Pinterest LinkedIn

Il retail format che si ispira ai grandi trend internazionali del beverage, nato da un’idea italiana, vuole raggiungere 700 aperture nel mondo entro il 2027, con punti vendita diretti, in franchising e partnership.

 

 

A soli 4 mesi dall’apertura del punto vendita all’aeroporto Caravaggio di Bergamo Orio al Serio, continua la partnership di 12oz con Areas-MyChef per inaugurare un nuovo punto vendita nell’aeroporto Leonardo Da Vinci a Fiumicino.

Il kiosk 12oz, retail format specializzato nella preparazione di bevande lunghe calde e fredde caffeine-based, soddisferà le esigenze dei viaggiatori nell’area voli internazionali Extra Schengen, che vede transitare milioni di passeggeri all’anno.

Il segmento travel è solo una delle numerose declinazioni offerte da 12oz, format di italianissima ideazione e mood cosmopolita, che propone un menu di bevande pensate prioritariamente per il consumo in movimento.

Qui, i passeggeri in transito dall’aeroporto potranno procurarsi in meno di 30 secondi la bevanda preferita, da consumare sul posto o portare con sé in attesa di imbarcarsi per altre mete. La rapidità è uno degli asset principali del format, perfetta per un contesto come quello dell’aeroporto, in grado di soddisfare anche alte rotazioni di pubblico, grazie a una tecnologia d’avanguardia e operazioni standardizzate e semplici.

 

Scarica Gratis l'ebook annuario Coffitalalia con tutti gli operatori del settore caffè italia

 

“Siamo felici di rafforzare la partnership con 12oz, grazie all’apertura di questo secondo punto vendita strategico per soddisfare le esigenze dei passeggeri Extra Schengen”, commenta Marco Beretta, Direttore Marketing e Acquisti di Areas-MyChef.

“Siamo molto soddisfatti di proseguire la collaborazione con il partner Areas-MyChef, leader nel canale aeroportuale – commenta l’imprenditore David Nathaniel, ideatore del format e CEO di 12ozl’apertura di un nuovo punto vendita travel con questo importante gruppo segna un ulteriore passo avanti nel nostro progetto di espansione.” Dal 2015, il format 12oz ha saputo prevedere l’evoluzione dei trend internazionali oggi pienamente in atto: Millennials e soprattutto GenZ abbandonano sempre più velocemente l’abitudine al consumo di bevande gassate e zuccherate per scegliere bevande con ingredienti semplici e di qualità, che idratano, riscaldano o rinfrescano a seconda delle necessità, danno energia, perfette da sorseggiare a lungo durante le attività quotidiane: viaggio, studio, lavoro, shopping, trasferimenti e così via. “Il nostro – continua Nathanielè un format flessibile, internazionale, giovane e adatto a ogni fascia della giornata, compresa quella pomeridiana, ed è per questo che ottiene attenzione da parte degli attori del segmento travel.”

Quello di Fiumicino è il 18° punto vendita per il format 12oz, che ha un ambizioso piano di sviluppo, con negozi diretti e aperture in franchising, in Italia e all’estero (lo scorso ottobre ha aperto a Cipro il primo punto vendita all’estero). L’obiettivo è di raggiungere 700 punti vendita totali entro il 2027.

12oz soddisfa 5 diversi trend che si registrano a livello internazionale: il ruolo sempre più fondamentale dei Gen Z nell’indirizzare i consumi; l’incremento delle vendite di bevande lunghe calde e fredde caffeine-based; la necessità di consumo “on the go”; di velocità di consumi e servizio (la cosiddetta convenience); la food safety (che 12oz garantisce grazie all’utilizzo di cup monouso e alla speciale tecnologia insita nelle macchine).

 

Annuari Agra - Il mondo del Catering & ingrosso In Italia - Catering in Europa

Areas Italia – MyChef

Con oltre cento punti vendita in dodici aeroporti italiani e 35 milioni di clienti serviti ogni anno Areas Italia – MyChef significa eccellenza dell’ospitalità nel travel retail grazie a un’offerta completa e competitiva ideata per gestire tutte le necessità dei clienti e dei landlord nell’ambito della ristorazione commerciale.

12oz

12oz è un retail format di caffetterie 2.0, nato a Milano nel 2015, che promuove i nuovi trend di bevande da consumare in movimento, già pienamente nelle abitudini di Millennials e GenZ.

12oz integra il gusto globale e cosmopolita della propria offerta con la rapidità di servizio tipica del bar all’italiana, grazie a un sistema di macchine tecnologicamente avanzate, che consente di erogare la metà delle bevande a menù in meno di 30 secondi, e ingredienti di alta qualità. La tecnologia brevettata garantisce inoltre integrità e sicurezza ad ogni cup. Un must per il new normal.

Nato dall’intuizione dell’imprenditore italiano e CEO David Nathaniel, da oltre trent’anni nel settore della prima colazione per l’hotellerie di lusso, 12oz è protagonista di un piano di espansione nazionale e internazionale, con locali diretti e in franchising, grazie a una joint venture con JDE, secondo torrefattore al mondo e parte del colosso internazionale JAB Holding Company, che ha nel suo portafoglio primari brand della ristorazione. Nel 2018 questa importante azienda ha investito nel concept, in cui crede fortemente, diventandone il socio di maggioranza.

 

+info: www.12ozcj.com

Ufficio Stampa: MASTER COMMUNICATION
info@master-communication.it

Scheda e news: Master Communication Srls

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina