Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Ansia da pranzo di Natale? Tranquilli… Tra lasagne e carni arrosto, pandori e panettoni, al caffè (corretto) ci pensa Michele Venturini, bartender nostrano appena rientrato in Italia – nei nuovi panni di consulente – da una lunga esperienza lavorativa a Londra alla guida del “Cahoots”.

Ecco, dunque, “Un caffè per favore”, un twist sul classico e iconico “Espresso Martini” che lo stesso Michele ebbe la fortuna di bere un sabato sera di cinque anni fa (anche oggi, non a caso, è sabato) dal suo inventore Dick Bradsell e che, da quel momento in poi, è entrato sicuramente tra i suoi best favorite di sempre. La versione di Venturini riparte ovviamente dalle basi, ma con un’aggiunta importante: la marmellata di ciliegie “Cà Lunae” e una piccola parte di Amaro Lucano, che rafforza il concetto di italianità. Gli altri ingredienti sono Vodka, Caffè Essentiae e una miscela di caffè espresso zuccherata. Un’ultima curiosità: il nome di questo drink deriva da un ricordo personale di Londra, di quando Venturini andava a prendersi il suo espresso quotidiano chiedendolo proprio da italiano: “Un caffè per favore”.

UN CAFFÈ PER FAVORE

  • 40 ml Vodka
  • 20 ml Essentiae Caffè
  • 5 ml Sciroppo di zucchero
  • 10 ml Amaro Lucano
  • 1 Cucchiaio di marmellata di ciliegie Cà Lunae
  • 30 ml Blend di caffè
  • Garnish: Caffè in polvere e frutti rossi

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)


Rubrica Un cocktail natalizio al giorno 2020

Ice Cube - Made of Coolness - Ghiaccio alimentare

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

10 − nove =