Tag

Distribuzione

Browsing

Salgono i prezzi e scendono i consumi di vino nella grande distribuzione italiana. Secondo l’Osservatorio del vino Uiv-Ismea su dati Ismea-Nielsen, nei primi 9 mesi di quest’anno, gli acquisti sugli scaffali di Gdo e retail rispetto al pari periodo del 2021 sono scesi in volume del 6,9% (a 5,6 milioni di ettolitri, sotto anche i livelli pre-Covid), l’equivalente di 55 milioni di bottiglie in meno. In ribasso anche il saldo del valore (-3,5% a 2 miliardi di euro), nonostante il prezzo medio sia progressivamente lievitato del +7% nel secondo e terzo trimestre. Ed è proprio questa crescita dei prezzi, dettata esclusivamente da una spinta inflazionistica comunque ancora sottostimata rispetto al reale surplus di costi accusati dalle imprese del vino, che – secondo l’Osservatorio – sta zavorrando le vendite, in attesa di un autunno-inverno ancora più difficile per gli italiani.

Mercoledì 26 ottobre 2022, nell’ambito di “Future Sight”, evento che celebra i 40 anni dell’Università di Roma Tor Vergata, torna a svolgersi in presenza, presso l’Aula TL della Facoltà di Economia, l’undicesima edizione del Seminario “Food, Wine & Co”, l’appuntamento che dal 2012 valorizza l’eccellenza delle realtà italiane nel settore agroalimentare ed eno-gastronomico. L’evento prevede inoltre un secondo appuntamento, dedicato ai temi del benessere e della salute, il 9 e 10 febbraio presso Fiera di Roma, nell’ambito di “Welfair – Il benessere in fiera.”

I dati diffusi da Istat sulle vendite al dettaglio di luglio rilevano una crescita sul mese precedente (+1,3%), determinata sia dai beni alimentari (+1,2%), sia da quelli non alimentari (+1,3%). «I dati relativi alle vendite al dettaglio di luglio risentono della recente accelerazione dell’inflazione e registrano l’effetto positivo del periodo estivo e della voglia delle famiglie di ritrovare una nuova normalità dopo due estati influenzate negativamente dalla pandemia. Analizzando i dati tendenziali, però, emerge come l’andamento dei volumi di vendita continui a registrare segnali di rallentamento», commenta Carlo Alberto Buttarelli, Direttore Ufficio Studi e Relazioni con la Filiera di Federdistribuzione.

Au Vodka arriva in Italia, grazie a una partnership in esclusiva per lo sviluppo del brand con lo stesso gruppo che ha curato la crescita di un prodotto di successo come Aviva nel nostro paese. Nei prossimi giorni ci saranno maggiori dettagli sull’accordo che prevede lo sviluppo della strategia per la crescita del brand e la distribuzione, intanto c’è grande attesa per lo sbarco Au Vodka in Italia, una vodka ultra premium diventata leader del mercato in Uk giocandosela con competitor del settore come Belvedere e Grey Goose, grazie anche all’ingaggio di ambassador importanti come la leggenda della boxe Floyd Mayweather e l’ex stella del calcio Ronaldinho.

E’ una della zone più in voga non solo in Sicilia ma in tutta Italia, non è quindi un caso che la prima novità del catalogo di Sagna S.p.A del 2022 sia la cantina Palmento Costanzo nella Doc Etna. Un ingresso nella distribuzione dell’azienda piemontese che conferma una volta di più la continua la selezione di vini italiani d’eccellenza, con i riflettori accesi sull’Etna.

Gruppo Montenegro ha annunciato la partnership con Jet Import, quale nuovo importatore esclusivo in Belgio e Lussemburgo per il suo intero portfolio di brand iconici, tra cui Amaro Montenegro, Vecchia Romagna, Select e Rosso Antico. “Non vediamo l’ora di supportare i brand di Gruppo Montenegro con passione e dedizione. Il nostro team garantirà supporto costante a questi brand all’interno del nostro network di distribuzione nei nostri mercati. La nostra nuova divisione Grit From the house of Jet contribuirà con il giusto focus, passione e conoscenza in modo da raggiungere i nostri obiettivi”, ha affermato l’Amministratore Delegato di Jet Import Stefaan Bettens.