Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Ormai ci siamo. Natale è a quarantotto ore da noi, e le ultime cartucce del calendario dell’avvento di Beverfood.com promettono di fare rumore.

Oggi, 23 dicembre, si fa tappa nella ruggente Lambrate, a Milano Est. Storicamente quartiere studentesco e ribelle, è da qualche anno nel pieno di una interessantissima riqualificazione, che sta portando il quartiere a ospitare nuove aperture di livello, trascinate dalla indigena propensione all’arte e all’ospitalità. A fine 2021 ha aperto Norah was Drunk.

È il regno di Niccolò Caramiello, socio insieme a Stefano Rollo e anima di questo paradiso di nicchia: un bar di quartiere votato all’internazionalità, che punta molto su un prodotto maledetto e apprezzatissimo dai bevitori cultori: l’assenzio. La Fata Verde, oggetto del desiderio di generazioni di artisti bohémien, qui rivive in modalità classica (con tanto di fontanella e cucchiaio traforato) o guardando al contemporaneo.

La miscelazione di Norah è infatti ricca di ricette classiche, “il bar come una volta”, molte delle quali ridipinte con il verde fresco dell’assenzio. È il caso dell’Irish Coffee della casa, la proposta natalizia di Caramiello. Se passate di qui, non perdete la proposta food zeppa di autentiche perla da mezza Europa, tra ostriche, conserve, salumi e formaggi.

HOUSE IRISH COFFEE

  • 0,5cl zucchero
  • 2cl Paddy irish whisky
  • 10cl speciality coffee
  • Top panna aromatizzata con assenzio

– Versare cucchiaino di zucchero e irish whisky in un bicchiere da irish coffee.

– Colmare con caffè filtro e mescolare.

– Montare leggermente la panna aromatizzata con assenzio e versare sopra il caffè in modo che caffè e panna non si mescolino.

– Decorare con la scritta verde DRUNK

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)


Rubrica Un cocktail natalizio al giorno 2022

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

2 − 1 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina