0
Archivi

Marzo 2010

Browsing

Derby Blue, marchio primario di Conserve Italia, da sempre sinonimo di colore, sapore e di un modo moderno di “essere frutta” – rinnova completamente le etichette dei succhi in maxi formato per il canale horeca e diviene, inoltre, socio sostenitore di AIBES (Associazione Italiana Barman e Sostenitori) ponendo in evidenza il logo associativo sulle etichette delle confezioni.Ideali per preparare aperitivi e cocktail con tutta la freschezza ed il sapore della frutta più nutriente e genuina, i succhi Derby Blue nelle bottiglie in plastica, leggere ed infrangibili, agevolano il lavoro dei barman e grazie allo speciale tappo dosatore si trasformano in pratici mixing pour.

A un anno dall’insediamento del DG Massimo Benetello, la Cooperativa Ponte risponde alla crisi con un’ondata di cambiamenti coraggiosi: nuovo marchio, comunicazione strategica, immagine rinnovata. L’obiettivo: diventare un’azienda di riferimento per il Prosecco Doc, più vicina alle esigenze del consumatore. Una scelta imprenditoriale coraggiosa, per rispondere alla crisi con fermezza e originalità. Cooperativa Ponte , con i suoi 1.500 soci presieduti da Giancarlo Guidolin e i 2.000 ettari di vigneti coltivati, rappresenta una delle realtà vitivinicole più importanti del Veneto. Il suo vasto territorio si estende dal nord di Venezia fino alla zona pedemontana della provincia di Treviso con quattro punti di raccolta e vinificazione.

Il Consiglio di Amministrazione di Enervit S.p.A.ha approvato il Progetto di Bilancio per l’esercizio 2009 che chiude con ricavi per 35,9 milioni di euro contro 36 milioni del passato esercizio. Il bilancio 2009 migliora l’utile netto d’esercizio che si porta a 1,2 milioni di euro contro 1 milione dello scorso anno. La posizione finnzariaria netta del gruppo si presenta positiva al 31.12.2009 per 1,3 milioni di euro. Proposta la distribuzione di un dividendo pari a 0,03 Euro per azione (al lordo delle ritenute di legge), come per l’esercizio 2008.

Natura è un marchio internazionale apprezzato da chi cerca un’alimentazione di qualità, equilibrata, gustosa e naturale. Un marchio che porta sulle tavole solo il buono e il sano che la terra offre, dando vita ad una gamma di prodotti che perseguono la stessa filosofia alimentare improntata su gusto e salute. Come tutti i prodotti della gamma Nattura, anche la bevanda di riso è prodotta in Belgio da Alpro Soya N.V. ed è distribuita in Italia da EUROFOOD, il leader italiano che importa e distribuisce prestigiose specialità alimentari da tutto il mondo.

La 44^ edizione del più grande salone internazionale dedicato al vino vuole dare un’iniezione di ottimismo a un settore che comunque sta dimostrando di essere proiettato oltre il difficile momento congiunturale. Investimenti, promozione, servizi alle imprese la ricetta di Veronafiere. Da Vinitaly 2009 a Vinitaly 2010 attraversando sette Paesi e 13 città del mondo con un’azione promozionale finalizzata a concentrare sulla 44^ edizione della rassegna in programma dall’8 al 12 aprile (www.vinitaly.com) le opportunità commerciali dei mercati internazionali. Il tutto incastonato in un più ampio progetto targato Veronafiere da realizzare attraverso il nuovo piano industriale varato a fine 2009.

In occasione dei mondiali di calcio 2010 Conserve Italia amplia la propria linea dei nettari mix con Derby Blue Ananas & Star Fruit, un nuovo gusto fresco e dissetante prodotto e distribuito in edizione limitata. A tutti gli amanti del gusto intenso della frutta appena raccolta e ai tanti appassionati di sport, Derby Blue dedica una novità assoluta nella linea dei nettari mix che si aggiunge ai gusti già in commercio, Pera & Lemon, Pesca & Orange, AlbiCocca & Mango, dalla caratteristica bottiglia bianca e dal linguaggio giovane e moderno.

Il luogo comune che la birra in lattina sia solo birra di bassa qualità è ormai solo un mito. Infatti molti microbirrifici in USA stanno mettendo la loro birra in lattine con ottimi risultati. La credenza in Italia rimane perché nessun, fino ad oggi ha voluto assumersi il rischio e l’onere finanziario di implementare una linea per le lattine. La Bad Attitude Craft Bear di stabio (Svizzera) ha scelto le lattine non solo perché vuole sdoganare la birra di qualità dalla nicchia nella quale si è autoconfinata, ma anche perché ritiene che la lattina sia un contenitore superiore al vetro sia per aspetti qualitativi sia nei confronti dell’ambiente.

Argenta, azienda leader in Italia nel settore della distribuzione automatica e semiautomatica, dà il via all’installazione di aree di ristoro in laguna, ben 200 distributori automatici food & beverage che nell’arco di pochi mesi verranno predisposti nei numerosi punti strategici della città. In questi giorni i primi allestimenti dove le persone potranno ritrovare un’ampia gamma di prodotti di alta qualità, con rifornimenti 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno.

La Vinetta è un’etichettatrice sviluppata appositamente per rispondere alle esigenze delle aziende di medie dimensioni. La Krones AG di Neutraubling (Germania) presenta in anteprima alla Intervitis Interfructa questa nuova macchina, disponibile nelle versioni per 4.000 e 8.000 recipienti l’ora. Anche in una macchina di piccole dimensioni vi è spazio a sufficienza per una grande tecnologia: Krones Vinetta, la nuova etichettatrice Krones, ne è la prova.

Pago, leader indiscusso nel mercato dei succhi di frutta Premium, rinnova la sua presenza nella GDO con la nuova linea Benessere & Piacere, composta da quattro nuovi gusti che contribuiscono ad aumentare notevolmente il dinamismo a scaffale e a consolidare la strategia Pago, che punta in modo sempre più deciso su tre leve fondamentali: qualità Premium, portfolio prodotti e posizionamento di prezzo.

Stampato in 2.000 copie, in vendita a 14,90€, fa il suo debutto nelle migliori librerie italiane, in collaborazione con il Gruppo Editoriale Food e RCS distribuzione, “Il Manuale di Cultura Birraria di Heineken Italia”, prima iniziativa rivolta al grande pubblico di un percorso finalizzato alla crescita della cultura della birra in Italia.- 90 pagine di segreti e immagini per diventare cultori della bevanda più antica del mondo.

Pepsi ridefinisce radicalmente la sua identità di marca rinnovando il logo, il packaging e lanciando la nuova filosofia “Refresh Your World” con la quale invita i giovani ad apportare cambiamenti positivi nel mondo che li circonda, stimolando l’ottimismo e la voglia di rinnovamento che caratterizza la generazione di questa nuova decade. Nel corso del 2010 il nuovo logo Pepsi e la nuova filosofia “Refresh Your World” saranno i protagonisti di attività che coinvolgeranno direttamente i giovani: una promo on pack e una promo on line con un virtual game, legate al tema del calcio e un contest unico dove Pepsi metterà a disposizione dei consumatori uno “stage” per proporre e promuovere le proprie idee.

È Lucio Pinetti il nuovo Presidente di CONFIDA, l’Associazione Italiana della Distribuzione Automatica, per il prossimo quadriennio. Un incarico che lo vedrà alla guida della filiera del Vending italiano fino alla vigilia dell’EXPO 2015. Si tratta di un comparto che rappresenta un’eccellenza del Made in Italy, poiché vanta un export del 70%, 6 miliardi di consumazioni in un anno, con un fatturato di 3 miliardi di euro e 35mila addetti.

Acqua Minerale San Benedetto SpA, Supermercati Pam, Ipermercati Panorama e Aliplast SpA danno il via al Progetto “recupero Pet”, il primo esempio in Italia di alleanza tra industria e distribuzione. Obiettivo del progetto comune è implementare nuove abitudini di consumo a favore di un maggior rispetto ambientale volto al recupero delle bottiglie in plastica direttamente nei punti vendita, attraverso la realizzazione di un circolo virtuoso che colleghi consumatore, distributore, produttore e azienda del riciclo, facilitando la raccolta ed il riutilizzo del materiale.

Il gruppo Heieneken chiude il 209 con volumi in calo: 159 milioni di hl contro 161,5 del 2008, ma con ricavi in lieve crescita (14,7 miliardi di euro contro 14,3 del 2008) e soprattutto con un forte miglioramento della redditività. L’EBIT è cresciuto a 1.418 mio euro (contro 1080 dell’anno precedente), mentre il profitto netto è balzato è a 847 mio euro contro 209 del precedente esercizio. Gli amministratori del gruppo sono molto soddisfatti anche per aver creato le premesse per un futurro sviluppo razie alla recente acqusizione della divisione birraria della messicana FEMSA e alla nuova partnership con la Unites Breweries in India

Il Gruppo San Benedetto, tra i produttori leader di acque minerali e bibite analcoliche in Italia e in Europa, rafforza la sua posizione internazionale grazie all’acquisizione del restante 50% di Polska Woda Sp.zo.o. e di Magyarviz Kft . Le due operazioni seguono le costituzioni di Polska Woda Sp.zo.o e Magyarviz Kft realizzate in joint venture tra il Gruppo San Benedetto e Danone rispettivamente nel 2001 e nel 2002. Con il closing dell’acquisizione il Gruppo San Benedetto diventa unico azionista delle due società e, attraverso di esse, diventa protagonista sui promettenti mercati dei soft drinks in Polonia e Ungheria

Quattro creme fredde al cucchiaio ai gusti di caffè, cioccolato, yogurt e latte. Nestlé Professional propone un goloso momento di dolcezza da consumare al bar Cioccolato, caffè, yogurt e latte: sono le Nestlé Passion Cream di Nestlé Professional, divisione di Nestlé dedicata al mercato del Fuori Casa in grado di fornire soluzioni innovative nel mondo Food&Beverage, che propone quattro dolci e leggere proposte con cui concedersi una pausa di fresca golosità. A renderle uniche solo le loro caratteristiche: bontà e freschezza, unite a materie prime di alta qualità.

Le spedizioni di Champagne nel 2009 si attestano complessivamente (Francia + export) su 293,3 milioni di bottiglie, con una diminuzione totale del 9,1% rispetto al 2008. Il mercato francese ha tenuto bene e mantiene la posizione con 181 milioni di bottiglie come nell’anno precedente e portando la sua quota al 61,7% delle spedizioni. L’export registra una forte caduta (-20,5%) ed ora detiene solo il 38,3% delle spedizioni totali. L’Unione Europea con 70,6 milioni di bottiglie, perde il 17,4%, una tendenza che coinvolge la maggior parte dei paesi membri, ma tocca in particolare la Gran Bretagna, l’Italia e la Spagna. Questi di dati fondamentali sul settore dello champagne diffusi dal Comitè Champagne.

‘Tokyo Dancing Hotel’ e ‘Hard Day’s Work’ segnano l’inizio della partnership triennale tra Lipton Ice Tea e Hugh Jackman. La nuova campagna pubblicitaria televisiva, che avrà come eccezionale protagonista la superstar Hugh Jackman, sarà firmata dalla regia di Michael Gracery e andrà in onda a livello internazionale. La partecipazione di Jackman, conosciuto per le sue performances in Australia, X-Men e Wolverine, contribuirà a dar valore e una grande carica emotiva a Lipton Ice Tea, uno dei più importanti brand di tè freddo nel mondo. Entrambi gli spot sono stati girati a Rio de Janeiro all’inizio di quest’anno e si avvalgono del grande talento dell’attore australiano come attore e ballerino.

Dalla Valpantena, prende vita la punta di diamante di “Famiglia Pasqua”, il nuovo brand di Pasqua Vigneti e Cantine dedicato al mondo dell’HO.RE.CA.. è uno dei rossi più pregiati d’Italia, ora racchiuso in 2000 eleganti bottiglie numerate. Un’annata speciale per celebrare gli 85 anni dell’azienda vinicola veronese che custodisce il meglio dell’alta qualità del vino e di un’antica filosofia aziendale, fatta di passione, dedizione e tradizione. Lo stile e l’immagine è stata curata nei minimi dettagli, dalla bottiglia nera in formato borgognotta al sigillo in ceralacca rossa, dove viene inciso il logo con un apposito timbro. Sulle eleganti ed essenziali etichette la Famiglia Pasqua ha voluto apporre la propria firma in oro, un tratto distintivo e unico per raccontare una lunga storia fatta di dedizione e amore per il vino.

Pensare alla birra come un prodotto della terra può sembrare, al contrario del vino, bizzarro. Già…il vino…. Quando se ne assaggia un buon bicchiere il pensiero corre inevitabilmente al grappolo d’uva, ai filari di vite e al lavoro agricolo. Difficilmente questo accade quando si gusta un bel bicchiere di birra. Eppure, basta pensare alle materie prime della birra………..ed ecco che scopriamo, o meglio, riscopriamo il legame della birra con la terra, campi d’orzo, filari di luppolo! E’ in questo spirito che nasce, nella campagna di Certosa di Pavia, il Birrifico RuRALE presso l’azienda agricola Oasi.

Design, cultura e storia del Made in Italy in mostra negli spazi della fiera internazionale della gastronomia “Alles für den Gast” a Vienna grazie al collezionista Enrico Maltoni che espone 20 macchine da bar per caffè espresso, realizzate lungo il Novecento dai maestri del design italiano. Un omaggio al Made in Italy, alla cultura del Belpaese, alla storia del costume italiano, tra arte e emozione del gusto, nella mostra dal titolo “ Espresso made in Italy” ospitata negli spazi della GAST, la fiera viennese appuntamento di culto per la ristorazione.

Approvato dal C.d.A. di La Doria il progetto di bilancio al 31 Dicembre 2009. l’esercizio ha chiuso con Ricavi consolidati a 445.9 milioni di Euro contro 448 milioni nel 2008). La redditività è in forte crescita: l’EBITDA si è portato a 58.2 milioni di Euro (+ 73.2% rispetto al 2008), mentre l’EBIT è stato di 40 milioni di Euro (+ 91.2% rispetto al 2008). L’esercizio 2009 chiude con un Utile netto consolidato di 19.8 milioni di Euro, + 247,4% rispetto ai 5.7 milioni del 2008. l’Indebitamento netto è in forte riduzione:108.7 milioni di Euro contro i144.3 milioni del 31.12.2008, con un rapporto Debiti/Ebitda passato da 4,29 a 1,86. Proposto un dividendo di 12 centesimi di euro per azione.

La nona edizione del CAMPIONATO ITALIANO BARISTI CAFFETTERIA ha designato il barista più bravo 2010: è Francesco Sanapo (cfr immagine a lato) di Caffè Corsini (Corsino Corsini S.p.A. – Badia al Pino – Arezzo) che con questa vittoria avrà l’onore di rappresentare l’Italia alla finale mondiale che si svolgerà a Londra nel mese di giugno (in occasione della manifestazione Caffè Culture – www.caffeculture.com), alla finale mondiale dei baristi ove saranno presenti 52 diversi Paesi. L’esperto Barista della Torrefazione Corsini ha battuto nell’ordine Eddy Righi, Orazio Saretto terzo, quarto lo studente bresciano Davide Cavaglieri, quinto Francesco Corona e sesta Laura Martinelli.

A circa due mesi dalla settima edizione di Venditalia, la principale fiera internazionale della distribuzione automatica, che si terrà da mercoledì 28 Aprile a sabato 1° Maggio, presso i padiglioni 1 e 2 di FieraMilanoCity, lo stato dell’arte della manifestazione risulta in linea con il 2008. Al momento attuale, in termini di mq gli spazi acquistati corrispondono a quelli dell’edizione precedente, con un incremento nel numero di espositori e una significativa presenza di aziende estere. La congiuntura economica negativa ha condizionato solo in parte l’impegno economico da parte degli espositori in fiera, portandoli a razionalizzare i costi e acquistare in alcuni casi spazi inferiori rispetto alle edizioni del passato, ma non li ha scoraggiati a presenziare a un evento così rilevante come Venditalia

I manifesti degli anni d’oro di inizio ‘900 tornano come etichette dei marsala delle Cantine Florio – Duca di Salaparuta, di Marsala in provincia di Trapani, che vince quest’anno il “Premio Speciale Packaging 2010”, per la categoria vini. Per la categoria distillati-liquori l’importante riconoscimento è stato attribuito dalla Giuria del 15° Concorso Internazionale di Packaging, presieduta da Riccardo Facci, a Castagner Roberto Acquaviti – Acquavite spa di Visnà di Vazzola in provincia di Treviso. Giunto alla 15^ edizione, il Concorso Internazionale Packaging si è rivelato quest’anno particolarmente selettivo, tanto da non aver assegnato il Premio Speciale “Etichetta dell’anno 2010” e il Premio Speciale “Immagine Coordinata 2010”.

Acqua Minerale San Benedetto e la Primavera, un binomio indissolubile diventato segno di riconoscimento dell’acqua minerale che nasce dalla fonte di Scorzè (Venezia), tra le preferite dalle famiglie italiane. Anche quest’anno, per festeggiare l’arrivo della nuova stagione, San Benedetto sarà presente il 21 Marzo con una nuova campagna stampa su tutti i principali quotidiani a diffusione nazionale.

Il Comité Champagne, che riunisce tutte le Maison e tutti i viticoltori della Champagne, ha annunciato oggi il lancio ufficiale di un nuovo standard di bottiglia per ridurre le emissioni di CO2 della filiera. L’uso della nuova bottiglia, che riduce il peso di 65 grammi, passando dai 900 a 835 grammi, ridurrà le emissioni di CO2 di 8.000 tonnellate, equivalenti alle emissioni di 4.000 automobili per un anno. Dopo i test svolti in collaborazione con i produttori francesi di vetro e sperimentazioni presso numerosi operatori per validare dal punto di vista tecnico la bottiglia da 835 grammi, il Comité Champagne ha approvato l’uso della bottiglia leggera per tutta la regione.

Levissima, marca leader in Italia nel mercato delle acque minerali, è l’acqua ufficiale del Free Heel Fest, il grande festival internazionale del Telemark che si terrà dal 20 al 27 marzo nel comprensorio sciistico di Livigno – Valtellina. Il Free Heel Fest (negli anni passati La Skieda) è ormai entrato nel dna dell’inverno livignasco: la città si trasforma per una settimana nella capitale del Telemark, una particolare tecnica sciistica conosciuta anche con il nome di “sciata a tallone libero”. Questa disciplina, infatti, permette di sciare su qualsiasi neve, in qualsiasi condizione grazie agli scarponi che lasciano libero il tallone, permettendo allo sciatore di camminare.

Il gruppo Ferrarelle ha chiuso positivamente l’esercizio 2009. Il fatturato netto si è portato a 137,4 milioni di euro con un incremento di 2,5 mio euro rispetto al 2008. I volumi di vendita sono stati pari a 896 mio litri contro gli 859 mio litri del precedente esercizio, con un incremento del 4,3%. A livello economico il gruppo ha registrato un EBITDA di 16.7 milioni di euro ed un utile netto di 3,5 milioni di euro. Prosegue intanto il piano di investimenti volti all’ammodernamento e potenziamento delle strutture produttive.
(nella foto Carlo Pontecorvo, presidente e AD della società Ferrarelle)

Da San Benedetto arriva il nuovo formato da 0,20 L di Batik Break, il prebiotic drink sano e gustoso adatto in ogni momento della giornata; la soluzione per un fuori pasto che unisce insieme gusto e salute.In commercio dalla primavera, la nuova bottiglia monodose da 0,20 L – ancora più bella, moderna e pratica (rispetto al precedente formato da 0,25L), con la presa ergonomica e la nuova etichetta sleeve che avvolge per intero la confezione – permette di poter essere consumare il prodotto in ogni momento, in estrema praticità. La bottiglia bianca assicura protezione al prodotto.

A partire dalla prossima primavera, circa 30 milioni di bottiglie d’acqua minerale Verna e di bibite Aquidea, provenienti dallo stabilimento di Chiusi della Verna di proprietà del Gruppo Maniva, riporteranno sull’etichetta il logo del Casentino e l’indirizzo web del Consorzio Casentino Sviluppo e Turismo per l’accesso al portale d’informazione e prenotazione turistica on-line www.casentino.net L’operazione è il frutto di un accordo annuale di promozione turistica del territorio casentinese, siglato nei giorni scorsi tra Casentino Sviluppo e Turismo ed il Gruppo Maniva, che nello stabilimento di Chiusi della Verna imbottiglia l’acqua minerale Verna e le bibite Aquidea.

In vendita da marzo in Italia la nuova limited edition di casa Ceres, la bottiglia prodotta dall’azienda danese per celebrare la sua storica bionda doppio malto. La veste della nuova Art Edition 2010 nasce dalla creatività e dall’estro di Teresa Morelli, artista emergente che nel 2009 ha partecipato alla seconda edizione della mostra Ceres4Art, promossa dall’azienda per incoraggiare l’arte giovanile.“L’ultima Ceres” è l’opera che il marchio ha scelto come veste artistica della nuova bottiglia e che meglio rappresenta il suo spirito. La versione art edition 2010 riproduce in chiave contemporanea e pop l’ultima cena di Leonardo, una vivace illustrazione con giochi cromatici e tinte forti dominate dal blu intenso.

Tornano a crescere nell’anno 2009 le vendite di vino a denominazione d’origine nei supermercati, dopo la stasi del 2008, con una crescita del 3,9% in volume e del 4,9% in valore rispetto all’anno precedente. Lo riferisce l’anteprima della ricerca che l’istituto IRI Infoscan ha svolto per conto di Veronafiere e che verrà presentata per intero a Vinitaly (8-12 aprile p.v.). I primi dati già consentono di tracciare un bilancio dell’andamento nel 2009 delle vendite di vino nella Grande Distribuzione (Gdo),. A questi si aggiungono le ormai tradizionali classifiche, nazionali e regionali, dei vini più venduti nella Gdo.

L’Italia è il maggior produttore europeo di distributori automatici e uno dei principali nel mondo: esporta il 70% della produzione. Nella Penisola c’è una macchinetta» ogni 26 abitanti, che eroga ogni giorno caffè, bibite, snack, yogurt probiotico, frutta fresca, prodotti dietetici; talvolta persino pizze e piatti di lasagne fumanti e pronti per il consumo. Prodotti che si trovano nelle comunità di lavoro e – sempre più spesso – in luoghi aperti al pubblico: ospedali, stazioni ferroviarie, aeroporti, palestre, musei. Il libro “Pausa Caffè” di Antonio Barbangelo offre un’ampia panoramica del complesso puzzle della distribuzione automatica (il vending) in Italia.

Un’immagine fresca ed accattivante, un’originale e funzionale impostazione nella preparazione e nel servizio del prodotto. Eraclea La Frapperia è il nuovo modo di vivere e gustare il frappè firmato Eraclea, pensato per rinnovare ed amplificare la promessa di piacere ed energia che il frappè Eraclea ha sempre saputo offrire al suo pubblico.15 gusti selezionati con dolcezza, 2 nuovi gusti: Cioccolato Fondente e Mango e Acerola.

Caffè River ha presentato alla fiera Tirreno C.T. di Marina di Carrara l’originale MaracaS, un nuovo accessorio per bar, dal design esclusivo, ideato e progettato da Roberto Giacomucci in esclusiva per Caffè River. MaracaS è una nuova idea per produrre molte altre nuove idee, uno strumento semplice e versatile per realizzare nuovi drink e servirli in modo originale. MaracaS è, inoltre, uno strumento molto semplice da mantenere. Le parti di cui si compone sono lavabili nel lavastoviglie e molto resistenti.

Il CdA di Autogrill spa, riunitosi sotto la presidenza di Gilberto Benetton (cfr foto a lato), ha approvato il progetto di bilancio consolidato al 31 dicembre 2009. Il Gruppo ha contrastato l’avversa congiuntura e ha conseguito una stabilità di ricavi, migliorando la redditività della gestione corrente e rafforzando la struttura patrimoniale grazie alla forte generazione di cassa. I ricavi si sono portati a 5.728 mio €, rispetto ai 5.794 mio € del 2008. L’ Ebitda margin è salito al 10,6% rispetto al 10,1% del 2008. La generazione di cassa si è più che raddoppiata portandosi a 263,6 mio €, contro i 105,5 mio € del 2008. L’Indebitamento finanziario netto è conseguentemente diminuito: 1.934 mio € a fine 2009, rispetto ai 2.168 mio € del 31 dicembre 2008.

Dopo lo strabiliante successo ottenuto con il contenitore in Tetra Pak, Tavernello, la marca di vino più consumata nelle famiglie italiane e la quarta marca di vino più venduta al mondo, lancia la sfida del vino frizzante, proposto in bottiglia di vetro da 0,75 cl. (come noto il contenitore in Tetra Pack si presta ottimamente per le bevande piatte non può essere utilizzato per lebevande frizzanti). Il lancio ufficiale fa seguito ad un brillante periodo di test nella moderna distribuzione Dall’esperienza del gruppo Caviro, proprietario del marchio Tavernello, nasce questo nuovo Tavernello frizzante, disponibile nelle versioni bianco e rosato.

Nocciola e cacao è un abbinamento di gusto e dolcezza entrato a pieno titolo nella storia e nella tradizione del mondo dolciario italiano ed internazionale. Eraclea percorre questo sentiero di successo presentando Eraclea Crema di Cacao e Nocciola. Da servire in una deliziosa tazzina in ceramica, Eraclea Crema di Cacao e Nocciola è una dolce crema fresca che si presenta come ideale proposta per un dolce break quotidiano, da consumare al banco o al tavolo, o come dolce conclusione di un pasto.Disponibile in 4 delicate ricette: Classica, Doppia Nocciola, Torroncino, Panna e Cacao.

Un’incredibile opportunità per vedere da vicinissimo gli atleti che hanno già scritto pagine indimenticabili della storia del calcio: è quella che Bavaria offre ai propri consumatori, tifosi del Milan, che parteciperanno al concorso “BAVARIA FOOTBALL CHALLENGE” e faranno goal classificandosi tra i primi venti. Un nuovo coinvolgente concorso per sfidarsi in un appassionante quiz e scoprire i segreti e le curiosità dei più grandi idoli del pallone e del gusto unico di Bavaria, dando così la possibilità di dimostrare di essere un vero tifoso rossonero

“Goditi i tuoi intervalli. Sanbittèr, analcolica emozione”, è questo il payoff che ripropone anche quest’anno lo spot di Sanbittèr, l’analcolico d’autore che col suo gusto unico e inconfondibile è partner ideale per celebrare momenti di pausa e divertimento. Emblema dell’autentico aperitivo all’italiana, il brand torna on air grazie ad una campagna pubblicitaria incentrata su scorci di relax e convivialità nelle piazze delle città di tutto il bel paese. Sanbittèr ripropone anche un ulteriore spot, in versione ironica, per le principali emittenti musicali, web e cinema.

Il primo spumante italiano Metodo Classico fu creato nel 1865 a Canelli da Carlo Gancia. Oggi Gancia, in linea con la nuova politica di rebranding, è orgogliosa di presentare al mercato la rinnovata gamma di spumanti Metodo Classico pensati per il mondo della ristorazione selezionata e dei locali di tendenza. Un ritorno dunque alle origini, alla storia, alle radici ma con uno stile attuale che saprà fare tendenza. Oltre a una veste grafica più attuale e charmant per 4 prodotti già esistenti (Metodo Classico brut 18 mesi, Rosè Metodo Classico brut 18 mesi, Alta Langa Doc Metodo Classico brut 36 mesi e Asti Docg Metodo Classico Millesimato 24 mesi), ecco il lancio di una Riserva Alta Langa Doc 60 mesi: un autentico gioiello dell’esperienza vitivinicola italiana.

Warsteiner Italia, brand di birra Premium riconosciuto a livello internazionale, sceglie l’agenzia di attività Below the Line S5Lab di Milano per la comunicazione dei propri prodotti all’insegna della tecnologia. Il progetto di visibilità è stato sviluppato e realizzato con l’ausilio di strumenti innovativi quali pannelli ad elettroluminescenza e display ad inchiostro elettronico, in esclusiva per il canale GDO e sistemi gravitazionali, per i locali di tendenza dell’estate 2010.

Quante volte non sappiamo cosa fare con il cioccolato delle Uova di Pasqua? Non si può lasciare troppo tempo aperto, non si può mettere in frigo… Averna suggerisce un’idea alternativa per degustare l’Amaro utilizzando il cibo degli Dei. Amaro Averna, grazie alla sua versatilità, 100% naturale, al gusto deciso e all’armonia dei sapori, è unico e sempre capace di riservare piacevoli sorprese. Thomas Waugh, mixologist del Alembic Bar di San Francisco, propone un mix dolce/amaro con scaglie di cioccolato, crema di cacao e menta forte: Averna Hierba Buena. Un’idea per utilizzare il cioccolato delle Uova di Pasqua anche dopo la festività.

Il 1° aprile 2010 presso il “Birrificio Grado Plato” di Chieri (To) in Viale Fasano 36/bis alle ore 20.30 si svolgerà una fantastica passerella delle migliori birre “pazze” di Emilia, Toscana, Abruzzo, Lazio e Campania. Birre inusuali, originali, uniche, frutto di fantasia e ricerca . Il movimento birrario artigianale italiano forte della fantasia caratteristica del suo popolo e libero dai retaggi storici della tradizione, sta attirando sempre più prepotentemente l’attenzione e la considerazione della critica internazionale. Questa rassegna vuole essere nelle intenzioni degli organizzatori una passerella dedicata al meglio delle novità del “Made in Italy”.

Il progetto “Reàl Sangria – Cruz Garcia” è nato in stretta collaborazione con Domecq Bodegas, società del gruppo Pernod Ricard Espaňa. La presentazione ufficiale è avvenuta proprio in occasione della partecipazione dell’azienda ad uno dei più importanti eventi per il mondo Beverage in Italia: “Pianeta Birra 2010”, che si è tenuto dal 21 al 24 febbraio u.s. a RiminiFiera. Con l’entrata nel proprio portafoglio di “Reàl Sangria – Cruz Garcia” la OnestiGROUP SpA, azienda leader nella distribuzione beverage, si afferma sempre di più come selezionatore di prodotti esclusivi
(nella foto Andrea Onesti A.D. di Onesti Group)

Acqua S.Bernardo sarà l’acqua ufficiale dei Campionati Mondiali ISU di Pattinaggio di Figura 2010 a Torino, che si svolgeranno al Palavela di Torino dal 22 al 28 marzo. Un grande evento internazionale, che dimostra la continuità della città di Torino nell’ospitare grandi kermesse sportive – dalle Olimpiadi ai Mondiali di Pattinaggio – e nel forte connubio con il gli sport invernali.In veste di acqua ufficiale dei Mondiali di Pattinaggio di Figura 2010, S.Bernardo sarà l’acqua di atleti, ospiti e spettatori nelle giornate d’evento, e sarà presente in tutti i punti di ristoro Autogrill allestiti presso la manifestazione sportiva.

Partnership Yoga AQ e Garnier “Insieme per prenderci cura di te”; questa l’operazione creata da Yoga (brand di punta di Conserve Italia nel settore dei succhi di frutta) e Garnier (il marchio de L’Oréal nella cosmesi di largo consumo) attraverso un efficace abbinamento tra salute e bellezza. Con la promozione “Insieme per prenderci cura di te”, ogni bottiglia di Yoga AQ 750 pet (Antiossidante Quotidiano, la bevanda funzionale a base di succhi di frutta e puree di frutta con vitamine ed estratti naturali ricchi di polifenoli) propone, in abbinamento alla confezione, una busta contenente 5 campioni di creme per il viso Garnier (corrispondenti) a 3 giorni di trattamento. La promozione è in programma nei mesi di marzo e aprile 2010.

Il messaggio è chiaro: Krones ha la competenza e l’esperienza necessarie per progettare e realizzare stabilimenti completi per la lavorazione di bevande. Tecnologia all’avanguardia, analisi della flessibilità e possibilità di ampliamenti dei magazzini, della qualità e quantità di produzione ottimale per ottenere la massima redditività sono tutte esigenze che la Krones AG è in grado di affrontare in modo ottimale.

I vertici di Anheuser Busch InBev hanno comunicato i principali dati di chiusura del gruppo per l’esercizio 2009. I dati non sono direttamente comparabili con l’esercizio 2008 perché nel precedente esercizio l’integrazione con Anheuscher Busch si era realizzata solo per una piccola parte dell’esercizio. Occorre far quindi riferimento per il 2008 ai dati di consolidamento delle due società. In questa ottica è possibile rilevare un leggero calo dei volumi di vendita totali: da 416 a 409 milioni di hl, di cui 365 mio hl di birra. Sono comunque migliorati i margini operativi ed è diminuito l’indebitamento netto

Acqua Minerale San Benedetto lega anche quest’anno il suo nome ad una delle gare podistiche più rappresentative d’Italia: La Treviso Marathon, giunta alla VII edizione e che ogni anno vanta una sempre maggiore partecipazione di pubblico e il grande coinvolgimento di tutta la provincia di Treviso. Con la sponsorizzazione della maratona trevigiana si rafforza il binomio tra l’azienda veneta e lo sport, un legame che tiene fede alla mission aziendale “Risorse per la Vita”.

La General Vending apre una nuova filiale a Guidonia-Montecelio, in prossimità del Grande Raccordo Anulare, poco distante dai principali scali aeroportuali, e strutturata per offrire ai gestori un servizio completo chiavi in mano. La creazione di General Vending Roma, ultima di una serie di aperture che negli ultimi anni hanno ridisegnato i confini di General Vending, segna un’altra tappa importante nella storia della rivendita lombarda.

Caffè Meseta lancia sul mercato italiano “Meseta Capsules System”, il nuovo sistema per gustarsi nella tranquillità di casa propria un eccellente caffè espresso in capsula. Le capsule sono biodegradabili. Sul sito www.mesetashop.it è possibile aderire all’offerta di pre-lancio dove, con soli € 79 (invece di € 99), da circa metà Aprile 2010 sarà possibile ordinare col prezzo scontato il sistema Meseta Capsules System composto da una macchina da caffè più 100 capsule di caffè

Assistere alla finale di UEFA Champions League da Rio de Janeiro respirando l’atmosfera della “fiesta” più coinvolgente di tutto il Brasile. Questo il super premio messo in palio da Heineken per la quarta edizione del concorso “Star Final” che ha preso il via in questi giorni. Sponsor ufficiale della UEFA Champions League per il sesto anno consecutivo, Heineken si propone di far vivere ai suoi estimatori la competizione calcistica più popolare al mondo in modo unico e originale.

Incontri d’affari, domanda, offerta…Vinitaly (8-12 aprile 2010) è questo, ma non solo, perché a Verona il marketing passa anche dal Concorso Enologico Internazionale e dalle degustazioni proposte nei cinque giorni di manifestazione. Il Concorso Enologico Internazionale, conosciuto come il più selettivo al mondo (le iscrizioni chiudono il 5 marzo) inizierà il 29 marzo per terminare il 2 aprile. Da quest’anno, oltre ai Premi Speciali “Vinitaly Nazione 2010” e “Gran Vinitaly 2010”, viene assegnato il Premio Speciale “Vinitaly Regione 2010” e per i vini vincitori di medaglia i produttori potranno segnalare sulle bottiglie la dicitura “Concorso Enologico Internazionale 2010”.

Per la prima volta cinque dei 24 finalisti del nono “Campionato Italiano Baristi Caffetteria” provengono dalla stessa scuola. Nessuna azienda, infatti, in passato era arrivata alla finale con un numero così elevato di partecipanti. Ci è riuscita la Universal Caffè – storica azienda abruzzese specializzata nella torrefazione del caffè – che ormai da cinque anni investe nella formazione e nella promozione del “caffè come professione”. Il “Campionato Italiano Baristi Caffetteria”, patrocinato dalla “Speciality Coffee Association of Europe – Associazione Europea Specialisti del Caffè” (SCAE), è giunto alla sua nona edizione e negli anni ha ottenuto sempre maggiori consensi

La vodka Stolichnaya rinnova il proprio look and feel puntando ad accrescere la visibilità del marchio presso una nuova generazione di consumatori di vodka sofisticati e cosmopoliti. Gli innovativi tappi metallizzati, elemento chiave di questa strategia di rebranding, sono stati creati per enfatizzare l’aspetto premium del prodotto aumentando l’iconicità di Stolichnaya. Il redesign di “Stoli” è parte di più ampio progetto teso a posizionare Stolichnaya come il marchio numero uno fra le vodke premium importate a livello globale dal Gruppo SPI.

La Cafè Centro Brasil, azienda che a Napoli produce il Caffè Kenon, lancia -per il quarto anno consecutivo – il concorso creativo “Pimp Your Cup” per l’ideazione grafica dei decori della sua collezione di tazzine + piattini da caffe 2010. Lo scopo dell’azienda, oltre a quello di stimolare la realizzazione di proposte brillanti ed originali per la decorazione di uno degli oggetti più importanti e visibili del settore, è quello di coinvolgere e premiare gli artisti, designer, studenti o semplicemente appassionati, promuovendo la crescita dell’espressione grafico/artistica nel campo delle arti applicate ed avvicinandoli al mondo dell’espresso italiano di qualità.

L’appuntamento di Venditalia 2010, fissato nella fase iniziale in cui l’economia, gli investimenti e i consumi riprenderanno a correre secondo i principali analisti, costituirà una grande opportunità per tutti quegli espositori che saranno pronti per posizionarsi in modo vincente sul mercato. Le aziende leader sui mercati internazionali hanno già manifestato la loro volontà e saranno presenti a Venditalia 2010. Grande attesa quindi per le proposte innovative al Salone di Venditalia dal 28 aprile al 1 maggio 2010, a FieraMilanoCity, Milano.

In occasione del Primo Forum dei Consumi Fuori Casa, organizzato da Edizioni Specializzate, divisione di Fiera Milano Editore, a Cernobbio il 12 e 13 febbraio Bain&Company ha presentato un documentato rapporto. Il settore italiano dei consumi food & beverage fuori casa viene valutato in circa 60 miliardi di euro di fatturato ed ha forti potenzialità di crescita, dopo un momento di parziale frenata negli ultimi due-tre anni. Rispetto ai consumi alimentari totali (cresciuti negli ultimi 20 anni di circa il 6%), nello stesso periodo la spesa per gli alimentari consumati fuori casa è cresciuta del 41%.

Presente in tutta la Penisola con 179 punti di vendita, anche nel 2009 “Famila”, che fa parte del “Gruppo Selex”, ha registrato una crescita delle vendite del + 6% rispetto al 2008, superiore alla media del mercato, per un fatturato di 1.550 milioni di euro. Nel corso del 2009, sono stati inaugurati 19 nuovi Famila, di cui 13 Famila, 4 Famila Superstore e 2 Iperfamila. Quest’anno si prevede l’apertura di altre 21 unità, per una superficie complessiva di circa 40.000 mq e l’ingresso di 600 nuovi addetti. Con queste nuove aperture, il numero dei punti vendita toccherà a fine anno le 200 unità, per circa 2,4 milioni di clienti in tutta Italia.

La Beverfood, società editoriale specializzata nella pubblicazione degli Annuari del Bere e nella conduzione del Portale Italiano delle Bevande www.beverfood.com , ha ultimato la nuova Guidaonline® Birre&Birre – edizione 2010- dedicata alle birre italiane ed estere commercializzate sul mercato italiano, comprese le birre artigianali prodotte dai microbirrifci italiani. La guidaonline è disponibile per il download gratuito sul portale beverfood.com e consente a tutti gli utenti interessati di poter navigare velocemente tra le varie marche di birra e approfondire immediatamente tutti i dettagli, linkando sui siti dei produttori, riportati in corrispondenza di ogni marca. La guida è stata curata da Marco Muraca con il supporto della redazione Beverfood.

37.800 litri di Acqua Sant’Antonio per 50.000 corridori. Quest’anno i partecipanti alla 39esima edizione della Stramilano, la maratona non competitiva più famosa d’Italia in programma il 21 marzo, potranno dissetarsi con ben 75.600 bottiglie di Acqua Sant’Antonio lungo i 10 kilometri di percorso che si snoda da piazza del Duomo all’Arena Civica. Sant’Antonio, sponsor tecnico della Stramilano, sarà l’unica acqua presente lungo il percorso e allevierà le fatiche di tutti i partecipanti alla maratona, dai grandi campioni ai semplici amatori.

Lavazza ha firmato l’acquisizione da Alicros (finanziaria che fa capo alla famiglia Garavoglia, insieme con gli azionisti storici di Ercom) del 100% della società Ercom di Segrate, che ha chiuso il 2009 con un fatturato di oltre 25 milioni di euro. Per il gruppo, attualmente presieduto da Alberto Lavazza, l’operazione vale 50 milioni di euro (tra prezzo d’acquisto e piano d’investimenti 2010/2012), che è la stessa cifra alla quale si intende portare il volume d’affari di Ercom nell’arco del prossimo triennio.L’azienda di Segrate occupa 61 addetti e conta su una forza vendita di 100 agenti distribuiti sul territorio nazionale

Cielo e Terra è leader nella GDO italiana nella fornitura di vino confezionato in bottiglia di vetro da 0,75 lt, il suo marchio Freschello è il più venduto (fonte: dati Nielsen 2009). L’azienda ha sempre preferito bottiglie di vetro per i suoi vini da tavola Freschello e Cielo. Da febbraio 2010 i vini più alto vendenti di queste due linee saranno confezionati nelle bottiglie bordolesi in vetro, denominate BD ECO, che appartengono alla nuova gamma Lean & Green™ (L+G) prodotta da O-I e che hanno tutte le tipiche caratteristiche della forma bordolese pur avendo un peso di soli 345 gr.

Con 75 anni di attività e di esperienza, un fatturato di 140 milioni di euro e 700 dipendenti, il Gruppo Gerosa è oggi il partner più affidabile nel converting di imballaggi flessibili; un mix vincente di capacità individuali e collettive in grado di rispondere puntualmente alla tempistica e alle esigenze del mercato per fornire prodotti e servizi al top di gamma e ad alto valore ambientale.

sabato 13 marzo, alle ore 15, presso il bar OBIKA’ (in Via de’ Tornabuoni 16 a Firenze) prende il via il corso “SVEGLIA, E’ IL TUO ESPRESSO!”, un viaggio dalla pianta alla tazzina fatto di aneddoti, curiosità e consigli indispensabili per riconoscere fin dal primo sguardo un espresso di qualità (partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria allo 055.8495085). L’iniziativa, organizzata da MOKARICO, inaugura un calendario di corsi gratuiti che la storica torrefazione di Borgo San Lorenzo (FI) dedica a chi il caffè lo beve tutti i giorni: un percorso di formazione e informazione per fornire tutti gli strumenti indispensabili per apprezzare un prodotto tanto diffuso quanto ancora poco conosciuto.

Warsteiner Italia, il brand di birra Premium riconosciuto a livello internazionale, ha comunicato la pianificazione per la nuova campagna outdoor, che in concomitanza con i mondiali di calcio, sarà visibile a livello nazionale da giugno ad agosto prossimi. Il progetto ADV del 2010 si basa su una comunicazione integrata che comprende, oltre alle affissioni (6×3 metri) in alcune delle maggiori città italiane, una pianificazione massiccia sulle più importanti riviste Trade e Consumer. La campagna outdoor sarà focalizzata sul periodo estivo

Gli spumanti Duca d’Alba del gruppo Stock da oggi lanciano il nuovo Pinot – Chardonnay Brut. Il neonato prodotto di casa Stock si rende disponibile sul mercato a partire da metà febbraio 2010 e, a differenza delle altre referenze disponibili solo nel canale Horeca, sarà distribuito nelle catene della Grande Distribuzione Organizzata. Duca d’Alba amplia la sua gamma – Cuveé extra Dry, Prosecco Extra dry e Brachetto D’Acqui D.O.C.G – anche in seguito a un riposizionamento del brand sul mercato, sviluppato di recente. Grazie all’operazione di restyling di immagine dell’intera linea, il marchio dei vini di Stock ha ottenuto un forte incremento nell’on-trade registrato negli ultimi 4 mesi del 2009.

In casa Sanpellegrino la primavera 2010 fiorisce con due grandi ed esclusive novità: nasce infatti la nuova Gamma Zero, un binomio formato dalle mitiche bibite che hanno fatto la storia di intere generazioni , senza zuccheri aggiunti, ideali per le consumatrici ed i consumatori che hanno preoccupazioni dietetiche, ma non vogliono rinunciare al gusto Sanpellegrino. Saranno protagoniste l’Aranciata e il Chinò Sanpellegrino che, a partire da aprile 2010, riproporranno il loro inconfondibile gusto ma questa volta con zero zuccheri aggiunti.

I vertici di Nestlè, il più grande gruppo food & beverage al mondo, hanno comunicato i principali risultati di chiusura dell’esercizio 2009. Il fatturato è stato di 108 miliardi di franchi svizzeri, il 2,1% in meno rispetto al 2008. Ancor più forte è stato il calo dell’utile netto, sceso del 42%, a 10,4 miliardi, ma il risultato operativo è buono e resta sui livelli dell’anno precedente. Gli amministratori del gruppo precisano tuttavia che il calo degli utili netti va relativizzato. Nel 2008, infatti, il gruppo aveva incassato 9,2 miliardi di franchi da Novartis, alla quale aveva venduto una partecipazione del 25% nella Alcon, Nestlé fa notare che proprio per questo motivo i dati del 2008 e del 2009 non sono direttamente paragonabili.

La naturale conseguenza di una costante ricerca per la qualità con idee nuove che tengono conto delle esigenze e della qualità della vita dei consumatori, porta oggi la Caffè Haiti Roma, a proporre la sua nuova linea “Bio-Equosolidali”. Una linea di miscele, siglate dal marchio “FAIRTRADE”, per la certificazione secondo gli standard del commercio “Equosolidale”, e dal marchio “AGRICOLTURA BIOLOGICA”, che le certifica come un prodotto coltivato e trattato senza l’utilizzo di sostanze chimiche, e confezionato secondo il protocollo del biologico internazionale.

Molti identificano la prorompente Renaissance delle microbirrerie artigianali americane con birre dall’amaro aggressivo conferito da un utilizzo, in quantità esorbitante, dei loro celebrati luppoli aromatici, giustamente famosi per le note agrumate e resinose che danno quel caratteristico senso di arsura che parte dal retrogusto ed esplode dopo ogni sorsata. Birre decisamente amare come le Pale Ale, IPA e Imperial Stout sono capillarmente diffuse in tutti gli Stati Uniti, ma se siete in cerca di emozioni forti con le birre più amare del Pianeta, dovete partire per la California, più precisamente per l’area di San Diego.

Bilancio positivo per Parmalat nel 2009. Il fatturato netto di gruppo (tutto il mondo) si è portato a 3.965 milioni di euro (+1,4%) con un importante miglioramento della gestione operativa rispetto all’anno precedente; l’EBITDA si attesta a 367,8 milioni di euro. Pieno recupero delle consociate Australia e Sud Africa. Le disponibilità finanziarie nette di Gruppo si sono portate a 1.384,6 milioni di euro. Parmalat distribuirà dividendi per circa 178 milioni di euro pari a 0,104 euro per azione (di cui circa 109milioni di euro a saldo pari a 0,063 euro per azione).

Voglia di primavera, voglia di benessere: con l’arrivo della nuova stagione, che preannuncia il calore dei mesi estivi, scatta per tutti la voglia di sentirsi meglio. La voglia di rinnovamento – sentirsi più belli e in forma per vivere meglio con il proprio corpo – coinvolge tutti, complice un sano narcisismo che spinge a vivere in salute e a coltivare il benessere psico-fisico. E Chiquita viene in aiuto proponendo, a partire da marzo, il nuovissimo frullato Mango & Passion preparato con frutta fresca prodotta e selezionata da Chiquita nella classica bottiglia da 250ml.

Pago, leader indiscusso nel mercato dei succhi di frutta Premium, presente nella grande distribuzione con un assortimento che punta su innovazione e distintività della propria offerta, rinnova la sua presenza a scaffale con un assortimento sempre più completo in grado di anticipare ed appagare gusti e desideri dei consumatori più raffinati. La nuova offerta di Pago per la GDO si arricchisce di un prodotto innovativo in grado di aumentare notevolmente il dinamismo a scaffale: Pago Smoothie

La ruota del commercio gira senza soste e genera continue mutazioni. Ciò vale in modo particolare per il settore alimentare: nuovi formati di vendita entrano con successo nell’arena competitiva grazie ai loro prezzi più bassi a fronte di una qualità accresciuta. I nuovi ingressi tolgono spazio alle vecchie formule, puntando su maggiore efficienza, sulla superiore capacità di interpretare le esigenze dei loro clienti. Ciò che è già accaduto all’estero sta per accadere in Italia: i quick restaurant, i piccoli outlet multifunzionali si accaparrano una parte crescente delle preferenze dei consumatori e del budget di spesa delle famiglie. Su questo scenario è stata realizzata la ricerca su Faster food e Quicker Service a cura di Daniele Tirelli (vedi foto)

Il consiglio direttivo di Unionbirrai ha perfezionato un accordo di affiliazione con la CNA, Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, entrato in vigore dall’inizio del nuovo anno. La CNA costituisce il sistema nazionale ed unitario di rappresentanza generale dell’impresa italiana, con particolare riferimento all’Artigianato, alle Piccole e Medie imprese, alle Piccole e Medie Industrie, a CNA Pensionati ed ai relativi Raggruppamenti d’interesse: imprenditrici, giovani imprenditori e a tutte le forme del lavoro autonomo.

Nonostante la crisi che ha duramente colpito l’economia mondiale, il mercato del caffè italiano sembra tenere. Se, dai primi riscontri, il mercato del 2009 pare avere retto all’impatto della crisi, si spera ora in 2010 in ripresa. L’anno corrente si è infatti aperto con segnali positivi che fanno sperare, certamente in tempi non rapidissimi, in un rinvigorimento del mercato. Questa è la valutazione diffusa con una nota dall’Istituto Nazionale Espresso Italiano che ricorda anche che il 16 aprile ritorna Espresso Italiano Day.

SAPORE 2010 ha totalizzato 76.123 visitatori (-8% sul 2009), con uno straordinario +25% di operatori esteri.E proprio l’innalzamento del profilo di internazionalità era la primaria richiesta delle aziende. Ogni giorno a SAPORE si sono svolti circa 1.000 business meeting, con l’ulteriore affermazione del progetto ‘Sapore International Matching’ che on line profila l’incontro nelle settimane che precedono la fiera.Sono stati 612 i giornalisti accreditati a SAPORE 2010 e i servizi sulla stampa nazionale, regionale e locale hanno raggiunto oltre 41 milioni di contatti.

In un mercato birrario che pone la propria credibilità sul concetto di tradizione, Birra Castello sostiene che la qualità e il gusto di una buona birra non necessitano sempre di una lunga storia per farsi notare. Birra Castello infatti è una birra giovane, nata recentemente e che comunque basa la propria produzione in due stabilimenti con maestranze, know how e tradizione birraria di altissimo livello, interpretando la tradizione in chiave contemporanea. Quello di Pedavena (BL) produce dal 1897, quello di San Giorgio di Nogaro (UD) è uno dei più moderni e all’avanguardia in Italia. Birra Castello nel 2010 introduce un nuovo modo di intendere la birra e presenta già dai primi mesi dell’anno uno dei suoi marchi con una veste e un concept completamente rinnovati.

Due nuove Limited Edition firmate dagli urban designer dell’Absolut Wallpaper. L’originale bottiglia di Absolut Vodka torna protagonista rivestendosi di arte e di creatività interamente Made in Italy. Grazie all’estro creativo del progetto di urban design lanciato al Salone del Mobile 2009, Absolut dà vita a Absolut Wallpaper #1 e Absolut Wallpaper #2, le nuove Limited Edition disponibili esclusivamente in Italia a partire da marzo 2010.

Anheuser-Busch InBev, il più grande gruppo birrario al mondo, ha annunciato di aver ottenuto un finanziamento bancario a lungo termine di 17,2 miliardi di dollari, che permetterà alla società di rifinanziare (in una prospettiva temprale a più lunga scadenza) il debito contratto a suo tempo per l’acquisizione dell’americana Anheuser Busch per 54 miliardi di dollari. Il nuovo finanziamento consiste in una linea di credito di 13 miliardi di USD offrendo un credito rinnovabile di 8 miliardi di USD per 5 anni e un credito di 5 miliardi di dollari rimborsabile in 3 anni. La società ha ottenuto di sottoscrivere dei crediti bilaterali a lungo termine per 4,2 miliardi di dollari

La storia comincia a Benevento nel 1860 dove ancora oggi la Strega Alberti ha il suo storico stabilimento che si estende su una superficie di 30.000 mq ed è ubicato nei pressi della stazione ferroviaria. Con l’avvento del centocinquantesimo anniversario di Strega, la società ha varato diverse iniziative per festeggiare l’avvenimento e tra queste va segnalato la realizzazione di una nuova versione del sito web, con un motore ed una livrea in puro stile 2.0, e l’immessione sul mercato di nuova bottiglia che celebra i 150 anni del Liquore Strega.

Fatturato in crescita -nonostante la crisi- per Le Chiantigiane, l’azienda agricola cooperativa attiva nel settore della viticoltura che ha tenuto l’assemblea annuale a Braccagni, vicino Roselle (Grosseto), alla quale sono stati presenti anche il presidente di Legacoop Toscana Stefano Bassi e il Presidente di Legacoop Agroalimentare Giovanni Luppi. Con 20 milioni di fatturato e 40 dipendenti Le Chiantigiane è un consorzio di cantine sociali di altre cooperative e associa anche alcuni produttori agricoli particolarmente qualificati. Tra questi sono numerosi quelli della Maremma.