Pinterest LinkedIn

Una sorpresa sotto l’albero per tutti i soci dell’Associazione Italiana Sommelier, oltre ai consueti auguri e alle tante bottiglie stappate è stato il presidente nazionale Antonello Maietta ad annunciare una novità importante. Con un video pubblicato sull’account ufficiale Facebook dell’Ais, Maietta ha svelato in anteprima l’immobile che dal prossimo anno completati i lavori, ospiterà la nuova sede nazionale dell’AIS a Milano.

Una nuova casa per i sommelier AIS

Una nuova casa dei sommelier italiani, un polo per la formazione continua in cui esercitare le variegate attività della sommellerie in un vero e proprio hub dell’enogastronomia che ospiterà aule didattiche, una biblioteca, una cantina a vista, una cucina professionale, una grande area dedicata agli eventi e alle degustazioni.

“Si tratta di un investimento di grande rilievo, realizzato anche grazie al supporto di tutti i soci- ha commentato il presidente Ais Maietta- Un contributo di cui andare orgogliosamente fieri, come membri di un sodalizio autorevole e indipendente, che da oltre cinquant’anni valorizza il patrimonio enogastronomico del nostro Paese”.

In un anno non certo facile come il 2020 per il mondo del vino, la nuova sede si trova a poca distanza dagli attuali uffici del sodalizio, servirà a rendere ancora più ricca l’offerta delle attività promosse dall’Associazione Italiana Sommelier e far crescere professionalmente i propri Soci.

INFO www.aisitalia.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

5 × 2 =