Tag

riconoscimenti

Browsing

“Azienda dinamica ed innovativa che ha contribuito ad incrementare l’occupazione del territorio, con particolare attenzione verso le assunzioni a tempo indeterminato. Investe in misura consistente in attività formativa per i dipendenti e mostra segnali di apertura verso meccanismi di incentivazione del personale legati ai risultati dell’azienda”. Con questa significativa motivazione il Gruppo Celli ha vinto l’edizione 2019 di Excelsa Confindustria Emilia Romagna Award, per  la categoria Lavoro e Risorse Umane.

In occasione della IWSC – International Wine & Spirit Competition 2019 -, punto di riferimento internazionale per la qualità e il riconoscimento dei migliori vini e liquori al mondo, Nardini, la più antica distilleria d’Italia e leader dal 1779 nel mercato delle grappe e dei distillati di eccellenza, vince la medaglia d’oro per la categoria Bitter e Digestif, il prestigioso Amaro Nardini.

Risultato storico per Amaro Formidabile e per la Liquoristica Italiana: guardando i risultati del passato sul sito web della manifestazione infatti, per la prima volta in assoluto, un Amaro Italiano conquista la medaglia d’oro nella categoria “Liquori & Specialità” all’International Spirits Challenge 2019, una delle competizioni più autorevoli del settore dei prodotti alcolici per la natura rigorosa del severo processo di valutazione.

Il presidente Fabbrino: “Creiamo valore per soci, lavoratori, ambiente e territorio investendo in qualità, sicurezza e innovazione. Ma servono sostegno e riconoscimento da istituzioni e mercato”

Ermete Realacci, presidente Fondazione Symbola: “Una buona economia aiuta a superare paura, solitudini e diseguaglianze soprattutto quando l’Italia scommette sui suoi talenti e sulle comunità, e investe su qualità, innovazione e bellezza”

C’è anche il birrificio di Pederobba tra i premiati al Parlamento Europeo con una menzione speciale per l’opera realizzata dall’artista Luca Moretto.

Annunciati a Bruxelles i nomi dei vincitori dei Corporate Art Awards, i premi che identificano, valorizzano e promuovono le eccellenze aziendali a livello internazionale che hanno saputo creare un rapporto virtuoso con il mondo dell’arte.

Arrivano notizie importanti dall’America, in occasione della 75^ edizione del WSWA Convention – Wine & Spirits Wholesalers of America, dove Bonaventura Maschio si è aggiudicata la Double Gold Spirits: la medaglia più prestigiosa è stata conferita a Prime Uve Bianche, considerato il miglior distillato d’uva nella categoria White Spirits.

La tecnologia si è dimostrata vincente in raffronto a soluzioni alternative, per la versatilità e la riduzione dei pesi che si traducono in maggiore competitività, qualità e ripetibilità di processo. Intanto, crescono i riscontri del mercato, con l’ultima soluzione completa fornita ad un primario player locale del settore dairy.

Maurizio Cimbali, Presidente di Gruppo Cimbali, leader nella progettazione e produzione di macchine professionali per caffè, bevande a base di latte fresco, bevande solubili e attrezzature dedicate alla caffetteria, ha ricevuto oggi al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro.

Si è svolta ieri, presso il circolo Marras a Milano, la finale italiana di S. Pellegrino Young Chef 2017. Il vincitore è stato Edoardo Fumagalli, 28 anni della Locanda del Notaio di Pellio Intelvi (CO), premiato da Stefano Marini Responsabile della Business Unit Italia S. Pellegrino. Ora il giovane Chef si prepara ad accedere alla sfida mondiale prevista per giugno 2018.