Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Il tema di quest’anno è la bellezza dell’ambiente di montagna, dei vigneti e dei nostri terrazzamenti e speriamo anche bellezza dei nostri vini”– ha raccontato Danilo Drocco, presidente del Consorzio Vini di Valtellina nella sua intervista al Vinitaly. Una zona che piace sempre di più, a Verona ormai collaudata la formula con bancone centrale sotto il cappello del Nebbiolo delle Alpi, per degustare le etichette in mescita e spazio per gli approfondimenti negli stand delle aziende, un sistema che consente molti contatti per chi vuole visitare la Valtellina. Obiettivo portare i visitatori in vale, cercando di valorizzare il territorio. Il sogno per il futuro? “Mi piacerebbe che un giorno la Milano da bere dicesse che la Valtellina è il suo vino”– chiosa Drocco.

INFO www.vinidivaltellina.it

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)


Rubrica Interviste video Vinitaly 2022

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Scrivi un commento

quattro × 1 =