Pinterest LinkedIn

C’è chi l’ha già ribattezzato Don Vino oppure Don Tannino, mentre c’è chi ha scomodato addirittura Dom Perignon. E’ diventato virale il video durante la messa di Natale con la predica di Don Pietro Cesena, parroco di Borgotrebbia nella Parrocchia Santi Angeli Custodi della cittadina di Piacenza. “Vi invito oggi a bere con abbondanza, vino buono perché il vino è segno della vita eterna, in paradiso fratelli miei gli astemi non potranno venire”.

Don Vino Natale 2020

La messa era trasmessa in diretta streaming, ha quindi consentito anche a chi non era presenta di gustarsi questa vera e propria chicca enologica diventata virale sui social. Dopo aver invitato con cortesia a lasciare da parte la Coca-Cola, una chiusura in grande stile tra gli applausi dei fedeli per Don Pietro Cesena, un parroco molto popolare a Piacenza e non stentiamo a crederci.

Appena poche ore dopo il sacerdote ancora al centro della cronaca, ricoverato in ospedale causa Covid, Don Cesena si è infatti sentito male dopo la celebrazione nella notte tra il 25 e 26 dicembre. Risultato positivo a un tampone, al parroco piacentino è stata diagnosticata una polmonite bilaterale. Messi in quarantena anche tutti i sacerdoti e chierichetti che hanno officiato la Santa Messa e i fedeli che erano presenti in Chiesa.

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (1)

Vuoi un caffè sostenibile? Scegli Fairtrade!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


1 Commento

  1. Giuseppina Trifiletti Reply

    Secondo me era un po’ brillo e ha detto delle grandissime fesserie, le prime che gli sono venute in mente: bere vino… evidentemente è il suo relax preferito e gli è proprio sgorgato dal cuore questo esaltante invito a bere! Però in altre occasioni ha espresso il desiderio di prendere a botte i diabolici rapper, a non pagare le multe, a disobbedire alle regole… quello che si direbbe UNO SPIRITO LIBERO.
    A me non piace. Gli auguro, però, di guarire in fretta e di diventare meno SREGOLATO. In alcune situazioni è bene evitare di fare affermazioni che invitano alla ribellione, mi verrebbe da dire tanto quanto fanno gli stessi che lui, don Pietro, critica aspramente

Scrivi un commento

quattordici − 9 =