Pinterest LinkedIn

La Prima dell’Alta Langa sbarca a Milano, grande attesa per l’evento in programma tra meno di un mese, lunedì 21 ottobre a Palazzo Serbelloni in una delle ambientazioni più suggestive di tutta la città in corso Venezia, dalle 10 alle 19. Una delle denominazioni spumantistiche più in voga del momento, alla Prima di Milano in mescita tutte le Cuvèe del Consorzio Alta Langa, in una grande degustazione riservata su invito e tramite registrazione a un pubblico selezionato di giornalisti e operatori del settore horeca.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

All’ombra della Madonnina tutte le declinazioni delle “alte bollicine piemontesi” di Alta Langa: bianco, rosato, brut, pas dosé, riserva, grandi formati, per una denominazione in crescita che non ammette scorciatoie. Oggi l’Alta Langa è tra i vini piemontesi che destano maggior interesse: il mercato sta premiando il lavoro che stiamo facendo sulla denominazione con una domanda che supera sempre l’offerta e la produzione sta via via aumentando. Nella vendemmia in corso, che è iniziata il 18 agosto scorso per le uve Pinot nero e sta proseguendo in questi giorni per le uve Chardonnay, sono operativi anche gli ultimi ettari impiantati, 130 in più rispetto al 2018.

L’arrivo a Milano avviene dopo gli ottimi risultati delle prime due edizioni piemontesi, che hanno registrato al Castello di Grinzane di Cavour nel cuore della Langa, oltre 1500 addetti ai lavori provenienti. Da qui la descisione di puntare al capoluogo milanese, dove l’Alta Langa vuole affermarsi come denominazione di riferimento nella spumantistica in tutto il centro-nord Italia. “Milano è un luogo d’elezione per il confronto con gli estimatori delle migliori bollicine, italiane e straniere – prosegue Bava – con La Prima dell’Alta Langa a Milano vogliamo consolidare e allargare la conoscenza della denominazione nella ristorazione nazionale”.

INFO www.altalangadocg.com/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

18 − 14 =