Pinterest LinkedIn

La World Class non è una competizione di cocktail come tutte le altre, è forse la competizione per eccellenza nel mondo del bartending. Giornata speciale quella di oggi con lo spolier dei 50 top semifinalisti, una carrellata dei migliori protagonisti del bancone  abbinati a cinque capitani. Patrick Pistolesi, Tommy Colonna, Matteo Di Ienno, Edoardo Nono e Giovanni Bologna con i loro team avranno abbinati 10 nomi a testa di alcuni dei più talentuosi protagonisti della mixology nostrana.

Team Patrick Pistolesi
Team Patrick Pistolesi

Una suddivisione per area geografica, con le tappe delle semifinali che si svolgeranno nei prossimi mesi nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19. Le selezioni si sono svolte in una modalità che ha messo insieme reale e virtuale, le iscrizioni si sono aperte dal 21 settembre 2020 al 15 dicembre, i partecipanti dopo la prima fase di selezione hanno potuto seguire i webinar di bar academy scegliendo uno dei due moduli disponibili, ovvero Jhonny Walker e Tanqueray Ten. Scaricando il Tollkit 2021 hanno inserito la ricetta definitiva, che sono state vagliate al tappeto dai giudici che hanno definito la composizione dei 50 semifinalisti italiani, tutti con la voglia di far bene per un contest che può cambiare la carriera di un professionista del bar.

Team Tommy Colonna
Team Tommy Colonna

Nel 2021 la finale globale di World Class si svolgera’ in ogni caso e sarà a Madrid, quando verrà incoronato un nuovo vincitore mondiale in un evento multiformato unico in Spagna dal 5 all’8 luglio 2021. La capitale spagnola sarà il cuore della cultura degli spirits e dell’innovazione dell’industry del bar.

Team Matteo Di Ienno
Team Matteo Di Ienno

La finale della World Class coinvolgerà alcuni dei migliori bar e bartender del mondo. In collaborazione con il municipio di Madrid, lo staff di Diageo sta già lavorando con le autorità locali per dare priorità alla sicurezza della community dei bartender più unita che mai.

Team Edoardo Nono
Team Edoardo Nono

Una scelta strategica dal punto di vista logistico quella di Madrid, la sua posizione la rende una delle città più facili al mondo da raggiungere direttamente da tanti paesi per consente di garantire la realizzazione di più versioni fisiche e virtuali dell’evento. Il tutto perfettamente in linea con le procedure e le linee guida prevalenti in materia di salute e sicurezza, la priorità numero uno per World Class che ha quindi deciso il trasferimento a Madrid, dalla città ospitante prevista per il 2020 di Sydney, per avere una maggiore flessibilità per lavorare su più fusi orari. Sydney è stata confermata come città ospitante per le finali mondiali del World Class Bartender of the Year 2022.

Team Giovanni Bologna
Team Giovanni Bologna

Diageo, una delle aziende leader mondiale del mercato bevande alcoliche, con un portfolio estremamente ricco di marchi prestigiosi Johnnie Walker, Crown Royal, J&B, Buchanan’s e Windsor whisky, le vodke Smirnoff, Cîroc e Ketel One, Captain Morgan, Baileys, Don Julio, Tanqueray e Guinness, conferma quindi la sua attenzione al segmento del bar continuando il viaggio della World Class.

Scheda e news: DIAGEO ITALIA S.P.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

diciotto − undici =