Pinterest LinkedIn

è il cereale più diffuso in natura, utilizzabile anche per la produzione della birra, specialmente per la “birra di frumento”, nella quale è presente in misura consistente (30-50%). In tal caso la presenza abbondante di frumento conferisce al prodotto un sapore più aspro e, poiché il frumento è meno facilmente trasformabile in zuccheri (rispetto all’orzo), esso è poco indicato per la produzione di birre forti. Inoltre il frumento tende a conferire alla birra una schiuma più densa e abbondante.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter