0
Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Un angolo di Messico in Trastevere. La Punta Expendio de Agave non potrà mai essere considerata soltanto un cocktail bar. Piuttosto, un’esperienza totalizzante che appaga i cinque sensi, all’insegna dell’autenticità.

 

@drinking_tourist

 

Attraversare l’Oceano non è mai stato così semplice. Come non lasciarsi trasportare da questo caleidoscopio di colori e sentori? Dai suoi murales, dalle raffigurazioni della seducente Dea Agave (logo del locale) o dalla onnipresente statua della scheletrica Catrina… Prima di scoprire una carta in cui tequila e mezcal hanno chiaramente il ruolo di attori protagonisti.

 

@drinking_tourist

 

Un locale essenziale, ma accogliente. Timido (almeno al di fuori), ma ambizioso. Che non a caso vuole diventare il punto di riferimento in Italia per la diffusione, la comprensione e la vendita dei più importanti prodotti messicani. Alla base, d’altronde, c’è una conoscenza in lungo e in largo della terra del Tricolor, frutto del progetto di collaborazione nato nel 2016 tra “The Jerry Thomas Project Speakeasy” e “Freni e Frizioni”, che segue una ricerca e uno studio di oltre due anni, svolti in loco da Roberto Artusio e Cristian Bugiada.

 

@drinking_tourist

 

“La Punta”, proprio come le feste di degustazione organizzate dalle distillerie di agave messicane, esalta i sapori e gli aromi dell’agave con una drink list che accontenta sia i clienti occasionali che gli appassionati del settore: dal classico “Margarita” alla rivisitazione del “Bloody Mary”, solo per citarne gli estremi. Proponendo marche leader di mercato così come pezzi unici realizzati ad hoc da coltivatori indipendenti. Il tutto, accompagnato dai piatti forti della gastronomia messicana, ma anche – perché no – dalla celebre “Michelada” (bevanda alcolica a base di birra, succo di lime, salse, peperoncino, succo di pomodoro o Clamato, servita generalmente in un bicchiere salato sull’orlo). Per un salto nello spazio e nel tempo che si addice a viaggiatori veri, proprio come “The Drinking Tourist”. Quale miglior biglietto da visita, quindi, di un menù a forma di passaporto?

www.lapuntaexpendiodeagave.com/

 

© Riproduzione riservata


Rubrica The Drinking Tourist

Viaggiare bevendo, bere viaggiando. Perché un cocktail ha il mondo dentro… e va degustato! The Drinking Tourist è un viaggio senza bandiere tra craft beer, vini e drink all’avanguardia. Un percorso infinito alla scoperta delle realtà alcoliche più rivoluzionarie e interessanti del panorama italiano e internazionale. Di Paese in Paese, di continente in continente, ma in ogni caso sempre con un bicchiere ben stretto in mano.
Articoli del nostro giornalista Giacomo Iacobellis

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

15 + 8 =