Giacomo Iacobellis
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 1686 letture

Destilerías Arehucas, due secoli di qualità: Beverfood.com nella culla del rum canario

@drinking_tourist
@drinking_tourist

Rum Secoli Canario Destilerias Arehucas Culla Ron Miel Spagna Beverfood Ron Carta De Oro Destilerías Gran Canaria Ron Carta Blanca Arehucas

© Riproduzione riservata

Metti un giorno di febbraio a Gran Canaria. 25 gradi, un sole splendente e neanche una nuvola in cielo. Temperature da sogno, ben diverse dal clima poco generoso dell’inverno italiano. Tra un’avventurosa camminata sulle celebri dune di Maspalomas e una rilassante cervezita sul lungomare, come non fare visita così alla fabbrica di Rum più famosa di tutta la Spagna?

@drinking_tourist

Parliamo, ovviamente, di Destilerías Arehucas, antica distilleria fondata nel lontano 1884 da don Alfonso Gourié Álvarez sotto il nome di “Fábrica de San Pedro”. Una fabbrica da sempre a conduzione familiare, dedicata inizialmente alla produzione di zucchero, che nel corso degli anni si è inserita però prepotentemente nel mondo del rum con risultati straordinari. Lo ha fatto definitivamente nel 1942, quando l’acquavite ottenuta dalla canna da zucchero è diventata il suo più grande business. Grazie a un processo di crescita strutturata e costante, che ha portato i suoi rum dal quasi omonimo municipio di Arucas a tutto il Paese e anche fuori dai confini della penisola (oggi Destilerías Arehucas esporta in più di dieci nazioni straniere e fattura circa 30 milioni di euro l’anno), culminato nel 1965, quando La Fábrica ha acquisito la sua denominazione attuale. Fino all’inglobamento della Fábrica de Licores Artemi, che nel 2006 le ha permesso di fondare il maggior gruppo di distillati e bevande alcoliche dell’arcipelago, proprio con l’obiettivo di mantenere vivo il mito del rum canario e il suo intrinseco legame col territorio.

@drinking_tourist

L’excursus storico è d’obbligo, se si vuole capire nel dettaglio come, dove e perché è nato il rum più apprezzato di Spagna. Il figlio prediletto di un’azienda che Beverfood.com ha avuto il piacere di toccare con mano appena qualche mese fa per la sua rubrica “The Drinking Tourist”. Con un feedback senza alcun dubbio molto positivo. Dici Destilerías Arehucas e parli d’altronde di un’impresa centenaria visitata ogni anno da circa 95.000 turisti e addetti ai lavori provenienti da ogni parte del globo. Una marca di rum che fa della qualità e della tradizione le sue principali virtù, una passione trasmessa di generazione in generazione senza mai lasciare per strada i principi che ne hanno ispirato la fondazione due secoli fa. Con quattro prestigiosi prodotti di punta: il più venduto “Ron Carta Oro” (scuro) e il suo alter ego “Ron Carta Blanca” (chiaro), il “Ron Miel Guanche” (rum al miele più dolce) e il “Ron Miel Doramas” (rum al miele più bilanciato). Fiori all’occhiello di una vastissima gamma che abbraccia svariati tipi di rum, tutti realizzati con ingredienti 100% canari e invecchiati all’interno di botti di rovere americano fabbricate a Jerez (si va dai 2 ai 35 anni di invecchiamento), ma anche bibite tradizionali quali il “Bananadrink” (liquore alla banana) e il “BienMeSabe” (dolce tipico canario a base di mandorle, tuorlo d’uovo e miele trasformato sapientemente in liquore da Destilerías Arehucas).

@drinking_tourist

Prodotti che hanno fatto e continuano a fare la storia del beverage canario e spagnolo. Ispirati da un clima e da una vegetazione quasi equatoriale, forgiati dal mare, dal deserto e dai vulcani, cullati dalla sempre presente brezza isolana. Sotto l’abile gestione di Rafael Méndez Martín, il bisnipote del fondatore dell’antica Fábrica che oggi è – non a caso – capo del Consiglio d’Amministrazione della bodega di rum più antica d’Europa. Con lo stesso sogno del suo lontano avo: portare un sorso della sua tanto amata terra in ogni parte del mondo, sotto forma di rum.

@drinking_tourist

Rubrica The Drinking Tourist

Viaggiare bevendo, bere viaggiando. Perché un cocktail ha il mondo dentro… e va degustato! The Drinking Tourist è un viaggio senza bandiere tra craft beer, vini e drink all’avanguardia. Un percorso infinito alla scoperta delle realtà alcoliche più rivoluzionarie e interessanti del panorama italiano e internazionale. Di Paese in Paese, di continente in continente, ma in ogni caso sempre con un bicchiere ben stretto in mano.
Articoli del nostro giornalista Giacomo Iacobellis

Altri articoli della rubrica

Vodka alla patata, Whisky e spirits 100% craft: Beverfood.com visita la tana dei “Basque Moonshiners”

Vodka alla patata, Whisky e spirits 100% craft: Beverfood.com visita la tana dei “Basque Moonshiners”

03/10/2019 - I Paesi Baschi in una bottiglia di vodka, di whisky, di gin e non solo... Chi, meglio dei "Basque Moonshiners", potrebbe mai riuscire a trasmettere al mondo la passione p...

“Cantina Toblino”: eccellenza e unicità vinicola nella Valle dei Laghi trentina

“Cantina Toblino”: eccellenza e unicità vinicola nella Valle dei Laghi trentina

02/09/2019 - Seicento soci-viticoltori, oltre ottocento ettari vitati, una cura quasi maniacale di ogni vigneto... Tutto questo all'interno dell'idilliaco contesto della Valle dei Lag...

“Ben Fiddich”, home-made e luci soffuse: una drink experience unica nel cuore di Tokyo

“Ben Fiddich”, home-made e luci soffuse: una drink experience unica nel cuore di Tokyo

08/08/2019 - Un artista, un gentleman, un bartender di livello assoluto e un altrettanto abile pollice verde. Questo è Hiroyasu Kayama, il Bartender con la "B" maiuscola capace di reg...

“PK Cocktail Bar”: il cocktail bar più romantico ed emozionante di Santorini

“PK Cocktail Bar”: il cocktail bar più romantico ed emozionante di Santorini

30/07/2019 - Aspettando lo show del tramonto, quel magico momento in cui il sole si immerge nel Mar Egeo tra gli applausi e lo stupore generale. Una palla di fuoco che sprigiona tutto...

“The Court”, un drink ai piedi del Colosseo: ecco il cocktail bar che rivoluziona la movida romana

“The Court”, un drink ai piedi del Colosseo: ecco il cocktail bar che rivoluziona la movida romana

22/07/2019 - Un buon drink all'interno del Colosseo? Ci dispiace, molto probabilmente non sarà mai possibile. Un ottimo cocktail ai piedi del Colosseo? Da inizio luglio si può, grazie...

“Nokishita 711”: l’oasi del gin di Kyoto dove il prezzo del cocktail lo decidi tu!

“Nokishita 711”: l’oasi del gin di Kyoto dove il prezzo del cocktail lo decidi tu!

03/07/2019 - Metti una sera estiva a Kyoto, nel labirintico quanto suggestivo quartiere di Gion, alla ricerca di un drink rinfrescante e appagante. Qual è la soluzione? Una e una sola...

Birrificio Valle del Chiese: così un adolescente ha rivoluzionato il panorama craft del Trentino

Birrificio Valle del Chiese: così un adolescente ha rivoluzionato il panorama craft del Trentino

21/06/2019 - Gioventù e ambizione, talento e passione, sogni e abnegazione. Questa è la storia di Moreno Rigacci, giovanissimo mastro birraio trentino che merita sicuramente un posto ...

Firenze-Kobe-Guanajuato: la chef Lucy Noriega esalta il Wagyu con un viaggio palatale indimenticabile

Firenze-Kobe-Guanajuato: la chef Lucy Noriega esalta il Wagyu con un viaggio palatale indimenticabile

16/05/2019 - La carne più pregiata al mondo, cucinata secondo la filosofia messicana. Non poteva che chiamarsi "WagyuMex: il wagyu incontra la cucina messicana di Lucy Noriega" l'impe...

Primo assaggio di primavera e di FCW19: Dì Wine e Santarpia, un connubio da leccarsi i baffi

Primo assaggio di primavera e di FCW19: Dì Wine e Santarpia, un connubio da leccarsi i baffi

18/04/2019 - Un prodotto 'divino', direttamente dal cuore del Chianti. Dì Wine non è soltanto un vino fortificato, bensì un pezzo di storia e di tradizione che da fine 1800 si è trama...

Beverfood.com fa visita alla Fattoria Casalbosco: Pistoia… in un calice di vino

Beverfood.com fa visita alla Fattoria Casalbosco: Pistoia… in un calice di vino

08/04/2019 - La storia, l'architettura e la tradizione di Pistoia... in un calice di vino. La Fattoria Casalbosco è senza alcun dubbio la perfetta trasposizione enologica della celebr...

“Birrificio del Forte”: l’evoluzione delle craft beer parte da Pietrasanta

“Birrificio del Forte”: l’evoluzione delle craft beer parte da Pietrasanta

15/03/2019 - Diciamolo subito. Il “Birrificio del Forte” è molto più di un semplice birrificio. Un’entusiasmante avventura nata ufficialmente nel 2011 in Versilia, ma nell’aria già da...

Un angolo di Spagna nel cuore di Firenze: “La Cova – Tapas Bar”, molto più di un semplice ristorante

Un angolo di Spagna nel cuore di Firenze: “La Cova – Tapas Bar”, molto più di un semplice ristorante

26/02/2019 - "Un rincón de España en el centro de Florencia", Toscana e Spagna non sono mai state così vicine. Merito de "La Cova - Tapas Bar", il ristorante più cercato dagli spagnol...

“Basque Moonshiners” approda in Italia: al Dome di Firenze J. L. Navarro racconta i distillati craft

“Basque Moonshiners” approda in Italia: al Dome di Firenze J. L. Navarro racconta i distillati craft

02/02/2019 - Firenze e i Paesi Baschi non sono mai stati così vicini. Martedì prossimo il locale fiorentino “Dome” avrà infatti l’onore di ospitare Jose Luís Navarro, fondatore e prop...

La Punta Expendio de Agave: un angolo di Messico in Trastevere

La Punta Expendio de Agave: un angolo di Messico in Trastevere

10/01/2019 - Un angolo di Messico in Trastevere. La Punta Expendio de Agave non potrà mai essere considerata soltanto un cocktail bar. Piuttosto, un'esperienza totalizzante che appaga...

Cervecería Austral: Beverfood.com in visita al birrificio più a sud del mondo!

Cervecería Austral: Beverfood.com in visita al birrificio più a sud del mondo!

24/12/2018 - Nel profondo Sud del mondo, nella suggestiva Patagonia, nell’intrigante Tierra del Fuego. Dove, se non qui, sarebbe potuta nascere ormai più di 120 anni fa la birra più a...

The Brooklyn Brewery: visita al “tempio della birra” della Grande Mela

The Brooklyn Brewery: visita al “tempio della birra” della Grande Mela

27/11/2018 - Un pomeriggio nella birreria indipendente più famosa degli States, nel cuore di New York. Cosa chiedere di più sotto l'albero di Natale? La visita alla "Brooklyn Brewery"...

Tío Pepe: lo zio di Spagna che ha conquistato il mondo

Tío Pepe: lo zio di Spagna che ha conquistato il mondo

18/11/2018 - Paella, corrida, flamenco, cerveza e... Tío Pepe. Tra gli stereotipi della cultura spagnola, rientra sicuramente anche il vino 'fino' per eccellenza. Chi, d'altronde, non...

“Santorini Brewing Company”: l’asinello più in voga di tutta la Grecia

“Santorini Brewing Company”: l’asinello più in voga di tutta la Grecia

29/10/2018 - Ci sono un mastro birraio serbo, una talentosa americana, un enologo greco e un imprenditore inglese. No, non è la solita barzelletta... È la storia di una delle craft be...

“Pisco ABA”: perché il pisco non si produce solo in Perù…

“Pisco ABA”: perché il pisco non si produce solo in Perù…

15/10/2018 - Chi ha inventato il Pisco? La contesa è aperta da oltre un secolo e nessuno è ancora riuscito a trovare una risposta che accontenti tutte le parti in causa. Lungi da noi ...

Ortona terra di miracoli: è nata una fontana dalla quale sgorga il vino

Ortona terra di miracoli: è nata una fontana dalla quale sgorga il vino

27/09/2018 - Nel mondo che vorrei... vino gratis 24 ore su 24. Sembra utopia, addirittura fantascienza, ma in Abruzzo i miracoli accadono davvero. Il 9 ottobre 2016 la Cantina Dora Sa...

Immersi nella birra… letteralmente. alla scoperta della Beer Spa di Praga

Immersi nella birra… letteralmente. alla scoperta della Beer Spa di Praga

31/05/2018 - Artigianale o commerciale, da degustare o da bere tutta d'un sorso, a qualsiasi ora del giorno. La birra ormai scandisce momenti ed eventi delle vite di ognuno di noi. Ma...


© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Ron Carta De Oro Gran Canaria Rum Spagna Arehucas Culla Ron Carta Blanca Beverfood Canario Secoli Ron Miel Destilerías Destilerias Arehucas

ARTICOLI COLLEGATI:

Don Papa: il rum filippino conquista l’Italia

Don Papa: il rum filippino conquista l’Italia

15/10/2019 - Lancio “sevillano” di Don Papa, rum small-batch dall'isola di Negros, nelle Filippine, ex colonia spagnola, paese con la più grande produzione al mondo di canna da zucche...

ShowRum Cocktail Week: vince il Julep, trionfa il rum e la miscelazione italiana guarda avanti

ShowRum Cocktail Week: vince il Julep, trionfa il rum e la miscelazione italiana guarda avanti

14/10/2019 - Daiquiri Da Queen: un autentico inno alle colonie caraibiche e a un classico intramontabile del rum in miscelazione. Il Julep Herbal & Vermouth Bar Hotel de la Ville ...

Campari si beve i rum francesi Trois Rivières e La Mauny, operazione da 60 milioni di €

Campari si beve i rum francesi Trois Rivières e La Mauny, operazione da 60 milioni di €

05/09/2019 - Campari continua a crescere e scommette sul rum. Ufficializzata l'acquisizione della francese Rhumantilles SAS, società che possiede il 96,5% di Bellonnie&Bourdillon ...

Come e perché l’Europa è la mecca del rum

Come e perché l’Europa è la mecca del rum

03/09/2019 - Cuba, Haiti, Jamaica. Paradisi caraibici, e produttori principali di rum, che galleggiano sul ballatoio degli Stati Uniti, a poche ore di viaggio. Eppure nonostante la vi...

Nel mirino di Campari: il rum. Aperta la trattativa con la francese Rhumantilles

Nel mirino di Campari: il rum. Aperta la trattativa con la francese Rhumantilles

24/07/2019 - Nel mirino di Campari: il rum. Avviata una negoziazione esclusiva tra la società italiana, leader mondiale nella produzione di bevande alcoliche, e Financière Chevrillon,...

Rum The Arcane Extraroma: per chi merita solo il meglio

Rum The Arcane Extraroma: per chi merita solo il meglio

25/06/2019 - Dalle Isole Mauritius, terra di ottima canna da zucchero, ecco l’idea per un regalo raffinato e prezioso, da vero intenditore. Dalla meravigliosa isola dell’Oceano India...

Sbarca in Sicilia il mondo di Don Papa: il Rum prodotto a “Sugarlandia”

Sbarca in Sicilia il mondo di Don Papa: il Rum prodotto a “Sugarlandia”

22/05/2019 - Forte del grande successo ottenuto fin dal suo lancio nel 2012 in alcune nazioni, il Rum Don Papa - il primo rum premium delle Filippine con lotti limitati e selezionati ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

3 × 5 =