Pinterest LinkedIn

Lake it easy, questo il ritornello per la terza edizione della Como Lake Cocktail Week,  con tante novità dal 30 giugno al 4 luglio fra cinema e drink. Cinque giorni dedicati alla mixology e al food pairing, con una drink list di 50 cocktail e una trentina di location sulle sponde del Lago di Como, sfruttando le potenzialità del territorio in chiave food&beverage, con tanta ricerca e sperimentazione, partendo dal bancone del bar raccontando le meraviglie del lago.

 

“Credo fortemente che la Como Lake Cocktail Week sia un progetto di tutti noi che coltiva in sé un grosso potenziale, destinato quindi a crescere nel tempo attirando sempre più un pubblico curioso di scoprire i valori del nostro territorio- dichiara Annalisa Testa, giornalista e fondatrice della Como Lake Cocktail Week – Quello a cui tutti noi contribuiamo è un’ode alla miscelazione di qualità che ha come obiettivo quello di far scoprire agli ospiti l’arte del bere, poco ma bene e responsabilmente, celebrando la storia della città e delle sponde del nostro lago”.

Una trentina le location coinvolte in questa edizione, in pole position i grandi hotel del lago, da Villa d’Este al Mandarin Oriental, al Grand Hotel di Tremezzo a quello Imperiale di Moltrasio, passando per lo storico Villa Serbelloni di Bellagio, per arrivare a Il Sereno e al Filario sulla sponda di levante. Il tema dedicato per questa edizione è legato al cinema, guida che i bartender dovranno seguire per realizzare il proprio signature cocktail. Una vera e propria opera d’arte servita in limited edition dal 30 giugno al 4 luglio, abbinata a una proposta food realizzata dallo chef. Cinema e cocktail, un racconto per accompagnare gli ospiti in un tour alla scoperta dei luoghi di celebri pellicole. Woody Allen, Alfred Hitchcock, Luchino Visconti, Sergio Leone e Steven Soderbergh sono solo alcuni dei grandi registi che hanno scelto di ambientare i propri film nel scenografico territorio comasco ricreando un set di un’indimenticabile storia d’amore o avventura.

The Best Cocktail on the Lake, una delle novità dell’edizione 2022, con la competition che eleggerà il miglior drink del Lago di Como. Appuntamento lunedì 27 giugno nel garden del Kitchen, il ristorante stellato dello Sheraton Lake Como Hotel, i bartender della Como Lake Cocktail Week porteranno davanti a una giuria di esperti del settore mixology il proprio Signature Cocktail, valutato sotto il profilo tecnico, estetico e sensoriale. In giuria Tommaso Cecca, Store Manager & Head Bartender del Camparino, Martina Bonci, barmanager del nuovo Gucci Giardino 25 di Firenze, Davide Diaferia, barman del Drink Kong di Roma, Domenico Carella, F&B consultant e founder di Carico Milano, Filippo Sisti,  mixology expert per Compagnia dei Caraibi e Luca Marcellin, owner di drinc.Cocktail & Conversation e drinc.different a Milano.

Spazio anche al bere responsabile, con il Signature Cocktail analcolico con le tre declinazioni di Seedlip, il distillato analcolico del gruppo Diageo, con l’importanza dell’acqua nella preparazione del cocktail. Protagonisti i prodotti del Gruppo Sanpellegrino, main partner della Como Lake Cocktail Week, con un’ampia gamma di referenze: Perrier, top perfetto grazie alla sua intensa effervescenza, le acque del fine dining, S. Pellegrino e Acqua Panna, che permettono di realizzare un ghiaccio dal gusto equilibrato, senza dimenticare le Bibite Sanpellegrino con la loro gamma Mixers, per una top drinking experience grazie alla loro creatività tutta italiana e agli ingredienti premium e selezionati.

Novità delle novità, a febbraio 2023 il progetto Como Lake Cocktail Week per una nuova edizione sulla neve. E come location ha scelto St. Moritz, che accoglierà una nuova mixology experience a cinque stelle in un percorso che coinvolgerà i migliori cocktail bar della città, partendo dal Badrutt’s Palace. Il brindisi per celebrare questa partnership sarà nella Flowers Pool del Grand Hotel di Tremezzo in un cocktail party in calendario il 2 luglio. L’evento è patrocinato da Comune di Como, Confindustria e Confcommercio, che ha come obiettivo quello

INFO www.comolakecocktailweek.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Nino Negri Vigna Francia - Valtellina Superiore - Vite di Roccia - Segui su Instagram

Scrivi un commento

5 × 4 =