Rubrica

Un cocktail natalizio al giorno 2020

Rubrica

Gran finale natalizio del Calendario dell’avvento dei cocktail di Beverfood.com. Abbiamo voluto regalare un po’ di leggerezza e cercare di dare un filo di speranza a un settore in difficoltà. Un viaggio di testa e cuore in questo mese di dicembre, con una proposta di drink stellare per i nostri lettori creata da alcuni dei più talentuosi bartender e barlady nostrani, in uno scenario surreale con i locali che si sono reinventati ancora una volta senza mollare un centimetro.

Siamo agli sgoccioli del magnifico countdown organizzato per voi con i migliori bartender del panorama italiano e non solo, che non finiremo mai di ringraziare. Nella speranza di metterci alle spalle questo 2020 di cui si parlerà per sempre, vi proponiamo le ultime due perle del nostro Calendario dell’Avvento. Per la prima, quella di oggi, voliamo nientemeno che negli Emirati Arabi.

Ci siamo ormai, il calendario dell’avvento di Beverfood.com con i suoi cocktail sta arrivando all’epilogo. Oggi 23 dicembre torniamo a Milano al bancone del Camparino  in Galleria con il Barmanager Tommaso Cecca. Non una scelta casuale, la casella della mixology si apre su un locale icona dell’aperitivo made in Italy, con un legame tra città, bar e beverage mai così solido come in questo tribolato 2020. Un Camparino simbolo della Milano che resiste, nella sua storia ne ha viste passare di tutti i colori, tra due guerre mondiali, rivoluzioni, cadute e rialzate, sempre indissolubilmente legato alla tradizione. Una vision pionieristica, ci aveva azzeccato Davide Campari aprendo un locale nel 1915 in Galleria Vittorio Emanuele II.

Siamo a pochi metri dalla linea del traguardo: una doppia linea in realtà, per il Natale che ormai è lì dietro l’angolo, e per la fine del 2020, che anche soltanto psicologicamente potrà essere d’aiuto. Il Calendario dell’Avvento di Beverfood prosegue: la tappa di oggi parla soprattutto di futuro, in un momento così duro che qualcuno riesce comunque a sfruttare per lavorare sui propri sogni.

Come preparare lo stomaco alle abbuffate natalizie? Magari con un bel tè caldo, seppur rivisitato. Al cocktail di oggi, lunedì 21 dicembre, ci pensa Rama Redzepi, Bar Manager della “Gin Lounge” del “Grand Hotel Fasano” a Gardone Riviera (BS), albergo 5 stelle lusso a dir poco suggestivo sulle rive del Lago di Garda.

Ci siamo quasi ormai. Che abbiate deciso di rimanere dove siete, o per tempo vi siete organizzati in sicurezza per raggiungere i vostri cari, le feste natalizie sono ormai prossime. Il nostro Calendario dell’Avvento entra nel vivo, per potervi dare consigli ed emozioni da assaporare in questo Natale così particolare. Oggi rientriamo a Milano.

Ansia da pranzo di Natale? Tranquilli… Tra lasagne e carni arrosto, pandori e panettoni, al caffè (corretto) ci pensa Michele Venturini, bartender nostrano appena rientrato in Italia – nei nuovi panni di consulente – da una lunga esperienza lavorativa a Londra alla guida del “Cahoots”.

Parte il countdown in vista del Natale, -7 al fatidico giorno tanto atteso senza ancora la certezza se ci si potrà spostare da un comune all’altro oppure no, tra Dpcm, restrizioni e regioni colorate. Oggi 18 dicembre il calendario dell’avvento di Beverfood.com fa tappa nella raggiante Catania in compagnia di Luigi Grasso, uno dei “Wild Turkey Boys” che fa parte della grande family di giovani bartender più affiatata e unita che mai, condividendo esperienze e momenti unici tra campus reali e chat digitali.

Il 2020 è finalmente alle porte. Diciamoci la verità: mai come quest’anno abbiamo desiderato voltare pagina e guardare al futuro in cerca di un domani migliore. Quando manca ancora qualche giorno alla fine di dicembre, ad augurarci in anticipo una buona sorte ci pensa così Riccardo Pennacchia, baluardo della mixology bergamasca e titolare sia del “Caffè dei Portici” che di “Sottovoce Speakeasy”.

E d’accordo che ormai non si capisce in quanti, come e dove si potrà celebrare il Natale, se almeno con un minuscolo aperitivo, distanziati, con le mascherine e gli scafandri. E d’accordo che anche lo shopping è permesso ma meglio non andare a farlo. Passiamo alle cose serie: cosa berrete durante le feste? Per quello ci siamo sempre noi: il Calendario dell’Avvento oggi 15 dicembre si ferma oggi a Roma, in una delle nuove aperture più attese dell’anno.

Da Hong Kong con furore. Tra tante tappe in lungo e in largo per l’Italia, lo speciale Calendario dell’Avvento di Beverfood.com non poteva certo farsi mancare anche qualche appuntamento internazionale. Così, pur mantenendo sempre forte il legame col nostro Paese e le sue secolari tradizioni natalizie, a deliziare questa domenica 13 dicembre ci pensa Simone Rossi da quasi 10.000 km di distanza.

Chiusi in casa da mesi, con feste, concerti e serate solamente tra i ricordi lontani. Eppure, in questo insolito 12 dicembre la celebre febbre del sabato sera si riaccende grazie allo speciale Calendario dell’Avvento di Beverfood.com. A darci la scossa ci pensa infatti Edoardo Sandri, valido e scenografico bartender del prestigioso “Atrium Bar” del “Four Seasons Hotel” di Firenze.

Lo shopping natalizio, pacato ma comunque presente, inizia a entrare nel vivo, e magari i preparativi per i pochi ospiti con cui passerete le feste stanno cominciando a mettervi alle strette. Non possiamo aiutarvi a portare le buste, ma di certo siamo qui per alleviare lo stress: il Calendario dell’Avvento di Beverfood prosegue, e per la casella di oggi 11 dicembre andiamo a bussare alla serranda di uno dei locali più noti dell’hospitality di Roma. Il Banana Republic di Paolo Sanna. 

Continua il viaggio nei cocktail natalizi con il calendario dell’Avvento di Beverfood.com. Oggi 10 dicembre andiamo a Treviso in casa di Samuele Ambrosi, un numero 10 della mixology come fantasia ed estro, ma anche come costanza e spirito da uomo squadra, un capitano alla Del Piero per rimanere in zona. Uno dei nomi noti della barindustry italiana, grazie a successi internazionali che lo hanno portato agli onori delle cronache, all’attivo un’intensa attività di formazione e di vita associativa nell’Aibes di cui è vice-presidente oltre che trainer in vari corsi.

Avrete senz’altro preparato l’albero di Natale, magari acquistato qualche regalino e già state pensando al menu rivisitato per queste feste atipiche che ci aspettano. Beverfood vi tiene compagnia con il Calendario dell’Avvento, un cocktail per ogni giorno in attesa di celebrare il Natale. Oggi 9 dicembre siamo a Torino, nei vicoli del centro della vita notturna, all’Inside di Marco Riccetti.

La Festa dell’Immacolata è il giorno dell’albero per tante famiglie, si avvicina il Natale e lo speciale Calendario dell’Avvento di Beverfood.com ci ha già portati in viaggio per gran parte dell’Italia. Da Nord a Sud, oggi torniamo al Centro e scopriamo un drink di Veronica Costantino, riconosciuta barlady romana che proprio a Firenze ha trovato la sua consacrazione. Dove? Tra le mura di “Guné”, cocktail bar e ristorante nel cuore di San Frediano.

Siamo carichi noi di Beverfood.com con il nostro calendario dell’avvento dei cocktail, piano piano stiamo entrando nell’atmosfera miscelata natalizia. Oggi è il 7 dicembre a Milano si festeggia un Sant’Ambrogio insolito. Tributo doveroso ad una delle insegne della mixology cittadina che hanno segnato questo 2020. Stiamo parlando di Cà-ri-co, un progetto innovativo guidato dal talentuoso barmanager Dom Carella, che dopo tante esperienze in giro per il mondo, ha deciso di piantare le radici nel capoluogo milanese al civico 1 di Via Savona all’inizio del district del design e della moda.

Il Calendario dell’Avvento dei Cocktail di Beverfood.com segue la tradizione e oggi per il 6 dicembre vi portiamo a Bari, in occasione del patrono di San Nicola. Protagonista della casella delle mixology odierna è Tommaso Scamarcio, che insieme allo staff di Hagakure Noh Samba, ha rivoluzionato la proposta di miscelazione della città abbinata a una cucina fusion, partendo dal sushi ma non solo.

Cos’hanno in comune Halloween e Natale? Le zucche, ponte tra autunno e inverno che anche in miscelazione riservano grandi sorprese. Provare per credere il drink stagionale di Simone Alocci, titolare del più celebre cocktail bar della penisola maremmana, lo “Sparkling American Bar” di Porto Santo Stefano in provincia di Grosseto.

Prosegue il nostro cammino miscelato verso il Natale, casella dopo casella, per il Calendario dell’Avvento di Beverfood.com: con il drink di oggi voliamo a Firenze, nella splendida location del “The Fusion Bar & Restaurant” a due passi da Ponte Vecchio. Ci accoglie Sacha Mecocci, sicuramente tra gli alfieri della sempre più in ascesa mixology toscana.

Prosegue il nostro cammino miscelato vero il Natale, casella dopo casella per il Calendario dell’Avvento di Beverfood.com: con il drink di oggi voliamo a Napoli, nel minuscolo e splendido Flanagan’s di via Carlo Poerio. Ci accoglie Dario Iazzetta, già in passato vincitore della Mezan Challengeche ci propone un drink a base di tradizione e famiglia.

Ce lo siamo chiesti insieme ai ragazzi di Beverfood.com: lo facciamo o no quest’anno il Calendario dell’avvento dei cocktail? Con bar e ristoranti chiusi in buona parte d’Italia senza ancora uno spiraglio per il timing di riapertura, in un anno tra alti e bassi in cui la categoria è stata una di quelle più colpite dagli effetti della pandemia, la risposta è stata si! Un piccolo spiraglio di luce in fondo al tunnel, una carrellata di bartender e barlady che ci terranno compagnia dal 1 al 25 dicembre su queste colonne. Ricette da gustare al bancone quando si potrà tornare a frequentare il nostro locale del cuore o semplicemente con il pensiero, drink da provare a fare a casa con shaker e strainer e tutto il necessario, in un periodo di festa fondendo lo spirito del Natale con quello della mixology.