Pinterest LinkedIn

Frescobaldi Vini chiude il bilancio 2021 con risultati molto lusinghieri: un fatturato di 131 Mio €, in forte ripresa rispetto ai 106 Mio del 2020 e in crescita anche rispetto ai 122 del 2019, e una produzione di 12,4 milioni di bottiglie.

I vigneti Frescobaldi

Le vendite sono spinte soprattutto dalle esportazioni, che crescono del 9% rispetto al 2019 a 84 milioni, mentre le vendite italiane di 47 milioni sono del 4.5% sopra i livelli pre-Covid. L’azienda registra un miglioramento di 3 punti percentuali del margine operativo lordo sulle vendite, dal 34.3% al 37.3%, per un valore assoluto che passa da 42 a 49 milioni. L’utile netto 2021 arriva a 23 milioni di euro rispetto a 19 del 2019.

 

 

Il gruppo dispone oggi di oltre 1.500 ettari di vigneti suddivisi nelle varie tenute in Toscana ed in Friuli-Venezia Giulia. Anche grazie ai 28 ettari, appena acquistati in Chianti Classico, che vanno ad arricchire il patrimonio della Tenuta Perano, ed ai 7 comprati in terra di Nobile di Montepulciano, che si aggiungono così ai 35 ettari già in possesso di Corte alla Flora, acquistata da Frescobaldi a fine 2021, senza dimenticare la recente acquisizione di Podere Arundineto, a Bolgheri, con 10 ettari vitati a Doc Bolgheri.

 

 

Le indicazioni del 2022 sono prudenti ma incoraggianti, vista la presumibile bassa esposizione del gruppo alle aree del conflitto e l’abbrivio derivante dai nuovi investimenti effettuati, parte dei quali (soprattutto in Chianti) sortiranno effetti quest’anno. Il 2022 sarà un anno certamente più difficile da gestire considerando le tensioni inflazionistiche, i problemi delle catene logistiche e, non ultimo, il rapido peggioramento delle prospettive macroeconomiche. Comunque, le performance per la prima parte dell’anno sono ancora positive.

 

FRESCOBALDI E LA SUA VOCAZIONE PER LA VITICOLTURA 

Frescobaldi incarna l’essenza della Toscana, la sua straordinaria vocazione per la viticoltura e la diversità dei suoi territori.​ L’unicità di Frescobaldi nasce proprio dalla rappresentazione di questa diversità dalle sue tenute e da vini che esprimono un caleidoscopio di aromi e sensazioni.​ Dietro ogni vino Frescobaldi si sente forte il cuore delle persone, agronomi ed enologi che vivono la vigna e il terroir per coglierne ogni dettaglio. La loro arte richiede la regola ferrea del rispetto. Il rispetto della nostra tradizione, che ci guida anche quando scegliamo soluzioni innovative. Il rispetto della Toscana, che consideriamo una terra vivente, da coltivare nell’equilibrio e nell’armonia. Il rispetto di ogni singolo territorio, che grazie a una combinazione unica di suoli, altitudini e microclimi, ci regala vini con una personalità propria e irripetibile.​ Le Tenute di Frescobaldi: Castello Nipozzano,Tenuta Perano, Tenuta CastelGiocondo, Tenuta Castiglioni, Castello Pomino, Tenuta Ammiraglia, Gorgona, Rèmole.

Per maggiori informazioni:
www.frescobaldi.com/it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Nino Negri Vigna Francia - Valtellina Superiore - Vite di Roccia - Segui su Instagram

Scrivi un commento

10 + sei =