0
Pinterest LinkedIn

Birra Attraction, giunta alla 5^ edizione, ha confermato il successo del suo evento di riferimento: il premio Birra dell’Anno, promosso da Unionbirrai per nominare le migliori craft beer in Italia decretate dai maggiori esperti internazionali.

 

Lorenzo Dabove "Kuaska" presenta Birra dell'Anno 2019

 

L’appuntamento è cresciuto sia qualitativamente che quantitativamente: record di partecipazioni e conseguente ampliamento delle sezioni (ora 41 categorie). Come giurato d’eccellenza Lorenzo Dabove, in arte Kuaska, il profeta della Birra artigianale in Italia e degustatore di fama internazionale.  Ai microfoni di Beverfood.com vengono svelati i retroscena del concorso e il successo della birra artigianale in Italia nel mondo.

Nelle iscrizioni si è riscontrato un boom della categoria delle IPA (American Style Pale Ale, India Pale Ale, New England Pale Ale, Double IPA…).  «Quest’anno per le finali giudici molto competenti e di valore per l’assegnazione delle IPA dimostrando un livello molto alto» sottolinea Kuaska.

 

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

Il movimento della birra artigianale italiana si conferma leader e trainante per la sua attrattiva nei confronti di altri paesi coinvolti nella cosiddetta “Craft Beer Revolution”, come per esempio Sud America, Est Europa, Spagna, Portogallo, Grecia che guardano come modello alla nostra nazione e si assestano su uno status più arretrato e con ampi margini di sviluppo.

 

+INFO: www.unionbirrai.it

 

Filette Prime Water - L'acqua in bottiglia di allumnio 100% riciclabile plastic free

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

5 − 2 =