Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

A partire da gennaio 2021 Molson Coors distribuirà i marchi di birra principali del gruppo irlandese Diageo (Guinness, Hop House 13, Kilkenny) nei mercati dell’Europa centro-orientale.

Guniness Irish Stout pinte

Nell’aprile 2021 era stato siglato un accordo dello stesso tipo tra Diageo ed il birrificio ceco Pivovary Staropramen di proprietà del gruppo Molson Coors per distribuzione nel mercato della Repubblica Ceca.

Visto il successo dell’iniziativa le due multinazionali hanno deciso di estendere questa partnership anche ad altri Paesi del est e centro Europa dove Molson Coors detiene un’importante quota di mercato grazie a birrifici locali di proprietà ed a una forte presenza distributiva nei canali on-trade e off-trade.

Dal 1° gennaio 2022 l’accordo distributivo sarà esteso anche alle seguenti aziende di Molson Coors: Kamenitza (Bulgaria); Zagrebačka pivovara (Croazia e Bosnia-Erzegovina) birrificio Borsodi (Ungheria); Pivovary Staropramen (Slovacchia); Apatinska Pivara (Serbia) e birrificio Trebjesa (Montenegro).

Hop House 13 Lager

Michael Holm, amministratore delegato di Diageo Eastern Europe, ha dichiarato: “Continueremo ad evolvere la nostra strategia route to market e crediamo che questa cooperazione ci aiuterà ad aumentare significativamente la diffusione delle nostre marche di birra. Non vediamo l’ora di cogliere le opportunità che grazie a Molson Coors ci permetterà di crescere nella maggior parte dei paesi dell’Europa centrale e orientale”.

Sergey Yeskov, Managing Director Molson Coors CEE: “Siamo molto entusiasti e orgogliosi di distribuire questi marchi iconici globali di Diageo. Continueremo a investire in prodotti di qualità superiore e a sfruttare le nostre rete nazionali per distribuire Guinness, Kilkenny e Hop House 13 Lager, marchi che completano perfettamente la nostra gamma prodotti. Vogliamo espandere il nostro portafoglio in un modo da rendere la nostra proposta più completa e allettante. È un piacere collaborare con partner con gli stessi valori di Molson Coors, che sono radicati nella qualità, nell’artigianato e nel patrimonio”.

La multinazionale irlandese Diageo con 20,8 milioni di hl di birra prodotta si piazza al 14° posto nella classifica dei gruppi birrari mondiali. L’azienda è presente nel nostro paese da lungo tempo tramite la controllata Diageo Italia che oltre ad operare nel mercato della birra (con i marchi Guinness, Hop House 13 Lager, Kilkenny, Harp e Smithwicks) ha una forte presenza anche nel segmento spirits (Johnnie Walker, J&B, Talisker, Baileys, Gordon’s, Tanqueray, Captain Morgan, Ron Zacapa, Smirnoff e molti altri).

Molson Coors con una produzione di 84,5 milioni di hl è il quinto più grande player mondiale di birra. Negli ultimi anni ha acquisito il birrificio Birradamare in Lazio che ora si occupa anche della distribuzione in Italia dei principali marchi internazionali del gruppo tra cui Miller Genuine Draft (USA), Staropramen (Rep. Ceca), Bue Moon (USA), Carling (UK), Bergenbier (Romania), ed altri.

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sanbittèr Frizz Sanpellegrino: Tutti i colori dell'Aperitivo

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

quattro × uno =