Pinterest LinkedIn

Un viaggio che parte dalla provincia padovana per arrivare nel cuore dell’America e fino alla West Coast: questa l’avventura che porta la storica azienda di importazione Interbrau fino agli Stati Uniti, per dare il via a nuove, grandi collaborazioni nel segno delle birre di qualità. Un viaggio in due tappe — o, per meglio dire, in due articoli, — che ci porterà da un capo all’altro del Nuovo Continente per scoprire tutto il suo gusto più autentico.

 

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

Il nostro viaggio inizia qui: con Epic Brewing Co. e Telegraph Brewing Co., due tra le realtà artigianali indipendenti  più interessanti nel panorama statunitense, che entrano oggi a far parte del già vasto portfolio Interbrau in esclusiva per il canale Ho.Re.Ca. per arricchirlo con rare specialità artigianali e birre d’eccezione.

THE TASTE OF ROCKIES

Fondata nel 2010 a Salt Lake City, Utah, Epic Brewing Co. è stata il primo birrificio dello Stato a produrre birre dal tenore alcolico superiore al 5.0%, in contrapposizione alla legge statale che impone che birre dalla gradazione maggiore siano bandite da commercio e ristorazione, e vendute solamente negli empori statali come veri e propri superalcolici. Un rischio che è valso però a Epic un enorme successo, e che negli ultimi anni le ha permesso di diventare uno dei birrifici chiave della Craft Beer Revolution americana, e di conquistare l’intera regione delle Rocky Mountains. Tre anni dopo la sua fondazione, Epic Brewing Co. inaugura infatti una nuova, innovativa fabbrica situata nel distretto di RiNo, a Denver, in Colorado: una mossa strategica, questa, che le consente di ampliare da un lato il proprio bacino d’utenza, e dall’altro la propria gamma fino a raggiungere oltre 130 specialità lavorate esclusivamente con ingredienti autoctoni.

 

Ben otto le proposte della straordinaria gamma Epic in arrivo per Interbrau, in cui lavorazioni più classiche si alternano a stili contemporanei, attingendo dalla tradizione e rivisitandola, arricchendola con ingredienti rari e inaspettati: Big Bad Baptist (11-12%), Imperial Stout fermentata in botti di whiskey con cacao e caffè in diverse quantità per ogni lotto di produzione e Son of a Baptist (5.8%), Imperial Stout con cacao e caffè di diverse varietà che rendono ogni lotto unico per aroma e decisione. Brainless on Peaches (11%), Sour Belgian-Style Ale con purea di pesca fermentata in botti di quercia e Chasing Ghosts (10%), Double Hazy New England Pale Ale con l’aggiunta di luppoli Citra e Cashmere in doppio dry hopping. Escape to Colorado (6.2%), IPA con aggiunta di luppoli Mosaic e Citra in dry hopping e Los Locos (5.1%), Mexican Style Lager con un pizzico di sale marino e lime. RINO (5.8%), Juicy American Pale Ale con aggiunta di luppoli Mosaic e Centennial in dry hopping, per chiudere con Tart N Juicy (4.5), Kettle Sour IPA con aggiunta di luppoli Citra e Amarillo in dry hopping.

IN THE WARM CALIFORNIA SUN

Fieramente Made in California, anche Telegraph Brewing Co. fa dell’uso di ingredienti locali un punto cardine della propria filosofia. Una filosofia che unisce tradizione europea e innovazione americana per esprimere al meglio l’avventuroso spirito californiano. Fondata nel 2004 a Santa Barbara come microbrewery specializzata nella produzione di craft beer, Telegraph è stata acquisita nel 2017 proprio da Epic Brewing Co. nell’ottica di ampliare sempre di più la propria proposta restando altamente competitiva in un mercato in continua crescita come quello delle birre artigianali. Ad oggi, Telegraph rappresenta un’icona tra gli appassionati di craft beer, e in particolare nel mondo IPA di ultima generazione.

Due le imperdibili specialità nate sotto il sole della California in arrivo per portare una nota vivace e tipicamente californiana alla selezione dei  birrifici Interbrau: Santa Barbara Mosaic IPA (6.2%) e West Swell Juicy IPA (6.7%), due birre che rappresentano a pieno la filosofia di Telegraph Brewing Co. adattando l’arte secolare della produzione birraria europea agli ingredienti ed agli aromi del Nuovo Mondo. Lavorate artigianalmente unicamente sulla base di elementi locali e prodotte in lotti ridotti, le birre Telegraph aspirano ad esprimere appieno lo spirito creativo ed avventuroso della West Coast, e Santa Barbara e West Swell ne sono gli esempi più riusciti.

Una grande occasione per Interbrau, quella della collaborazione con Epic Brewing Co. e Telegraph Brewing Co., per continuare ad affermarsi come vero trendsetter italiano nel segmento delle birre speciali con collaborazioni prestigiose e prodotti di altissimo livello. Collaborazioni destinate a non fermarsi qui: molti altri, infatti, sono i nomi internazionali pronti ad entrare nella gamma dell’azienda dei fratelli Vecchiato nei prossimi mesi. E allora, tenetevi forte perché la seconda tappa del nostro viaggio negli States vi aspetta!

+Info: www.interbrau.it

Scheda e news: INTERBRAU S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Ice Cube - Made of Coolness - Ghiaccio alimentare

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

4 × cinque =