Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

In primis l’Ho.Re.Ca. invero tutto l’indotto della ristorazione, in queste settimane di quarantena è stato chiamato a fare uno sforzo in più. Dopo la chiusura forzata, è esploso il food delivery sia per andare incontro alla domanda dei clienti affezionati, sia per inserirsi in nuovi modelli di consumo in cui – perché no – si può trovare nuove strade per fidelizzare nuovi target. Così facendo, quegli orizzonti che prima si pensavano poco attuabili, si sono rivelati fattibili. E sono diventati realtà.

È quanto succede alla Caffetteria Mazzetti di Asti, Piemonte, che ha deciso di lanciare la sua prima Drink Delivery ispirandosi al grande Gatsby.

Non è dunque il reparto food ad esser coinvolto ma quello della Mixology. Ben 10 i cocktail disponibili direttamente nelle case degli italiani.

 

 

L’idea delle sorelle Valeria e Vittoria, e Vladimir Dezzani è nata pensando “alle feste sfarzose, all’innata attitudine umana alla speranza e alla capacità di remare anche controcorrente”. Ecco perché hanno “pensato oltre i drink anche ad ogni singola etichetta che li raccontasse”.

Nella lista non mancano i grandi classici come il Martini “quello di James Bond per sentirsi invincibili e irresistibili”, l’Aviation “il cocktail perfetto per volare via da bere in quarantena”, il Negroni ed altrettanti signature della Caffetteria Mazzetti quali l’Oltre “mostruosamente amaro da consumare una  o due volte al giorno per diventare il mostro d’amore che il tuo partner sta aspettando”, il Mazzetti Negroni e l’Incredibile “il rimedio di nonna Giovanni contro tutti i malanni con l’aggiunta di solo alcol”.

Nonostante le serrande siano chiuse dunque lo spirito di festa ha la meglio assume a quello della creazione. Il farsi arrivare a casa queste miscele in graziosi botticini di vetro ci riporta a metà dell’800, avvolti come da un sottofondo entusiastico, infiammati da quell’inventiva di vuole cambiare il mondo, di chi vuole sviluppare e impegnarsi a sfruttare una risorsa. Ci si sente dei piccoli druidi in laboratori privati, sognatori e navigatori. Perché nulla vieta – tra le proprie mura – di poter alleggerire il drink o impreziosirlo ancora a proprio piacimento…

 

 

I cocktail, classici o signature, sono destinati alle gole amanti e sognanti di gusti che non scivolano via dalla memoria. Dolcissimo, passionale e più delicato l’Avation  (Gin, Maraschino, estratto di violetta e succo di limone), più robusto e intenso il Negroni  (Bin, Bitter e Vermouth). Il Margarita, è decisamente quello più adatto per un after dinner: piccante e pungente, un lancia fulmine a base di Tequila, Triple sec e succo di lime.

Informazioni:
Facebook: Caffetteria Mazzetti
Valeria: +39 339477539

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

otto + nove =