Tag

premi e riconoscimenti distillati e liquori

Browsing

Innovare nel rispetto della tradizione si può, come dimostra Antica Distilleria F.lli Caffo con l’aggiudicazione del premio ‘Innovazione Smau 2022’. Un riconoscimento che sottolinea la linea imprenditoriale di Gruppo Caffo 1915 che, oltre ad eccellere per l’alta qualità, si distingue anche per le innovative strategie produttive. Il titolo è stato assegnato ieri (12 ottobre) durante lo Smau 2022, evento che da sempre rappresenta un importante appuntamento e punto di riferimento in Italia per l’innovazione e le startup dove i grandi protagonisti dell’ecosistema dell’innovazione si incontrano per ispirarsi e ispirare nuove idee attraverso esperienze inedite.

Ad aggiudicarsi la medaglia è stata la prestigiosa confezione della Grappa Riserva Single Cask 22 anni Selezione Bortolo Nardini. La serie di successi della Distilleria Nardini prosegue spedita e con enormi soddisfazioni. L’ultimo premio arrivato in casa Nardini è quello per la miglior confezione regalo agli IWSC Design Awards 2022, con la prestigiosa confezione della Grappa Riserva Single Cask 22 anni Selezione Bortolo Nardini. Gli IWSC Design Awards sono sponsorizzati dalla famosa agenzia di design Absolute.

La London Spirits Competition premia MacDuff International con un totale di tre medaglie d’oro per i suoi rinomati marchi: Islay Mist Original, Lauder’s 15 Year Old e Grand Macnish Original. La Competizione – giunta alla quinta edizione – ha avuto luogo alla fine di marzo e tutti i marchi sono stati giudicati su tre elementi chiave: imballaggio, qualità e valore.

Anche quest’anno Distilleria Nardini si aggiudica importantissimi riconoscimenti all’International Wine & Spirit Competition, il concorso annuale che dal 1969 premia i migliori prodotti da tutto il mondo. Quest’anno in casa Nardini però si festeggia ad alta voce, perché la medaglia d’oro ha un valore inestimabile. La Grappa di casa Nardini, infatti, è l’unica grappa bianca nella categoria ad aver ricevuto il prestigioso riconoscimento nell’edizione 2022.

Bobby’s Gin sul tetto del mondo. L’ultima edizione degli ambiti “World Spirits Awards” ha visto trionfare ben due Gin della famiglia Bobby’s, che hanno conquistato la medaglia d’oro e ulteriormente impreziosito un palmarès che già vantava il medesimo riconoscimento nel 2018. I distillati in questione sono Bobby’s Jenever e Bobby’s 5 anni, che hanno convinto una qualificata giuria internazionale, spiccando tra ben 439 campioni e 114 distillerie in gara. Un doppio riconoscimento davvero speciale,…

Nell’edizione 2021 della competizione, I III Re Ribolla Gialla e I III Re Refosco hanno sbalordito i giudici ottenendo rispettivamente una Gold Medal, con un giudizio di 92/100, e una Gran Gold Medal con un punteggio di 97/100 che rasenta la perfezione. Non solo, tra i 3800 candidati di quest’anno I III Re Refosco grappa barrique è stata incoronata come il miglior distillato tra tutti quelli in concorso.

Un mix di soddisfazione e quasi incredulità a Roccella Jonica in provincia di Reggio Calabria, quando si è appresa la notizia che per la seconda volta il WORLD LIQUEUR AWARDS  ha premiato casa Rupes.  Due riconoscimenti per il 2021 dalla giuria internazionale dell’ambito premio, dopo che lo scorso anno aveva ottenuto il riconoscimento “Gold” del World Liqueur Awards. Questo giro una doppietta per Amaro Rupes, con il World’s Best Herbal ed il Best Italian Herbal, con la seguente nota di degustazione: “Arancia predominante nell’aroma, l’integrazione tra il dolce e l’amaro è molto ben espressa. Un profilo semplice ma molto ben eseguito”; dunque il gradino più alto del podio a livello mondiale.

Con un formato interamente concepito per vincere la situazione di stallo causata dalla pandemia, la prima edizione degli International Sugarcane Spirits Awards ha visto calare il proprio sipario (virtuale) nelle scorse ore: il premio più significativo, trai numerosi conferiti dalla kermesse, è andato alla distilleria New Grove, dall’isola di Mauritius.