Pinterest LinkedIn

Ricavi consolidati in crescita a +15% trainati da tutti i mercati e da tutti i canali distributivi; redditività in accelerazione. Sono i risultati nei primi nove mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2021 della illycaffè che prevede di chiudere il 2022 con un incremento dei ricavi a doppia cifra e una redditività in aumento rispetto al 2021, nonostante il pesante aggravio di costi, come riporta una nota dell’azienda“. È quanto riporta Il Gazzettino di Trieste del 2 novembre u.s.

 

 

I ricavi del canale Ho.Re.Ca. (alberghiero e ristorazione), sostenuti da un graduale recupero dei consumi fuori casa e da un’accelerazione del tasso di acquisizione di nuovi clienti, hanno registrato una crescita del 39% rispetto al 2021 riducendo il divario rispetto ai livelli pre-pandemia. Crescono anche i ricavi del canale grande distribuzione (+5%) e dell’on-line (+8%).

 

 

Da un punto di vista geografico, negli Stati Uniti, mercato prioritario nel piano industriale, i ricavi sono cresciuti del 32% per effetto di performance positive in tutti i principali canali distributivi e grazie al cambio favorevole legato al rafforzamento del dollaro. L’azienda rende noto che anche gli altri mercati in cui è presente hanno registrato una crescita dei ricavi, in Cina in particolare è stata del 22%.

 

 

Aumentano però anche i costi delle materie prime e quelli logistici (quasi +20%). Questo, tuttavia, non ha impedito che si registrasse un EBITDA in crescita alla fine dei primi nove mesi grazie ai ricavi, a una forte focalizzazione sulle strategie di crescita di lungo periodo e a una maggiore efficienza operativa.

 

 

Cristina Scocchia, A.D. di illycaffè, ha sottolineato la generalizzata buona performance dei conti, frutto anche della «costante azione di controllo dei costi discrezionali». Inoltre, visto che «l’inflazione sta riducendo in maniera significativa il potere d’acquisto delle famiglie», il Gruppo ha erogato «un bonus complessivo di circa 500.000 euro ai propri collaboratori per dare loro un segnale concreto di vicinanza».

 

Fonte: www.ilgazzettino.it/nordest/trieste/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo No. 3 London Dry Gin - Food is the Key - importato e distribuito da Pallini

Scrivi un commento

venti − 4 =