Pinterest LinkedIn

Con un sell-in pari a circa 3,5 miliardi di euro e una quota di oltre il 17%, il Cash&Carry è ormai un canale utilizzato da oltre il 70% dei gestori operanti in Italia nel mercato dei consumi fuori casa (Away From Home, AFH) come fonte frequente di approvvigionamento: in particolare, rappresenta la seconda fonte di acquisto dei circa 250.000 Bar e Ristoranti operanti nel mercato.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

Si tratta, nel complesso, di circa 400 punti di vendita di dimensione media pari a 4.100 metri quadri, per oltre 1,6 milioni di metri quadri di superficie totale, ripartiti per regione come indicato nella tavola sottostante. A questi, si devono poi aggiungere gli oltre 360 Cash&Carry e drink shop gestiti direttamente dai grossisti specializzati nel mercato AFH.

Superficie dei Cash&Carry per regione (Ita=100%)

GRAFICO
Fonte: AFH Business Discovery 2016

I Cash&Carry nascono storicamente come fornitori degli operatori al dettaglio tradizionale e delle partite IVA e, solo in una seconda fase, stimolati dalla crescita del mercato dei consumi AFH unita ad una contrazione dell’offerta alimentare di prossimità, hanno indirizzato la loro offerta verso i pubblici esercizi.

I punti di forza del format sono l’ampia varietà di prodotti di tutte le principali categorie merceologiche, offerti a prezzi competitivi e con una elevata pressione promozionale di prezzo: surgelati di carne e pesce,  condimenti e conserve, superalcolici e carne fresca a libero servizio sono le categorie leader. Alcune insegne cominciano ad ampliare anche il fronte dei servizi, fino anche ad arrivare alla consegna su ordine a distanza o a situazioni intermedie (ordine a distanza e ritiro della merce già preparata a punto vendita a cura del gestore del locale). Le insegne che hanno un maggior orientamento al mercato dei consumi AFH stanno, inoltre, ampliando la propria offerta, integrandola con ulteriori servizi che affiancano al ruolo di intermediazione quello consulenziale, offrendo ad esempio corsi di formazione su prodotti (caffè, birra, vino) e servizi (definizione dell’assortimento in ottica di category).

Catering Ristorazione Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

Il Cash&Carry è l’unico canale, insieme alla GDO, ad aver incrementato negli ultimi anni la propria quota di oltre 3 punti percentuali, passando dal 14,2% al 17,3%, a discapito prevalentemente del mondo dell’ingrosso: in particolare, sono i gestori di bar ad aver incrementato i propri acquisti presso i Cash&Carry. Nel mercato italiano operano quattro differenti tipologie di attori, che evidenziano differenti livelli di focalizzazione sul mercato AFH e, quindi, di servizi offerti:

  • i player specializzati (es. Metro);
  • gli operatori appartenenti alle principali insegne della GDO (es. Docks di Carrefour; Altasfera di Despar);
  • gli operatori appartenenti a insegne indipendenti, a prevalente carattere locale;
  • i punti di smercio all’ingrosso a libero servizio di proprietà degli stessi grossisti specializzati AFH prima citati.

In generale, per aumentare ulteriormente la loro quota nel mercato dei consumi fuori casa, ormai la maggior parte dei Cash&Carry sta puntando a differenziare l’assortimento per categoria merceologica e tipologia di cliente, proprio a partire dal fatto che le logiche di acquisto dei gestori sono anche molto diverse in funzione del prodotto e della tipologia di locale da loro gestito.

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

TRADELAB

TradeLab è una società di analisi e consulenza specializzata nelle relazioni di filiera tra produttori, distributori e consumatori. Si rivolge ai Produttori, al Retail e al mondo delle Istituzioni nei seguenti settori/mercati: Largo Consumo Home e Away From Home, Retail Food e Non Food, Farmaceutico, Bancario, Editoria e Pubblica Amministrazione.  Con una consolidata esperienza nel marketing e nella gestione dei rapporti di canale, fornisce supporto alle imprese sia su problematiche di natura strategica sia su soluzioni di carattere operativo.

Per ulteriori informazioni contattare Angela Borghi (aborghi@tradelab.it), Valentina Giallella (vgiallella@tradelab.it) o Maria Di Salvo (mdisalvo@tradelab.it).
Trade Lab S.r.l. Via Gaspare Gozzi 5, 20129 Milano – 02/799061 – www.tradelab.it

SCHEDA WEB E ALTRE NEWS TRADELAB

 

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

7 + quindici =