Maria Sofia Tarana
| Categoria Notizie Vino | 2465 letture

Vino in Russia: il mercato torna a volare (+45,6%), superati Giappone e Svezia. Italia market leader

Putin wine

Russia Export Vini Italia Market Svezia Mercato Vino Italia Volare Superati Vinitaly Giappone Vini Russia

Obiettivo Russia per Vinitaly International, i prossimi 20 e 21 novembre rispettivamente a Mosca e San Pietroburgo. Nel mercato emergente che dà più soddisfazioni al vino italiano, market leader, saranno 180 le cantine presenti o rappresentate dai principali importatori (13) all’evento targato Vinitaly-Veronafiere.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

In programma, oltre a tasting e b2b, eventi di forte impatto sulla capitale moscovita e sulla città degli Zar, a partire dall’apertura – da parte di Vinitaly – della Settimana internazionale della cucina italiana in Russia. Inoltre, sessioni speciali a cura degli Italian Wine Ambassador certificati dal brand di Veronafiere scopriranno la forza varietale dell’enologia regionale italiana, anche con una particolare cena di networking tra importatori e un selezionato gruppo di aziende italiane (San Pietroburgo, 21 novembre).Per il presidente di Veronafiere Spa, Maurizio Danese: «Tra i 10 top importer mondiali, la Russia è il Paese in cui la domanda di vino italiano è cresciuta di più, con un incremento negli ultimi 10 anni del 343%.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

E la 14ª edizione di Vinitaly Russia intende come al solito contribuire a rafforzare la leadership italiana su questo mercato, intercettando la grande attrattività che qui vanta il made in Italy. La Russia – ha proseguito Danese – è una piazza emergente che dopo i recenti sorpassi su Giappone e Svezia rappresenta il 6° mercato mondiale per il nostro export. E se si dovesse confermare il trend positivo dei primi 8 mesi 2017 (+45,6% a/a, a 134,6 milioni di euro) l’Italia potrebbe riportare il proprio export ben oltre i 200 milioni di euro di export, riportando i valori sui livelli pre-crisi sofferta negli ultimi anni».

Organizzato in collaborazione con Ice-Agenzia nell’ambito del Piano per la promozione straordinaria del made in Italy del Mise, Vinitaly Russia sarà sponsor con oltre 200 bottiglie di vino del ‘Bazar italiano’, il 25 e 26 novembre presso l’Ambasciata italiana a Mosca.

 

+INFO:
Ufficio stampa Veronafiere: ispropress direzione@ispropress.it
Servizio Stampa Veronafiere E-mail: pressoffice@veronafiere.itwww.veronafiere.it

 

+ COMMENTI (0)

Nino Negri 5 Stelle Sfursat - Sforzato di Valtellina

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Vino Italia Svezia Export Vini Italia Russia Mercato Volare Vinitaly Giappone Vini Russia Superati Market

Tags/Argomenti: , ,

ARTICOLI COLLEGATI:

Export italiano vino: bene il primo trimestre ma non soddisfatte le aspettative

Export italiano vino: bene il primo trimestre ma non soddisfatte le aspettative

08/07/2019 - Dopo la battuta d’arresto del 2018 torna a crescere, l’export in volume di vino. Nei primi tre mesi del 2019, secondo elaborazioni Ismea su dati Istat, sono stati consegn...

Wine Monitor : i vini rossi toscani Dop leader nel mercato europeo

Wine Monitor : i vini rossi toscani Dop leader nel mercato europeo

18/06/2019 - Vini rossi Dop della Toscana leader nel mercato europeo. Un valore complessivo delle esportazioni nel 2018 pari a 518,6 milioni di euro, contro i 273,7 del Veneto e i 242...

Osservatorio Federvini Wine & Spirits: i punti chiave del settore

Osservatorio Federvini Wine & Spirits: i punti chiave del settore

12/06/2019 - In occasione dell’ultima Assemblea Annuale Federvini è stato lanciato il nuovo Osservatorio Federvini Wine & Spirits, un ‘think tank’ in grado di monitorare l’evoluzi...

Varvaglione 1921 a Vinitaly: la Puglia del vino fra mare, sole e vento

Varvaglione 1921 a Vinitaly: la Puglia del vino fra mare, sole e vento

17/04/2019 - Tutta la Puglia del vino a Vinitaly era concentrata nello stand Varvaglione 1921. Cantina storica, azienda famigliare, giunta alla quarta generazione, raccontata dal volt...

Les Grands Chais per la prima volta al Vinitaly guarda all’Horeca

Les Grands Chais per la prima volta al Vinitaly guarda all’Horeca

17/04/2019 - I grandi vini francesi come sempre protagonisti a Vinitaly nell’area D, quella dedicata a vini di importazione di qualità. Le Grande Chais de France rappresenta una realt...

Bibi Graetz: il racconto di un sogno a Vinitaly con Testamatta e Colore

Bibi Graetz: il racconto di un sogno a Vinitaly con Testamatta e Colore

17/04/2019 - Chi è stato almeno una sera a Verona durante il Vinitaly, sa benissimo che le bottiglie di Testamatta fanno divertire con super brindisi in Piazza delle Erbe con grandi f...

Vinitaly 2019 una settimana post: scouting tra numeri, assaggi e novità

Vinitaly 2019 una settimana post: scouting tra numeri, assaggi e novità

17/04/2019 - Vinitaly, la fiera internazionali di vini da 53° anni in scena a Verona chiude con numeri in salita e un notevole incremento qualitativo di pubblico e di offerta di cont...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

19 + 6 =