Pinterest LinkedIn

Le sorgenti minerali di “Santo Gemini” si trovano in una delle più belle valli dei Monti Martani in Umbria, dalle quali sgorga un’acqua minerale naturale con origini antiche e dalle proprietà terapeutiche. Nella civiltà Romana, la fonte era conosciuta come acqua della salute. Queste sorgenti, agli inizi dell’Ottocento attirarono l’attenzione degli amministratori locali che, sfruttando le proprietà terapeutiche dell’acqua, trasformarono il Paese di San Gemini in un centro termale. Nasce così nel 1889 il marchio Sangemini identificativo di un’ acqua effervescente naturale, bicarbonato-calcica, medio minerale a basso contenuto di sodio.

SORGENTE SANGEMINI

L’acqua Sangemini, dalla precipitazione all’infiltrazione nel sottosuolo, segue un ciclo di circa 30 anni. Durante il suo tragitto, Sangemini subisce una profonda autodepurazione (per questo i nitrati sono bassissimi) e si mineralizza a contatto con le rocce, arricchendosi di calcio altamente assimilabile e biodisponibile e di altri elementi utili al nostro benessere quali magnesio, potassio e fluoruro. L’acqua Sangemini, medio minerale, effervescente naturale, bicarbonato-calcica, a basso contenuto di sodio sgorga in una delle più belle valli dell’Umbria Centrale, alle pendici della Catena Appenninica dei Monti Martani. La purezza dell’acqua Sangemini è dovuta al lungo tragitto, durante il quale, a contatto con le rocce, si arricchisce di calcio altamente assimilabile e biodisponibile (circa il 40% del fabbisogno giornaliero raccomandato) e di altri elementi utili al nostro benessere quali fluoro, potassio e magnesio. Il risultato dell’opera della natura è straordinario e consegna all’acqua Sangemini un insieme di valori unici.

CARATTARISTICHE DELL’ ACQUA

Sangemini è un’acqua medio minerale,  effervescente naturale, che contiene Calcio altamente assimilabile e poco Sodio. Ogni litro di Acqua Minerale Sangemini contiene oltre il 40% del fabbisogno giornaliero di Calcio raccomandato dalla Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU). Il Calcio è un elemento essenziale ad ogni età. Il suo contenuto (in un litro di Sangemini) equivale a quello di 2 bicchieri di latte o 2 vasetti di yogurt. Grazie inoltre al basso contenuto di Nitrati (0,0007 g/l), Sangemini è un’acqua adatta nella preparazione degli alimenti del neonato.

CLASSIFICAZIONE: MEDIO_MINERALE

Altezza sorgente: 375 m s.l.m.
Residuo fisso a 180°C: 987 mg/L
pH alla sorgente: 6,2

SOSTANZE DISCIOLTE IN UN LITRO DI ACQUA

Bicarbonati: 1.010 mg/L
Calcio: 323,0 mg/L
Magnesio: 16,5 mg/L
Sodio: 19,6 mg/L
Potassio: 3,9 mg/L
Nitrati: 0,9 mg/

RIPOSIZIONAMENTO DI ACQUA SANGEMINI

Negli ultimi anni Sangemini si è riposizionata in modo forte e autorevole sul mercato, puntando sulle sue caratteristiche uniche e distintive rivolgendosi al mondo dello sport, con le sue spiccate proprietà di “integratore naturale” che contribuisce ad innalzare la soglia della resistenza alla fatica grazie all’alto contenuto di Bicarbonati. Inoltre Sangemini si pone come veicolo per apportare sostanze utili all’organismo, capaci di reintegrare e nutrire, come ad esempio il Calcio Biodisponibile (altamente assimiliabile), di cui Sangemini è ricca, elemento prezioso per tutte le fasce di età. Il suo contenuto (in un litro di Sangemini) equivale infatti a quello di 2 bicchieri di latte o 2 vasetti di yogurt.

+info: acquemineraliditalia.it/blog/brand/sangemini/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)


Rubrica Acque storiche d'Italia

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Scrivi un commento

19 − diciassette =