Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

La Festa dell’Immacolata è il giorno dell’albero per tante famiglie, si avvicina il Natale e lo speciale Calendario dell’Avvento di Beverfood.com ci ha già portati in viaggio per gran parte dell’Italia. Da Nord a Sud, oggi torniamo al Centro e scopriamo un drink di Veronica Costantino, riconosciuta barlady romana che proprio a Firenze ha trovato la sua consacrazione. Dove? Tra le mura di “Guné”, cocktail bar e ristorante nel cuore di San Frediano.

Un locale quasi interamente a tinte rosa (“Guné” in greco antico significava non a caso “donna”), proprio come il cocktail da lei pensato per questo martedì 8 dicembre. “Venere”, di nome e di fatto, è quindi un Vodka Sour elegante e suggestivo, capace di inebriarci in un periodo tra i più complicati col suo amore (come vorrebbe la dea romana che ha ispirato il suo nome) e con le sue spiccate note floreali. A completare la ricetta, troviamo infine orzata, succo di limone e albume montato con un’essenza ai fiori di sambuco. Più celestiale di così?

VENERE

Venere Veronica Costantino

  • 45ml Vodka infusa all’Ibisco
  • 10ml Orzata
  • 15ml Succo di limone
  • Albume montato con un’essenza ai fiori di sambuco

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)


Rubrica Un cocktail natalizio al giorno 2020

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

11 − dieci =