Pinterest LinkedIn

Il bello della prima volta al Vinitaly per Giovanni Aiello Enologo per Amore, con i suoi vini Chakra ha debuttato dall’altra parte del banco a Verona. “Grande emozione essere qui per la prima volta, siamo in un piccolo cuoricino della Valle d’Itria tra Castellana Grotte e Alberobello, un territorio carsico con una produzione piccolissima artigianale che parte dall’artigianalità con una lavorazione fatta a mano in vigna, lavoriamo tutto a mano in cantina e dipingiamo a mano anche le nostre etichette così da chiudere il cerchio“. Vini dal posizionamento per il settore della ristorazione, l’obiettivo da quando è nata l’azienda nel 2016 è stato quello di entrare nelle carte dei migliori ristoranti, partendo dalle tavole stellate di casa in Puglia Sabatelli e il Pasha’, oggi questi vini rappresentano l’unica espressione pugliese nella carta del Geranium di Copenaghen.

INFO www.giovanniaiello.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)


Rubrica Interviste video Vinitaly 2022

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina