Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

“È una grande opportunità ripartire dopo tre anni da dove ci eravamo lasciati- ci spiega Luca Cuzziol- Ripartire dalle fiere, è strategico per la distribuzione nazionale e internazionale il settore delle fiere, siamo convinti che sarà un rinascimento del vino italiano questo Vinitaly”. Stand rinnovato e ampliato per Cuzziol Grandi Vini, 40 aziende italiane e 14 estere presenti a Verona. “E’ importante creare un confronto pescando anche qualcosa che arriva dalla Francia e dalla Germania per i ristoratori– continua Cuzziol-l’idea è di coprire tutte le aree in Italia, dove c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire.

INFO www.cuzziolgrandivini.it

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)


Rubrica Interviste video Vinitaly 2022

Nino Negri Vigna Francia - Valtellina Superiore - Vite di Roccia - Segui su Instagram

Scrivi un commento

cinque × cinque =