Giacomo Iacobellis
| Categoria Notizie Distribuzione - Ristorazione, Food | 1634 letture

Un angolo di Spagna nel cuore di Firenze: “La Cova – Tapas Bar”, molto più di un semplice ristorante

Cuore Degustazione La Cova Tapas Bar Firenze Molto Spagna Cova Tapas Angolo Jamon Ristorante

La Cova Tapas Bar Firenze Tapas Angolo Spagna Cuore Degustazione Jamon Ristorante Molto Cova

© Riproduzione riservata

“Un rincón de España en el centro de Florencia”, Toscana e Spagna non sono mai state così vicine. Merito de “La Cova – Tapas Bar”, il ristorante più cercato dagli spagnoli nel cuore di Firenze. Ma anche il miglior modo di visitare la penisola iberica senza noiose code, check-in dell’ultim’ora e interminabili ore di volo. Con qualche euro in tasca e un sano spirito di avventura, senza alcuna perdita di tempo, turisti e non possono infatti calarsi appieno nell’atmosfera spagnola a pochi passi da Piazza Pitti (Sdrucciolo de’ Pitti, 19r).

Dalla Catalogna alla Galizia, da Madrid a Granada, a “La Cova” (letteralmente grotta: nome ispirato dalla stanza più riservata della location, perfetta per degustazioni ed eventi privati) ce n’è infatti davvero per tutti i gusti. Un progetto di ricerca alimentare e sociale, non certo un semplice ristorante. Una sfida già vinta a Prato dai suoi quattro giovani e ambiziosi proprietari, una sfida che si sta dimostrando vincente anche a Firenze. Frutto di rapporti diretti con piccoli produttori locali, passione per l’autenticità e frequenti viaggi sul campo a caccia di specialità gastronomiche ed etichette di vino sui generis. Con un grande obiettivo di base, totalmente hecho en España: “compartir”, condividere, nella sua più ampia acccezione.

Perché a “La Cova” si mangia e si beve rigorosamente in compagnia, in un ambiente vivace e colloquiale, tra un pincho moruno (coppia di spiedini di pollo cotti alla piastra con una lunga marinatura in un adobo a base di paprika e pimentón dulce, spezia di derivazione araba già anticamente usata per conservare gli alimenti) e una tapa di rabo de toro (coda di toro cotto a fuoco lento per almeno quattro ore con vino e spezie tipiche del sud della Spagna). O, magari, dividendosi un piatto di patatas bravas (patata di montagna fritta servita con salsa aioli e salsa brava) o di croquetas de bacalao frito (crocchette di baccalà).

Un’experiencia española a 360°, che Beverfood.com ha potuto vivere in prima persona nella giornata di ieri, quando la stampa ha goduto di una deliziosa degustazione di jamón ed esplorato la sempre aggiornatissima proposta gastronomica del locale. Tre, i prestigiosi attori protagonisti dell’evento: Jamón Serrano Gran Reserva, stagionato oltre 20 mesi e originario della Sierra de Los Pedroches (Cordoba), Jamón Ibérico Cebo Jabugo, stagionato oltre 24 mesi (Huelva), e Jamón Ibérico de Bellota, prodotto da suini alimentati esclusivamente con ghiande ed erba, stagionato per più di 30 mesi (Cordoba).

Per rompere il ghiaccio, però, c’è subito un bicchiere alla  classica barra (bancone) di Cava fresca (vino spumante rigorosamente spagnolo), in mezzo a un assortimento di pintxos baschi (“rivisitazione” dei crostini con una piccola fetta di pane sommersa da ingredienti elaborati o meno): da provare assolutamente quello con espuma de mantequilla y anchoa del Cantábrico (spuma di burro e acciuga del Cantabrico) e quello con queso cabral, nuez y cebolla caramelizada (formaggio di capra, noce e cipolla caramellata nello Jerez).

Un primo assaggio, che ha fatto felici i cinque sensi, del grande evento di giovedì prossimo, quando a “La Cova” si celebrerà il “Día de Andalucía”, in programma proprio il 28 febbraio. Con musica live, jamón e, ovviamente, le immancabili tapas tipiche del sud della Spagna. Ragioni senza dubbio molto valide per lasciarsi andare a una serata tutta da vivere e ben diversa dalle altre.


Rubrica The Drinking Tourist

Viaggiare bevendo, bere viaggiando. Perché un cocktail ha il mondo dentro… e va degustato! The Drinking Tourist è un viaggio senza bandiere tra craft beer, vini e drink all’avanguardia. Un percorso infinito alla scoperta delle realtà alcoliche più rivoluzionarie e interessanti del panorama italiano e internazionale. Di Paese in Paese, di continente in continente, ma in ogni caso sempre con un bicchiere ben stretto in mano.
Articoli del nostro giornalista Giacomo Iacobellis

Altri articoli della rubrica

“Nokishita 711”: l’oasi del gin di Kyoto dove il prezzo del cocktail lo decidi tu!

“Nokishita 711”: l’oasi del gin di Kyoto dove il prezzo del cocktail lo decidi tu!

03/07/2019 - Metti una sera estiva a Kyoto, nel labirintico quanto suggestivo quartiere di Gion, alla ricerca di un drink rinfrescante e appagante. Qual è la soluzione? Una e una sola...

Birrificio Valle del Chiese: così un adolescente ha rivoluzionato il panorama craft del Trentino

Birrificio Valle del Chiese: così un adolescente ha rivoluzionato il panorama craft del Trentino

21/06/2019 - Gioventù e ambizione, talento e passione, sogni e abnegazione. Questa è la storia di Moreno Rigacci, giovanissimo mastro birraio trentino che merita sicuramente un posto ...

Firenze-Kobe-Guanajuato: la chef Lucy Noriega esalta il Wagyu con un viaggio palatale indimenticabile

Firenze-Kobe-Guanajuato: la chef Lucy Noriega esalta il Wagyu con un viaggio palatale indimenticabile

16/05/2019 - La carne più pregiata al mondo, cucinata secondo la filosofia messicana. Non poteva che chiamarsi "WagyuMex: il wagyu incontra la cucina messicana di Lucy Noriega" l'impe...

Destilerías Arehucas, due secoli di qualità: Beverfood.com nella culla del rum canario

Destilerías Arehucas, due secoli di qualità: Beverfood.com nella culla del rum canario

29/04/2019 - Metti un giorno di febbraio a Gran Canaria. 25 gradi, un sole splendente e neanche una nuvola in cielo. Temperature da sogno, ben diverse dal clima poco generoso dell'inv...

Primo assaggio di primavera e di FCW19: Dì Wine e Santarpia, un connubio da leccarsi i baffi

Primo assaggio di primavera e di FCW19: Dì Wine e Santarpia, un connubio da leccarsi i baffi

18/04/2019 - Un prodotto 'divino', direttamente dal cuore del Chianti. Dì Wine non è soltanto un vino fortificato, bensì un pezzo di storia e di tradizione che da fine 1800 si è trama...

Beverfood.com fa visita alla Fattoria Casalbosco: Pistoia… in un calice di vino

Beverfood.com fa visita alla Fattoria Casalbosco: Pistoia… in un calice di vino

08/04/2019 - La storia, l'architettura e la tradizione di Pistoia... in un calice di vino. La Fattoria Casalbosco è senza alcun dubbio la perfetta trasposizione enologica della celebr...

“Birrificio del Forte”: l’evoluzione delle craft beer parte da Pietrasanta

“Birrificio del Forte”: l’evoluzione delle craft beer parte da Pietrasanta

15/03/2019 - Diciamolo subito. Il “Birrificio del Forte” è molto più di un semplice birrificio. Un’entusiasmante avventura nata ufficialmente nel 2011 in Versilia, ma nell’aria già da...

“Basque Moonshiners” approda in Italia: al Dome di Firenze J. L. Navarro racconta i distillati craft

“Basque Moonshiners” approda in Italia: al Dome di Firenze J. L. Navarro racconta i distillati craft

02/02/2019 - Firenze e i Paesi Baschi non sono mai stati così vicini. Martedì prossimo il locale fiorentino “Dome” avrà infatti l’onore di ospitare Jose Luís Navarro, fondatore e prop...

La Punta Expendio de Agave: un angolo di Messico in Trastevere

La Punta Expendio de Agave: un angolo di Messico in Trastevere

10/01/2019 - Un angolo di Messico in Trastevere. La Punta Expendio de Agave non potrà mai essere considerata soltanto un cocktail bar. Piuttosto, un'esperienza totalizzante che appaga...

Cervecería Austral: Beverfood.com in visita al birrificio più a sud del mondo!

Cervecería Austral: Beverfood.com in visita al birrificio più a sud del mondo!

24/12/2018 - Nel profondo Sud del mondo, nella suggestiva Patagonia, nell’intrigante Tierra del Fuego. Dove, se non qui, sarebbe potuta nascere ormai più di 120 anni fa la birra più a...

The Brooklyn Brewery: visita al “tempio della birra” della Grande Mela

The Brooklyn Brewery: visita al “tempio della birra” della Grande Mela

27/11/2018 - Un pomeriggio nella birreria indipendente più famosa degli States, nel cuore di New York. Cosa chiedere di più sotto l'albero di Natale? La visita alla "Brooklyn Brewery"...

Tío Pepe: lo zio di Spagna che ha conquistato il mondo

Tío Pepe: lo zio di Spagna che ha conquistato il mondo

18/11/2018 - Paella, corrida, flamenco, cerveza e... Tío Pepe. Tra gli stereotipi della cultura spagnola, rientra sicuramente anche il vino 'fino' per eccellenza. Chi, d'altronde, non...

“Santorini Brewing Company”: l’asinello più in voga di tutta la Grecia

“Santorini Brewing Company”: l’asinello più in voga di tutta la Grecia

29/10/2018 - Ci sono un mastro birraio serbo, una talentosa americana, un enologo greco e un imprenditore inglese. No, non è la solita barzelletta... È la storia di una delle craft be...

“Pisco ABA”: perché il pisco non si produce solo in Perù…

“Pisco ABA”: perché il pisco non si produce solo in Perù…

15/10/2018 - Chi ha inventato il Pisco? La contesa è aperta da oltre un secolo e nessuno è ancora riuscito a trovare una risposta che accontenti tutte le parti in causa. Lungi da noi ...

Ortona terra di miracoli: è nata una fontana dalla quale sgorga il vino

Ortona terra di miracoli: è nata una fontana dalla quale sgorga il vino

27/09/2018 - Nel mondo che vorrei... vino gratis 24 ore su 24. Sembra utopia, addirittura fantascienza, ma in Abruzzo i miracoli accadono davvero. Il 9 ottobre 2016 la Cantina Dora Sa...

Immersi nella birra… letteralmente. alla scoperta della Beer Spa di Praga

Immersi nella birra… letteralmente. alla scoperta della Beer Spa di Praga

31/05/2018 - Artigianale o commerciale, da degustare o da bere tutta d'un sorso, a qualsiasi ora del giorno. La birra ormai scandisce momenti ed eventi delle vite di ognuno di noi. Ma...


© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Nino Negri 5 Stelle Sfursat - Sforzato di Valtellina

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Degustazione Cova La Cova Tapas Bar Firenze Angolo Spagna Ristorante Molto Cuore Tapas Jamon

ARTICOLI COLLEGATI:

Lei, lui, Firenze: Campari omaggia l’Italia e il Conte Camillo con una “Negroni Week” indimenticabile

Lei, lui, Firenze: Campari omaggia l’Italia e il Conte Camillo con una “Negroni Week” indimenticabile

27/06/2019 - Lei, lui, Firenze. Sarà la festa di San Giovanni, sarà l'estate alle porte, sarà l'entusiasmo portato in città dalla "Negroni Week" (24-30 giugno). Non ce ne voglia Bruno...

Campari brinda ai 100 anni del Negroni: donata a Firenze una targa commemorativa del Conte Camillo

Campari brinda ai 100 anni del Negroni: donata a Firenze una targa commemorativa del Conte Camillo

25/06/2019 - La "Negroni Week" nella culla del Negroni per brindarne il 100° compleanno. Il binomio è perfetto, tra tradizione e modernità. Si guarda al presente, col cocktail che un ...

“Il mio Negroni è differente” – Intervista a Marco Colonnelli, Best Signature Cocktail alla FCW19

“Il mio Negroni è differente” – Intervista a Marco Colonnelli, Best Signature Cocktail alla FCW19

19/06/2019 - Il premio "Best Signature Cocktail" nell'ultima Florence Cocktail Week 2019 e tanta voglia di continuare a stupire. Il giovane barman Marco Colonnelli ha idee rivoluziona...

Da Firenze alla… Cina: I’Tuscani, la “ciccia” green che fa innamorare il pianeta

Da Firenze alla… Cina: I’Tuscani, la “ciccia” green che fa innamorare il pianeta

17/06/2019 - "Un luogo di incontro dove la carne e il vino non mancano mai". Il segreto de "I'Tuscani", ormai vera e propria icona nello scenario gastronomico fiorentino, sta proprio ...

Drink & Run, il 3 luglio torna l’aperitivo sportivo a tutta birra tra le strade di Firenze

Drink & Run, il 3 luglio torna l’aperitivo sportivo a tutta birra tra le strade di Firenze

06/06/2019 - Pronti, attenti, birra! Posti limitati e già a ruba per la corsa che unisce lo sport al bere responsabile. Ci sono tanti modi di tenersi in forma, ma un modo che è comune...

Face of the City: l’omaggio di Coca-Cola all’Italia

Face of the City: l’omaggio di Coca-Cola all’Italia

03/06/2019 - Qual è il vero volto di una città? Coca-Cola ha provato a rispondere a questa domanda e rende omaggio a sei città italiane con Face of the City: una limited edition dedic...

Stampa internazionale, aziende italiane e bartender toscani: Il gran finale di FCW19

Stampa internazionale, aziende italiane e bartender toscani: Il gran finale di FCW19

14/05/2019 - Si chiude con il botto la quarta edizione di Florence Cocktail Week. Una giornata emozionante, in cui cultura, aziende e bartender si sono incontrati per eventi, contest ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

3 × 2 =