0
Pinterest LinkedIn

Risalgono al XVI secolo i primi documenti che raccontano le proprietà dei “bagni de Pej” ed è del 1660 la monografia dello scienziato Alessandro Colombo dedicata alle virtù curative delle acque di Pejo.

 

 

Da sempre il vantaggio delle Terme di Pejo è quello di poter sfruttare sorgenti con diverse composizioni minerali, tanto che tra ‘800 e ‘900 vi nacque una moderna stazione termale meta di soggiorno e di cura di pazienti provenienti dal nord Italia e da Austria e Germania.

Ancora oggi lo stabilimento delle Terme di Pejo, recentemente rinnovato, utilizza tre diverse fonti per cure idropiniche e alle vie urinarie, per combattere reumatismi, osteoporosi, allergie, malattie della pelle: la leggerissima Fonte Alpina (oligominerale, l’acqua che viene imbottigliata), l’Antica Fonte (medio-minerale, bicarbonata) la Nuova Fonte (effervescente naturale, bicarbonata, calcio magnesica).

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Lo stabilimento

Lo stabilimento di Pejo utilizza un impianto automatizzato che imbottiglia l’acqua pura e intatta esattamente come sgorga alla fonte. Dal momento in cui l’acqua entra in stabilimento a quando la bottiglia viene chiusa, sigillata ed etichettata passa pochissimo tempo: ogni fase del processo è automatizzata è controllata in modo che l’acqua mantenga le proprie caratteristiche oligominerali.

Lo stabilimento è diviso in due linee, una dedicata al vetro e una al PET con una capacità produttiva di 120 milioni di pezzi all’anno; utilizza energia termica rinnovabile derivante da una caldaia a biomassa, minimizzando l’impatto ambientale del sito produttivo.

Il territorio

L’acqua minerale Pejo sgorga dalle sorgenti della Val di Pejo a 1393 metri di altezza ai piedi dei ghiacciai del gruppo Ortles-Cevedale, all’interno dell’area naturalistica del Parco Nazionale dello Stelvio.

Nasce quindi nell’ambiente incontaminato e protetto del Parco, lontano dall’inquinamento e da insediamenti industriali e urbani. Le caratteristiche geologiche del territorio, che appartiene ad uno dei maggiori gruppi montuosi alpini, determinano le caratteristiche fondamentali dell’acqua minerale naturale Pejo che viene imbottigliata pura e intatta come sgorga alla fonte.

Le proprietà

L’acqua Pejo è un tesoro di natura, un’acqua pura di altissima qualità, fonte di salute e benessere. Le caratteristiche geologiche del territorio – uno dei maggiori gruppi montuosi alpini con vette che sfiorano i 4000 metri e diversi ghiacciai – e il lungo il percorso di filtrazione tra le rocce donano all’acqua Pejo un equilibrato contenuto di sali minerali.

L’acqua Pejo si forma in un lungo percorso attraverso rocce profonde ed impermeabili e, per tale motivo, la sua composizione è oligominerale, ovvero povera di sali minerali. È un’acqua leggerissima, favorisce la digestione, ha una ridotta concentrazione di sodio che la rende ideale nelle diete iposodiche e in presenza di patologie delle vie urinarie (calcoli, arenella).

 

 

Prodotti

Acqua Pejo soddisfa ogni esigenza di approvvigionamento sia per la grande distribuzione, sia per il canale Ho.re.ca. per bar, ristoranti, hotel. La gamma è divisa in bottiglie in PET e in VETRO con diversi formati.

 

+info: www.pejo.it


Rubrica Acque storiche d'Italia

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

quattro × tre =