American Whiskey ricondizionate, così che i sentori di legno non vadano a coprire le note dell’agave, non viene filtrato a freddo per mantenere esteri e sapori nella loro purezza. Uno dei prodotti di punta del catalogo di Compagnia dei Caraibi.

 

Tequila 1800 Añejo

1800 Tequila è di proprietà della famiglia Beckmann, che possiede anche Jose Cuervo, il marchio di tequila più venduto al mondo. Jose Cuervo è anche il nome del fondatore della distilleria (la più antica dell’America Latina) che nel 1758 ricevette l’autorizzazione da Ferdinando VI, re di Spagna, a produrre tequila. Nel 1800 venne prodotta la prima tequila premium al mondo invecchiata in botti di rovere ed è per questo che il marchio ha questo nome. La Tequila Añejo viene imbottogliata a Jalisco usando solo il 100% di agave blu Weber raccolta all’apice della sua maturazione (tra gli 8 e 12 anni di età).  Añejo è invecchiato in botti di rovere francese per un minimo di 14 mesi. Il suo finale è descritto come speziato e ben arrotondato con sapori di rovere tostato, vaniglia e caramello.  In Italia il marchio 1800 e i prodotti Jose Cuervo sono distribuiti da Gruppo Montenegro.

 

Tequila Arette Reposado

Arette Tequila è prodotta nella storica distilleria “El LLano” situata nel pieno centro della città di Tequila ed è il prodotto di punta della famiglia Orendain, proprietaria della distilleria, ed una delle famiglie storiche del Tequila. Arette Tequila è prodotta esclusivamente con metodi tradizionali, senza l’utilizzo di diffusori, e distillatori Pot Still. L’Agave 100% Azul è coltivata solamente nei campi di proprietà della distilleria e adiacenti la città di Tequila, un terroir particolare che produce Agavi dall’alto contenuto di fibra e dal basso contenuto d’acqua, necessarie per creare lo stile corposo e saporito di Arette. La Tequila Reposado invecchiato per 8 mesi in botti di bourbon e prodotto con metodi tradizionali, senza l’utilizzo di diffusori, con 100% Agave Azul proveniente dai campi adiacenti la città di Tequila. Distribuito da Ghilardi Selezioni.

 

Tequila Viviana Reposado

L’agave Tequilana Blu Weber, che viene utilizzata per la produzione di Viviana è coltivata sulle montagne di Los Altos nello Stato di Jalisco in Messico, che dominano le città di Tequila ed Amatitan. Aria pura, terreno vulcanico e altitudine a circa 2000 metri rendono unico questo distillato. L’agave viene cotta in grandi forni a vapore. Il succo viene poi lasciato fermentare in modo spontaneo in grandi contenitori di acciaio, sulle note di Beethoven. Vivana la Méxicana Reposado è prodotta con 100% di Agave, affinamento in piccoli botti di rovere americano bianco ex-bourboun per 4 mesi. Colore ambrato che porta alla complessità, naso intenso e aromatico con note vanigliate, finale lungo e speziato. In Italia con Rinaldi 1957.

 

Calle 23 Tequila Blanco

Calle 23 inizia con l’attenta selezione di piante di agave blu, provenienti dalla zona “Los Altos de Jalisco”, tra la città di Tepatitlan e Arandas. In questa zona le piante di agave beneficiano di periodi caldi e soleggiati seguiti da forti stagioni piovose e, di conseguenza, un terreno piuttosto fertile, ricco di minerali, che produce agavi più ricchi e di qualità superiore, impiegando dai 7 ai 9 anni per raggiungere la piena maturità. Calle 23 Blanco è una tequila di agave al 100% non invecchiata, che riflette l’espressione più pura del sapore di agave. Si sposa con acqua di fonte di pura provenienza locale, in modo tale da raggiungere una percentuale alcolica pari al 40%. Importato da OnestiGroup.

 

Tequila Patrón Añejo

Patrón Añejo è realizzato a mano con il miglior Agave Blu Weber al 100% ed è accuratamente distillato in piccoli lotti presso la distilleria Hacienda Patrón a Jalisco, in Messico. Viene quindi invecchiato in una combinazione di rovere francese, quercia ungherese e botti di whisky americano usate. Rovere invecchiato per oltre 12 mesi per produrre una tequila perfetta per sorseggiare. Un buon equilibrio con aroma legno di quercia, vaniglia e uvetta, gusto con note di vaniglia, uvetta e miele, in bocca note caramellate e fumose.

 

Tequila Herencia Mexicana Extra Anejo

Il tequila è lo spirito del Messico e la sua origine si intreccia con le popolazioni Azteche che abitavano prima dell’arrivo dei conquistadores. Il tequila viene prodotto con la pigna della pianta dell’agave. La distilleria la Fortuna è stata fondata nel 2002 utilizzando l’agave del ranch “Los Positos” appartenente alla famiglia da cinque generazioni (1865) situata nella collina di Los Altos nella zona di Jalisco. L’extra anejo è un invecchiamento di 4 anni in botti da 200 litri di rovere americana che ha contenuto precedentemente J.Daniel’s. Sono stati scelti 3 barili selezionati per: l’aroma, il sapore e il colore. Edizione limitata a 642 bottiglie, nel nostro paese con il distributore Rossi & Rossi.

 

Cincoro Añejo

Cincoro è il progetto che vede tra gli autori niente meno che Michael Jordan. Anejo trae i suoi notevoli aromi e sapori da un regime di invecchiamento davvero unico. I barili sono importati dal Kentucky, sono stati usati per la prima volta per invecchiare Bourbon. Invecchiando Cincoro Blanco in queste botti, si esalta la morbidezza del Blanco, con note di legno derivanti dall’invecchiamento di 24-28 mesi in cantina sotterranea, notevolmente più lunghe del minimo di 1 anno richiesto per Anejo. Sottili sentori di rovere tostato e acero al naso, seguite da agave cotta dolce, butterscotch leggero e spezie da forno al palato. Finale straordinariamente lungo ed elegante con note persistenti di cioccolato fondente. Quando la vedremo in Italia?

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Nino Negri - 5 Stelle Sfursat

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

3 × cinque =