Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

La star di Hollywood Leonardo DiCaprio ha acquistato una partecipazione in Champagne Telmont. Questo annuncio è stato confermato da Remy Cointreau, il proprietario di maggioranza della secolare casa di champagne dal 2020.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Champagne Telmont (@champagnetelmont)


Prima di questo annuncio, Telmont aveva stabilito la scorsa estate una serie di importanti obiettivi per la sostenibilità.

Sul sito web della Maison di Champagne è riportato: “Abbiamo un obiettivo ambizioso: convertire il 100% delle nostre superfici coltivate – i nostri vigneti della Tenuta Telmont e quelli dei nostri viticoltori partner – all’agricoltura biologica entro il 2031 (rispetto al 49% attualmente certificato o in conversione).”

Oltre a cambiare il modo in cui coltiva i suoi prodotti, Telmont ha anche eliminato tutte le confezioni regalo allo scopo di ridurre le emissioni di carbonio ed ha sostituito tutte le bottiglie trasparenti fatte di vetro non riciclato con bottiglie verdi opache di vetro riciclabile al 100% che sono prodotte da vetro riciclato per 85%.

Telmont è anche passata all’utilizzo di energia da fonti 100% rinnovabili. Ora la Maison usa solamente veicoli elettrici e per ridurre le emissioni di CO2 sta eliminando il trasporto aereo per i suoi prodotti passando a quello su nave per i prodotti inviati oltre oceano. Questo gli ha fatto guadagnare un alto punteggio di responsabilità sociale d’impresa nel sistema introdotto in Francia nel 2017.

L’ultima mossa di DiCaprio arriva dopo la sua serie di investimenti in aziende focalizzate sulla sostenibilità come le startup di carne coltivata in laboratorio: Aleph Farms e Mosa Meat. Nel suo discorso di accettazione del premio Oscar 2016, DiCaprio ha chiesto una maggiore attenzione agli effetti del cambiamento climatico.

Eric Vallat, CEO di Remy Cointreau, ha dichiarato: “Sono lieto di dare il benvenuto a Leonardo DiCaprio nella nostra bellissima Maison. Egli porta, con la propria aura, un impegno e dei valori al servizio dello sviluppo sostenibile e responsabile.”

“Questi valori, che sono anche i nostri, si riflettono perfettamente nel nostro attaccamento al terroir e nelle nostre ambizioni. La Maison Telmont può contare sul know-how dei suoi team, sul sostegno del Gruppo Remy Cointreau e ora sul forte impegno del nostro nuovo partner”.

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina