Tag

Spritz

Browsing

Una serata speciale al bancone con un grande barman come Roberto Pellegrini, terzo ospite delle Flores Classic Drink Night di martedì 11 ottobre al El Porteño Prohibido di Milano. Al bacone del locale di via Melloni 9 del gruppo Dorrego Company sale in cattedra Roberto Pellegrini, papà della “Divina” Federica Pellegrini, oggi formatore e per anni barmanager di altissimo livello a Venezia. Una carriera iniziata prestissimo al bancone a 16 anni per aiutare un amico della mamma in un bar in Piemonte, la prima stagione fuori casa a Rimini a 18 anni, grazie a Gastone De Cal, un mito della miscelazione in quegli anni, capo barman all’hotel Danieli. Ci lavorerà, prima di entrare a 19 anni al Florian in piazza San Marco. “Me ne sono andato a 35 anni, per passare prima al Danieli e poi al Gritti, tempio del lusso veneziano”. Di lui colpisce la passione e la conoscenza, ma anche e soprattutto l’umanità. “Ho passato una vita al bar, oggi che sono formatore lavoro quasi più di prima ma la mia vita l’ho dedicata al bancone dove ho conosciuto personaggi importanti della storia quando a Venezia passava veramente il mondo”.

P31 Aperitivo Green è il primo aperitivo verde con ingredienti 100% made in Italy.

La sua ricetta vanta l’unione di 20 erbe officinali e aromatiche, abbinate ad altri particolari ingredienti che ne rendono unico il sapore.

Infatti, P31 contiene le note delicate della camomilla e quelle dolci della vaniglia, il gusto deciso dell’assenzio e il sapore intenso dei chiodi di garofano e dello zenzero.

P31 è la base perfetta per ogni tuo cocktail.

P31 APERITIVO GREEN P31 Aperitivo Green sposa la tradizione con la moderna freschezza. Il suo moderato tenore alcolico consente l’ideale combinazione per ottenere l’esclusivo P31 Green Spritz e tantissimi altri “Green Drink” ideali per l’aperitivo. Infatti, contiene oltre venti erbe officinali sapientemente selezionate per un gusto che richiama la natura, la tradizione e la freschezza. I MASTER DRINK P31 Aperitivo Green presenta come drink di punta l’esclusivo P31 Green Spritz, una distintiva alternativa agli…

Per dare il benvenuto alla nuova sede del Tàscaro, il primo bacaro Made in Veneto che si è spostato in zona Isola, Sandra Tasca ha voluto organizzare l’inaugurazione in digitale via teams, confermando perché alcuni l’hanno ribattezzata oste 2.0, tra social, cichéti e spritz. “Tàscaro abbraccia le mie radici, la cucina veneta, soprattutto quella veneziana della mia nonna Edera. Il locale, nato da un’idea portata avanti con e per mio padre è casa, passione, amore e ricordi-racconta Sandra Tasca- Oggi riapriamo in una zona nuova e grintosa come Isola che conosco molto bene perché ci vivo da quando sono arrivata in città, in un locale più ampio per accogliere tutti gli amici e quelli che lo diventeranno di Tàscaro. La zona ci ha accolto alla grande, appena finite le restrizioni saremo in grado di soddisfare la nostra clientela affezionata e quella nuova, che sia asporto, delivery o tra i nostri tavoli, per far conoscere e apprezzare la migliore cultura e cucina veneta.”

Fidatevi di chi ha un cognome del genere, e ha trascorso una vita a ricevere gli auguri dei simpaticoni, di questi tempi. Ovunque siate nel mondo, magari anche con qualche giorno di discrepanza, è periodo di Carnevale. L’ultimo giorno della festa delle maschere (così chiamata dall’espressione latina carnem levare, dato che da domani inizia il digiuno della Quaresima) coincide solitamente con celebrazioni e parate che coinvolgono intere città: non sarà possibile viverle quest’anno, a causa della pandemia, per cui vi proponiamo cinque drink che vi riportino nelle strade delle capitali del Carnevale.

Metti una sera a Firenze. In trepidante attesa dell’estate, con tanta sete e il Ponte Vecchio alle spalle. Quale contesto migliore per provare in esclusiva lo “Spritz fiorentino”? Lunedì scorso, nel colorato locale Amblé, si è tenuta infatti la presentazione ufficiale del vino aromatizzato nato in Toscana ad opera della famiglia Giotti, il “Dì Wine”.