Pinterest LinkedIn

Il Gruppo Ferrero è sulla buona strada per raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi di sostenibilità, incluso il passaggio all’energia rinnovabile nei suoi impianti di produzione e il progresso verso gli obiettivi di approvvigionamento e confezionamento. Gli sviluppi sono documentati nel 13° Bilancio di Sostenibilità del Gruppo, che evidenzia i passi compiuti verso obiettivi ambientali e sociali nel corso del 2021, allineati a quattro aree chiave di intervento: tutela dell’ambiente, approvvigionamento sostenibile degli ingredienti, promozione del consumo responsabile e responsabilizzazione delle persone. Il Bilancio di Sostenibilità segue la pubblicazione del primo Rapporto sui Diritti Umani del Gruppo, che affronta il lavoro sulle questioni più salienti dei diritti umani lungo la catena del valore.

Giovanni Ferrero, Presidente Esecutivo del Gruppo Ferrero

“La pandemia ha creato sconvolgimenti sociali ed economici globali che variavano da paese a paese. Tuttavia, come azienda siamo stati in grado di dimostrare la resilienza e il solido progresso dei nostri piani di sostenibilità non è stato influenzato, come leggerete. Inoltre, la nostra attività continua ad espandersi, sia attraverso nuove acquisizioni che attraverso una crescita organica” ha affermato Giovanni Ferrero, Presidente Esecutivo del Gruppo Ferrero.

I punti salienti del Bilancio di Sostenibilità 2021 includono:
  • Ferrero è sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo del 2025 di rendere il 100% degli imballaggi riutilizzabili, riciclabili o compostabili, raggiungendo un massimo dell’83% nell’ultimo anno
  • Il Gruppo definisce ulteriori ambiziosi obiettivi di sostenibilità degli imballaggi, tra cui la riduzione del 10% della plastica vergine e l’aumento del contenuto riciclato negli imballaggi in plastica al 12% entro il 2025
  • L’approvvigionamento di energia rinnovabile sta passando rapidamente con l’84% dell’elettricità acquistata per gli impianti di produzione ora proveniente da fonti rinnovabili e 16 degli impianti dell’azienda alimentati al 100% da elettricità rinnovabile
  • Ferrero ha raggiunto l’obiettivo di approvvigionamento del 100% di zucchero di canna certificato da Bonsucro
  • Ferrero riporta anche la tracciabilità a livello di azienda agricola per oltre il 95% del volume di fornitura di cacao
  • Il Gruppo ha fornito formazione a oltre 134.000 agricoltori in Costa d’Avorio e Ghana, con l’obiettivo di promuovere pratiche agricole responsabili nelle regioni chiave per la coltivazione del cacao nell’ambito dell’impegno sul campo di Ferrero con gli agricoltori partner

Per Ferrero, dunque, la creazione di valore condiviso è una pratica che investe tutte le fasi della filiera, dalla cura delle persone che hanno fatto e continuano a fare la storia del Gruppo, al sostegno delle comunità locali, alla promozione di stili di vita dei giovani e delle loro famiglie, fino al suo forte impegno per pratiche agricole sostenibili e per la salvaguardia e la protezione dell’ambiente.

Qui per leggere il Rapporto di Sostenibilità completo.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Santi Crinaia - Dal 1843 Passione Valpolicella

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina