Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Un buon drink all’interno del Colosseo? Ci dispiace, molto probabilmente non sarà mai possibile. Un ottimo cocktail ai piedi del Colosseo? Da inizio luglio si può, grazie all’apertura del locale che ha completamente rivoluzionato (e illuminato) la movida romana.

Parliamo, ovviamente, di “The Court”, magico cocktail bar di Palazzo Manfredi, hotel 5 stelle lusso sito nel cuore della Roma classica. Una vera e propria oasi di quiete e di pace, un’esaltazione della bellezza che dal pomeriggio fino a tarda sera consente di ammirare l’emblema della città da una prospettiva unica. Ma “The Court” non è solo la sua vista mozzafiato, “The Court” è spirito d’accoglienza, servizio impeccabile, drink di qualità e anche molto, molto di più.

@The Drinking Tourist

Merito in primis dell’inventiva smisurata e della lunga esperienza nel mondo del bar internazionale di Matteo Zed, pluripremiato bartender che non ha certo bisogno di presentazioni. Va proprio a lui e al suo giovane e abile staff il compito, in questo primo mese di attività perfettamente riuscito, di deliziare i presenti con miscelazioni speciali figlie di una bottigliera di primo livello. Con una drink list assai ampia e davvero per tutti i gusti, che spazia dai Grandi Classici da aperitivo (come lo “Smoky Nerone”: Martini Bitter Riserva Speciale, Islay whisky, Pedro Ximénez, Bitter al Sedano) ai Signatures & Seasonals (per esempio “The Rising Sun”: Bombay Sapphire Gin, Succo di Yuzu, Miele, Tea Verde Matcha; “The Black Mamba”: Rum Giamaicano, Rum Diplomático Reserva Exclusiva, Martini Bitter Riserva Speciale, Orzata di Arachidi Salate, Tamarindo, Succo di Lime), passando per un’accuratissima selezione di Forgotten & Unforgettable Classic, ovvero i cocktail dimenticati e quelli intramontabili (“Penicillin”: Laphroaig Scotch Whisky, Blended Scotch Whisky, Succo di Zenzero, Succo di Limone, Miele), fino ai Mocktail analcolici (“Milkipunch”: Tea Earl Grey, Succo d’Ananas, Succo di Mela Granny Smith, Succo di Limone, Latte). Senza dimenticare certamente i vini, scelti e serviti col supporto del F&B Manager di Palazzo Manfredi, nonché sommelier di fama globale e orgoglio italiano, Gennaro Buono, oltre agli sfiziosi assaggi gourmet dalla cucina firmati da Giuseppe Di Iorio e Daniele De Santi.

@The Drinking Tourist

Un bar d’albergo luxury ma casual, progettato all’insegna del made in Italy dallo studio di architettura Loto AD Project, col Colosseo praticamente a portata di mano. Difficile chiedere di più… Che si tratti di un turista o di un romano innamorato – come non esserlo? – della sua splendida città. Per una happy hour indimenticabile e una serata da chiudere in bellezza, magari, proprio nell’esclusivo rooftop dell’albergo, presso il celebre ristorante stellato “Aroma”.

© Riproduzione riservata


Rubrica The Drinking Tourist

Viaggiare bevendo, bere viaggiando. Perché un cocktail ha il mondo dentro… e va degustato! The Drinking Tourist è un viaggio senza bandiere tra craft beer, vini e drink all’avanguardia. Un percorso infinito alla scoperta delle realtà alcoliche più rivoluzionarie e interessanti del panorama italiano e internazionale. Di Paese in Paese, di continente in continente, ma in ogni caso sempre con un bicchiere ben stretto in mano.
Articoli del nostro giornalista Giacomo Iacobellis

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

sedici + 1 =